Tipress
Protesta del Molino in via Pretorio
LUGANO
31.12.20 - 17:590

Striscioni contro la polizia in via Pretorio

Un'azione del CSOA il Molino per denunciare «le politiche repressive» in Ticino

LUGANO - Strascichi e striscioni di fine anno a seguito, anche, di un intervento di polizia al quartiere Maghetti che ha fatto discutere negli scorsi giorni. Oggi alle 15 alcuni membri del CSOA Il Molino hanno inscenato una protesta in via Pretorio per denunciare quelle che sono, a loro dire, «le politiche repressive» della «grande Lugano» e non solo.

Due gli striscioni esposti di fronte al Palazzo di Giustizia, uno con la scritta “La violenza della polizia non è un’anomalia, ma è un riflesso di questo sistema», l’altro più cantautorale e poetico con la domanda: «Qual è il crimine giusto per non passare da criminale?». Un De André d’annata per chiudere quello che per il centro sociale è stato un anno abbastanza movimentato.

Tipress
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
32 min
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
1 ora
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
1 ora
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
2 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
3 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
LIGORNETTO
5 ore
Mascherine a scuola, quanto lavoro per Timask
Quella momò è una delle poche aziende in Svizzera autorizzate a produrre mascherine per bambini
LAMONE
5 ore
Botox-bar per una notte? La versione del gerente dopo il blitz
Il gerente si difende: «Era solo una presentazione di prodotti. I trattamenti, semmai, si sarebbero tenuti in Italia»
FOTO
LUGANO
15 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
15 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
17 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile