tipress
CANTONE
18.01.21 - 10:170
Aggiornamento : 12:24

In Ticino altri 6 decessi

Il bollettino del medico cantonale sulle ultime 24 ore. I contagi da Covid-19 calano a 24

Si conferma il trend in rallentamento della settimana scorsa. Sono 262 i pazienti ricoverati per il virus negli ospedali ticinesi

BELLINZONA - Inizia un'altra settimana di lotta al coronavirus, in Ticino, con un numero contenuto di nuovi contagi. Sono 24 quelli registrati nella giornata di ieri (non 26, come erroneamente comunicato in un primo momento). Purtroppo lo stesso non si può dire per la mortalità: sono 6 i decessi nelle ultime 24 ore. Lo riferisce l'ufficio del medico cantonale nel suo bollettino giornaliero. 

Tasso dell'8 per cento - Salgono così a 26 069 i positivi al Covid-19 in Ticino dall'inizio della pandemia, a febbraio scorso, a 888 le vittime del virus. Negli ospedali ticinesi sono stati ricoverati soltanto 3 pazienti, mentre 2 sono stati dimessi. Attualmente, i posti letto occupati da malati Covid ammontano a 262, di cui 37 in terapia intensiva. Il tasso di positività è calato all'8 per cento, su un totale di 685 test effettuati.


elaborazione tio.ch/20min

Trend in frenata - La curva epidemiologica conferma il trend calante della settimana scorsa, quando per la prima volta da ottobre si è tornati sotto i 100 contagi in un giorno infra-settimanale (giovedì, con 83 nuovi casi). Lunedì scorso, a titolo di paragone, erano stati 61 i nuovi contagi annunciati. Al netto dell'effetto-weekend (e quindi del rallentamento dei test effettuati) il dato è comunque positivo. Sono 891 le persone attualmente in isolamento domestico, mentre 1421 sono in quarantena preventiva.

Le case anziani - Nelle case anziani del Cantone la situazione resta comunque critica. I nuovi positivi al tampone sono 12, dopo i 3 di ieri. Il totale dei residenti positivi al Covid-19 è di 127 - si legge sul sito dell'Adicasi - collocati in 19 strutture. Purtroppo 3 residenti sono deceduti, e altrettanti sono stati dichiarati guariti dalla malattia.


elaborazione tio.ch/20min

elaborazione tio.ch/20min
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
21 min
Ecco come sarà il nuovo Pretorio
Il Consiglio di Stato chiede al Parlamento un credito di 43 milioni e 420mila franchi per ristrutturazione e ampliamento
FOTO
BREGGIA
45 min
Gli alberi se ne vanno per poi tornare
Nell'ambito della valorizzazione della piazza di Cabbio è iniziato lo spostamento di tigli e platani
CANTONE
1 ora
L'autostrada A2 si prepara per il semisvincolo
Al via i lavori per il risanamento globale del tratto compreso tra gli svincoli di Bellinzona Nord e Bellinzona Sud
FOTO E VIDEO
BRISSAGO
1 ora
Come ti salvo l'Isolino dalle neofite invasive
Le specie alloctone avevano colonizzato l'Isola dei conigli, ma un intervento mirato le ha estirpate.
CANTONE
2 ore
Covid: 44 positivi e 7 ricoveri
Il tasso di riproduzione Rt è dell'1,09. Sono 156 su 100mila le persone positive negli ultimi 14 giorni
BEDANO
5 ore
Decide Google Maps, niente aiuti per il ragazzo
Sconti sull'abbonamento del bus per chi tra casa e scuola impiega più di 20 minuti a piedi. Beffa per alcuni.
CANTONE
5 ore
Sofferenza (e licenziamenti) dietro il sipario
Il lockdown culturale sembra senza fine. Le eccellenze artistiche in Ticino sono in affanno
CONFINE
13 ore
La Provincia di Como sarà zona arancione rafforzata
Chiuderanno le scuole in presenza. Anche Viggiù (Varese), finora in fascia rossa, passerà all'arancione.
SONDAGGIO
CANTONE
15 ore
«Riaprite i ristoranti, altrimenti i negozi faranno fatica»
I negozianti sono tornati al lavoro «con sollievo e la speranza di non dover nuovamente chiudere»
LOCARNO
17 ore
«Chiusi per Pasqua? Sarebbe una beffa»
L'Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli auspica la riapertura di bar e ristoranti per il prossimo 22 marzo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile