Ti Press
MAROGGIA
13.01.21 - 15:410

Una tombola (digitale) per il Mulino di Maroggia

Si terrà il 23 gennaio attraverso la piattaforma digitale promossa da ated-ITC Ticino.

MAROGGIA - Lo scorso 23 novembre la sede storica del Mulino di Maroggia è stata completamente distrutta da un violentissimo rogo, che ha divorato una realtà unica nel suo genere in Ticino. Un disastro che ha cementato ancora di più la comunità locale intorno al titolare, Alessandro Fontana, che ha da subito dichiarato di voler ricostruire il sito, anche se ci vorranno almeno due anni di tempo perché un nuovo Mulino sia riportato in vita.

Ma nel frattempo si moltiplicano le iniziative di sostegno. Una di queste sarà la “Tombola Digitale” prevista per il 23 gennaio (alle ore 19.00) online da ated-ICT Ticino, l’associazione che vede fra i suoi membri aziende e individui che si occupano di tecnologia, innovazione e digitale. Cristina Giotto, Direttore di ated-ITC Ticino, sintetizza così l'iniziativa: «Come realtà fortemente radicata nel nostro territorio sosteniamo con grande convinzione l’utilizzo della tecnologia al servizio delle persone. Per questa ragione, nell’ambito del nostro progetto di “Solidarietà Digitale ated” avviato la scorsa primavera durante la prima ondata della pandemia, promuoviamo una tombola in formato digitale».

Con il ricavato, ated-ICT Ticino si propone di raggiungere almeno tre obiettivi. «In primo luogo, pensiamo di fornire alcuni visori di realtà virtuale per consentire al pubblico che visita digitalmente il Mulino di Maroggia un’esperienza immersiva. Vorremmo, poi, offrire una stampante 3D alimentare in grado di utilizzare cibi e materie prime per dare vita a progetti formativi con i ragazzi e le ragazze del nostro territorio. Infine, prevediamo di poter ricostruire in modalità virtuale il Mulino distrutto il 23 novembre, così da valorizzarlo come centro di formazione di eccellenza digitale, finché non sarà ripristinato come sito fisico di produzione».

Alessandro Fontana, titolare del Mulino di Maroggia continua: «Per noi ricostruire è un dovere nei confronti della collettività e sentiamo di volerlo fare non solo per i nostri dipendenti, ma anche per gli agricoltori, il Cantone e tutta la popolazione. Oltre alla possibile creazione di un polo cantonale del cereale e l’idea di una collaborazione con il centro di competenze agroalimentari ticinese (CCAT), con ated-ICT Ticino stiamo lavorando al progetto della Tombola Digitale per avvicinare la realtà del Mulino alle persone attraverso uno strumento tecnologico innovativo».

I biglietti della tombola sono in vendita nei distributori ECSA, PICADILLY e CITY del Mendrisiotto, Luganese, Bellinzonese e Locarnese al costo di un franco a cartella. Partecipare è semplice e si potrà giocare direttamente da casa collegandosi il 23 gennaio alle ore 19.00 attraverso il cellulare, tablet o computer a Zoom, Gototraining o Facebook. Premi in palio e ulteriori dettagli del progetto sono disponibili sulla piattaforma di ated-ICT Ticino dedicata alle iniziative solidali per il territorio a questo link.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
13 min
Colpo di spugna alla Santa Chiara: disdetta all'ex direttrice e altri 3 medici
Tre allontanati con effetto immediato. Il quarto dovrà lasciare a fine anno. Contestate loro gravi manchevolezze
Massagno
13 min
Per Elisa ci vogliono 18 milioni
L'edificio ha un valore di stima peritale di 18 milioni e mezzo
CANTONE
14 ore
L'obiettivo: ri-vaccinare trentamila anziani entro Natale
Ecco la tabella di marcia delle autorità sanitarie cantonali per la somministrazione del richiamo
CANTONE
17 ore
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
18 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
20 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
20 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
22 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
1 gior
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
1 gior
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile