La consegna delle firme.
CANTONE
21.12.20 - 15:270

Quasi 3'400 firme per la circonvallazione Agno-Bioggio e la Rete tram-treno

Le petizioni in favore dei due progetti di viabilità sono state massicciamente sostenute dalla popolazione.

La Conferenza dei Sindaci del Malcantone: «È ora di agire. Basta con opposizioni strumentali che ritardano solamente i tempi di entrambi i progetti».

BELLINZONA - È avvenuta oggi a Bellinzona, alla presenza del direttore del DT Claudio Zali e del Cancelliere Arnoldo Coduri, la consegna di 3’394 firme - 2'987 cartacee e 407 digitali - raccolte dal Comitato della Conferenza dei Sindaci del Malcantone a sostegno dei progetti di Circonvallazione Agno-Bioggio e di Rete tram-treno del Luganese.

Due piani, questi, giudicati «fondamentali per la viabilità di tutta la regione» e che hanno trovato in Zali e nel suo Dipartimento un ottimo alleato. «Finalmente - precisa la Conferenza dei sindaci, chiaramente favorevoli ai nuovi progetti - abbiamo un referente che vuole fare e trovare soluzioni nell’interesse degli oltre 35’000 residenti del Malcantone e Basso Vedeggio, e favorire uno sviluppo territoriale di tutto il Luganese».

Non solo rose e fiori - Tuttavia i progetti in questione non riscontrano solo consensi. E negli ultimi tempi vi sono state anche alcune prese di posizione critiche. Bollate, dalla Conferenza dei Sindaci del Malcantone - come «mere opposizioni strumentali» dei «soliti noti» che «arrischiano di dilatare i tempi di realizzazione di entrambi i progetti, con un conseguente enorme danno nei confronti di tutti i cittadini della regione». 

Il Malcantone è confrontato da anni con progetti, varianti e le relative discussioni. «Adesso - conclude la Conferenza dei Sindaci del Malcantone - è ora di finirla con questi atteggiamenti che altro non fanno che mettere in cattiva luce il Canton Ticino a Berna e lasciare i malcantonesi nel totale marasma, e permettere, invece, al Dipartimento del territorio di portare avanti questi importanti progetti, nell’interesse della collettività». Progetti che - ricordano - hanno seguito un iter democratico a partire dal basso - con l’approvazione da parte dei Consigli comunali, dei Municipi, del Consiglio di Stato, del Gran Consiglio e infine delle Camere federali che ne garantiscono i finanziamenti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
40 min
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
54 min
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
2 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
LIGORNETTO
4 ore
Mascherine a scuola, quanto lavoro per Timask
Quella momò è una delle poche aziende in Svizzera autorizzate a produrre mascherine per bambini
LAMONE
4 ore
Botox-bar per una notte? La versione del gerente dopo il blitz
Il gerente si difende: «Era solo una presentazione di prodotti. I trattamenti, semmai, si sarebbero tenuti in Italia»
FOTO
LUGANO
14 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
14 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
16 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
RIVERA
17 ore
La Lega si riorganizza, ma c'è di mezzo la variante
L'appuntamento doveva tenersi questa domenica al Centro istruzione della Protezione civile
POSCHIAVO (GR) / SVIZZERA
18 ore
Valposchiavo fra i migliori borghi turistici del mondo
L'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha accolto tutte le tre candidature presentate dalla Svizzera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile