Immobili
Veicoli
Archivio Keystone (immagine illustrativa)
CANTONE
15.01.21 - 17:250

Case per anziani e ospedali off-limits ai visitatori

È la misura decisa dalle autorità cantonali a seguito del “caso inglese” nella struttura per anziani di Balerna

BELLINZONA - Per tre settimane (quindi fino al prossimo 7 febbraio) in Ticino nelle case per anziani, negli ospedali (nel settore acuto e nelle strutture di riabilitazione) e negli istituti per invalidi sono sospese le visite. È quanto deciso dalle autorità sanitarie cantonali, dopo che nelle scorse settimane la più contagiosa variante del coronavirus è entrata nella struttura di Balerna. Lo si apprende da una nota odierna del Dipartimento della sanità e della socialità, in cui viene sottolineato che questo ceppo del virus «può diffondersi molto rapidamente».

La misura in questione scatta domani, sabato 16 gennaio. E sarà accompagnata da altri provvedimenti volti a ridurre, tra l'altro, i contatti dei residenti delle case per anziani. Infatti, per questi ultimi saranno sospesi gli spostamenti in studi medici, dentistici e negli ospedali. A meno che si tratti di un urgenza.

L'obiettivo dei provvedimenti, adottati in via precauzionale, è «in particolare di preservare questi gruppi di persone, senza vanificare le incoraggianti prospettive della campagna di vaccinazione appena avviata» si legge in una nota. Sinora in Ticino sono infatti state vaccinate 8'660 persone, come comunicato poco fa dalle autorità cantonali. E la campagna, partita da persona e ospiti delle case per anziani, è nel frattempo stata estesa anche agli over 80 residenti presso il proprio domicilio.

Il virus mutato a Balerna - Nella struttura per anziani di Balerna, lo ricordiamo, la variante ha toccato un ospite che a fine dicembre è risultato re-infettato dal coronavirus. E in breve si sono ammalati due terzi degli ospiti e una trentina di collaboratori. Questo nonostante i protocolli sanitari siano stati seguiti alla lettera, «a stretto contatto col medico cantonale» come ha assicurato il direttore Luca Janett, sentito da tio/20minuti.

La situazione nelle case per anziani - Attualmente nelle case per anziani ticinesi si contano 117 pazienti positivi al coronavirus, in 18 differenti strutture. È quanto si evince dagli ultimi dati dell'Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (ADICASI). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 1'221 ospiti sono guariti, mentre 365 sono morti per cause legate al Covid-19.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Meno positivi, ma quattro i decessi
I nuovi positivi sono poco più di mille. Cala anche il numero dei ricoveri, ma non nelle terapie intensive.
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Il Tavolino Magico torna a pieno regime
Dopo un 2020 complicato, l'anno scorso l'associazione ha salvato e distribuito 5'182 tonnellate di cibo in Svizzera.
CANTONE
3 ore
«Si controlli l'effettivo pluralismo dei media»
Una mozione dei comunisti chiede al Cantone di monitorare annualmente TV, radio e le testate giornalistiche ticinesi.
CANTONE
3 ore
Stipendio dimezzato: «Siamo sommersi dai debiti»
Basta un licenziamento, e una famiglia può finire al limite dell'auto-fallimento. Il caso di una coppia del Luganese
LOCARNO
4 ore
«Il test rapido ci stava regalando una falsa certezza»
Sempre più dubbi su come si va a caccia del Covid. Il caso di una coppia negativa al primo esame, positiva col PCR.
CANTONE
20 ore
Delitto di Muralto, si va in appello
Lo scorso 1. ottobre l'imputato era stato condannato a diciotto anni di carcere
CANTONE
20 ore
Ticino focolaio di legionellosi
A favorire la diffusione di questa patologia polmonare vi sarebbero fattori ambientali (come l'inquinamento).
CANTONE
1 gior
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
CANTONE
1 gior
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
1 gior
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile