Comune di Castel San PIetro
CASTEL SAN PIETRO
14.01.21 - 09:040

Un’illuminazione adeguata su Via Pozzi-artisti

180 metri di illuminazione a LED, posati solo sul marciapiede per i pedoni

CASTEL SAN PIETRO - Meno inquinamento luminoso, ma un'illuminazione adeguata per i pedoni. Erano questi gli obiettivi che si era previsto il Comune di Castel San Pietro per il tratto di marciapiede che, in uscita da Mendrisio, porta in zona ex Mulino. E ci è riuscito.

«L’utilizzo dei classici lampioni sarebbe entrato in contrasto con il piano d’illuminazione comunale che indica qual tratto di strada “da non illuminare”», si legge in una nota del Comune. La soluzione scelta ha richiesto un po' di tempo per ottenere le necessarie autorizzazioni, ma ha finalmente potuto essere realizzata: 180 metri di illuminazione a LED, posati con una tecnica particolare e utilizzando le predisposizioni elettriche già installate al momento della realizzazione del marciapiede.

Una soluzione che salvaguarda l'ambiente in particolare la fauna notturna.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CURIO
1 ora
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 ora
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 ora
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
2 ore
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
4 ore
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
7 ore
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
9 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
11 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
12 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
15 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile