Tipress
Protesta del Molino in via Pretorio
LUGANO
31.12.20 - 17:590

Striscioni contro la polizia in via Pretorio

Un'azione del CSOA il Molino per denunciare «le politiche repressive» in Ticino

LUGANO - Strascichi e striscioni di fine anno a seguito, anche, di un intervento di polizia al quartiere Maghetti che ha fatto discutere negli scorsi giorni. Oggi alle 15 alcuni membri del CSOA Il Molino hanno inscenato una protesta in via Pretorio per denunciare quelle che sono, a loro dire, «le politiche repressive» della «grande Lugano» e non solo.

Due gli striscioni esposti di fronte al Palazzo di Giustizia, uno con la scritta “La violenza della polizia non è un’anomalia, ma è un riflesso di questo sistema», l’altro più cantautorale e poetico con la domanda: «Qual è il crimine giusto per non passare da criminale?». Un De André d’annata per chiudere quello che per il centro sociale è stato un anno abbastanza movimentato.

Tipress
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 min
Pandemia meno grave del previsto: gettito fiscale +12 milioni
Nonostante un aumento contenuto dei costi (+1,71%), il calo dei ricavi (-4,13%) influiscono sui conti della città.
POSCHIAVO (GR)
33 min
Colpisce il muro e si capovolge, 19enne esce illeso dall'incidente
Il giovane, con la patente in prova, era alla guida in stato di inattitudine.
CANTONE
5 ore
Prime valutazioni per la civica a scuola
A due anni dall'entrata in vigore della modifica di legge, il Governo ha approvato il primo Rapporto di valutazione.
CANTONE
5 ore
In Ticino 25 nuovi contagi. I ricoverati restano 8
Attualmente due persone si trovano in cure intense a causa del Covid.
CANTONE
6 ore
Pochi funghi, 14 intossicati
Non è stata una stagione felice per gli appassionati in Ticino. Anche dal punto di vista sanitario. 
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
I tempi cambiano e il 162 va in pensione
Alla fine del mese verrà disattivato il bollettino meteo consultabile telefonicamente.
LUGANO
9 ore
«Cornaredo fa paura perché gli appartamenti in centro non sono più funzionali»
PSE: il dibattito si sposta sugli sfitti già presenti. Perché? Lo spiega Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF.
CANTONE
17 ore
Certificato Covid, le proposte che non convincono il Ticino
Il Consiglio di Stato ha risposto alla consultazione del Consiglio federale sullo sviluppo del pass.
SVIZZERA
23 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
1 gior
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile