Funivia, accesso solo su prenotazione dal 22 dicembre
archivio
AIROLO
21.12.20 - 16:130
Aggiornamento : 17:14

Funivia, accesso solo su prenotazione dal 22 dicembre

Il limite massimo di affluenza sarà fissato a 1000 persone per giorno.

Un biglietto o un abbonamento stagionale senza prenotazione non daranno diritto di accesso agli impianti e non saranno rimborsabili.

AIROLO - A partire da martedì 22 dicembre l’accesso alla funivia di Airolo-Pesciüm sarà permesso unicamente con una prenotazione valida, da effettuare tramite il sito www.airolo.ch.

Ciò, riferisce Valbianca SA, è stato deciso per evitare al massimo gli assembramenti dando al contempo la possibilità agli appassionati di trascorrere una bella giornata sulla neve. In questo modo il limite massimo di affluenza sarà fissato a 1000 persone per giorno.

Sarà possibile effettuare la propria riservazione a partire da 48 ore prima della data desiderata. Nella prenotazione bisognerà indicare un numero di cellulare valido (verrà inviato un SMS di conferma). Con la stessa sarà possibile prenotare il posto in cabina anche per gli altri membri del proprio nucleo famigliare (fino a un totale di 5 persone). È però necessario indicare esattamente il numero di persone per cui si vuole riservare il posto.

Valbianca SA sottolinea che un biglietto o un abbonamento stagionale senza prenotazione non danno diritto di accesso agli impianti e che i biglietti senza riservazione non danno diritto ad alcun rimborso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
L'obiettivo: ri-vaccinare trentamila anziani entro Natale
Ecco la tabella di marcia delle autorità sanitarie cantonali per la somministrazione del richiamo
CANTONE
11 ore
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
12 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
13 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
15 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
17 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
17 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
1 gior
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
1 gior
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile