Ti Press
BALERNA
14.01.21 - 17:280

Il "caso inglese" a Balerna ha scompigliato tutto

Il direttore della casa anziani: «I protocolli non hanno funzionato. Progressione inarrestabile»

Contagiati una trentina di collaboratori e due terzi degli ospiti. L'Mps va all'attacco, e interroga il governo: «Fallimento nella tutela degli anziani».

BALERNA - Al direttore della casa anziani di Balerna, Luca Janett, la mail di conferma è arrivata ieri sera alle 19. Variante inglese. Ma sotto sotto se lo sentiva. A cavallo delle Feste, nella struttura si sono ammalati due terzi degli ospiti e una trentina di collaboratori, tra cui anche lui. 

La notizia è stata diffusa nel pomeriggio dal Dss con un comunicato, ma nella casa anziani del Mendrisiotto - la prima in Ticino ad affrontare la mutazione del Covid - da stamattina non si parla d'altro. «C'era qualcosa di strano, era semplicemente impossibile» racconta Janett trafelato, un po' per gli strascichi (fa ancora fatica a respirare, dice) e un po' per lo stress.

Tutto è cominciato con un ospite re-infettato a fine dicembre, ma in breve le cose sono sfuggite di mano. In appena tre settimane ben sette "round" di tamponi sono stati effettuati tra i 67 collaboratori della struttura e i 35 ospiti. Uno ogni cinque giorni. Ma «nonostante l'applicazione ferrea e tempestiva delle misure di sicurezza» il virus ha continuato a correre, a una velocità insolita. 

Sull'applicazione dei protocolli, Janett mette la mano sul fuoco. «Li abbiamo seguiti alla lettera, a stretto contatto con il medico cantonale» assicura. Eppure «le misure applicate si dimostravano insufficienti, e le infezioni continuavano». Il risultato delle analisi sul paziente "x", secondo Janett, «non dà la certezza matematica, ma di sicuro la possibilità che abbiamo avuto un focolaio inglese è molto concreta».

Nel frattempo il "paziente inglese" è guarito, e l'emergenza è rientrata: ma a quale costo. «Con tutto quel personale malato, abbiamo dovuto applicare i turni di 12 ore, e appoggiarci a collaboratori su chiamata. Una situazione che dopo tre-quattro settimane diventa semplicemente insostenibile» avverte il direttore. Un dejà-vu della primavera che - senza intensificate precauzioni - potrebbe estendersi a tutto il Ticino. Con qualche differenza. 

«I sintomi del virus a cui abbiamo assistito non sono peggiori della versione normale, anzi esattamente identici» precisa infine Janett. «È la rapidità che cambia». A Balerna ora c'è voglia di tornare alla normalità, altrettanto in fretta. «Siamo stremati, e siamo usciti dalla fase acuta. Ora vorremmo un po' di tranquillità».  

L'Mps: «Fallimento sostanziale»

Non si sono fatte attendere le reazioni politiche alla notizia della "variante inglese" a Balerna. L'Mps in un'interpellanza al Consiglio di Stato riepiloga i numeri dei decessi nelle case anziani in Ticino. Sono 360 i residenti deceduti, l'8 per cento del totale. Un «sostanziale fallimento» di cui i deputati Matteo Pronzini, Simona Arigoni e Angelica Lepori chiedono al governo di prendere atto e indagare le cause. Invocando una «radicale trasformazione dei meccanismi di gestione» delle case anziani. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
4 ore
Gobbi è diventato più permissivo
Permessi di residenza agli stranieri, il Ticino ha detto meno "no". Un ammorbidimento «per adeguarci alle sentenze»
FOTO
MAGLIASO
4 ore
Tre nasua albini allo Zoo al Maglio
Sono figli di un esemplare albino confiscato e che ha trovato accoglienza in Ticino.
CANTONE
6 ore
Delitto di Muralto, chiesti diciannove anni e sei mesi
Secondo l’accusa nella notte del 9 aprile 2019 all’Hotel La Palma si consumò un assassinio
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
Il Ticino perderà due deputati... nel 2051
Colpa del calo della popolazione. La previsione dei politologi
CANTONE
10 ore
«L’ha strangolata, non erano tipi da asfissia erotica»
Nel processo per il delitto di Muralto, la procuratrice ha ribadito che la versione dell’imputato è «una menzogna».
CANTONE
11 ore
Il delitto in hotel, poi tutta una serie di menzogne
Si è riaperto con la requisitoria il processo nei confronti del 32enne accusato di assassinio
CANTONE
12 ore
Controlli di polizia nella fascia di confine
Si tratta di una campagna congiunta che mira a rendere le strade più sicure. Avrà luogo domani.
CANTONE
12 ore
In Ticino altri 27 contagi
Un paziente è stato dimesso dall'ospedale. Resta stabile l'occupazione delle cure intense
AGNO
17 ore
Alla ricerca della falla da cui il nonno di Eitan è volato via
Non si spegne la polemica sui controlli doganali all'aeroporto di Lugano
CANTONE
17 ore
Ticinesi in cerca di casa: a pochi metri da dove sono nati e mai in città
Quando si tratta di cambiare casa, tendiamo a restare vicino ai nostri luoghi. Ecco i risultati di uno studio Swiss Life
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile