Keystone
CASTEL SAN PIETRO
18.01.21 - 09:020

Buoni pasto per tutta la popolazione

Il Municipio di Castel San Pietro ha deciso di sostenere i suoi esercizi pubblici.

Per farlo consegnerà a chi ne farà richiesta due buoni pasto del valore di 50 franchi l'uno.

CASTEL SAN PIETRO - Viste le nuove disposizioni emanate dal Consiglio federale nei giorni scorsi per contrastare il diffondersi del COVID-19, misure che si protrarranno sino a fine febbraio e che toccano pesantemente vari ambiti e settori, tra i quali quello della ristorazione, il Municipio di Castel San Pietro ha deciso di fare un passo verso quest’ultimo «con un piccolo ma tangibile e soprattutto concreto contributo».

Ha infatti deciso di consegnare ai nuclei familiari e alle persone sole del Comune che ne faranno richiesta, due buoni pasto del valore di 50.- cadauno, uno valevole per il mese di gennaio 2021 e l’altro per il mese di febbraio 2021. Sono esclusi da questa iniziativa le persone a beneficio della rendita AVS in quanto esse hanno già la possibilità di ricevere uno specifico buono pasto, nell’ambito di un’analoga iniziativa a loro dedicata in vigore da parecchi mesi e tuttora in corso.

Il pasto, che deve essere ordinato direttamente presso gli esercizi pubblici situati sul territorio di Castel San Pietro, potrà essere ritirato o eventualmente consegnato a domicilio, il tutto nel rispetto delle misure sanitare in vigore. Ogni esercente, in base alla sua organizzazione, propone una propria soluzione e propri menu.

Coloro che intendono aderire a questa iniziativa possono richiedere i due buoni pasto in Cancelleria comunale a partire da oggi (18 gennaio), telefonando al numero 091 / 646 15 62 o inviando una e-mail all’indirizzo info@castelsanpietro.ch

 


 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
SVIZZERA
4 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
6 ore
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
LUGANO
10 ore
Infortunio sul lavoro a Cadro, 59enne in fin di vita
L'uomo è caduto da un'altezza di circa un metro e mezzo, battendo la testa. La sua vita è in pericolo.
BELLINZONA
10 ore
Altre 28 postazioni per il bike sharing di Bellinzona
Il Municipio intende aumentare ulteriormente il numero di biciclette disponibili sul territorio comunale
CANTONE
11 ore
I nuovi contagi in Ticino sono 36
Quattro le sezioni in quarantena nelle scuole ticinesi
CANTONE
13 ore
Tecnologie: «Si sta creando una tribù di esclusi»
Il "divario digitale" si è amplificato con la pandemia. Serenella Morinini, 73enne valmaggese, suona la carica.
LUGANO
13 ore
L'uomo che vuole costruire lo stadio
Chi è l'imprenditore che realizzerà il Polo Sportivo, votazione permettendo? Lo abbiamo intervistato.
LOCARNO
15 ore
Colpo di spugna alla Santa Chiara: disdetta all'ex direttrice e altri 3 medici
Tre allontanati subito. Il quarto dovrà lasciare a fine anno. Contestate loro gravi manchevolezze di tipo gestionale
Massagno
15 ore
Per Elisa ci vogliono 18 milioni
L'edificio ha un valore di stima peritale di 18 milioni e mezzo
CANTONE
1 gior
L'obiettivo: ri-vaccinare trentamila anziani entro Natale
Ecco la tabella di marcia delle autorità sanitarie cantonali per la somministrazione del richiamo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile