Immobili
Veicoli
Covid in Ticino, 122 casi e 9 decessi in ventiquattro ore
Archivio Keystone
CANTONE
21.12.20 - 10:030
Aggiornamento : 13:38

Covid in Ticino, 122 casi e 9 decessi in ventiquattro ore

Nelle strutture sanitarie sono attualmente ricoverati 349 pazienti col coronavirus

La media dei contagi è in aumento: dai 220 al giorno di un mese fa ai 254 della scorsa settimana

BELLINZONA - Nelle ultime ventiquattro ore in Ticino sono stati registrati altri 122 nuovi casi accertati di coronavirus. Lo si evince dall'odierno bollettino delle autorità sanitarie cantonali. Il numero complessivo di persone risultate positive al virus dall'inizio della pandemia sale a quota 20'902.

Con 11 nuovi ricoveri4 pazienti dimessi, attualmente nelle strutture sanitarie ticinesi si contano 349 persone col Covid-19 (ieri erano 347). Di queste, 41 si trovano in cure intense (-2 rispetto al giorno precedente).

Purtroppo anche nelle ultime ventiquattro ore, in Ticino si contano nuove vittime della pandemia: sono 9 i decessi legati al Covid-19. Dall'inizio della pandemia, nel nostro cantone i morti sono 703. Considerando che la prima ondata ha registrato 350 morti, la seconda ha ora una mortalità superiore, con 353 decessi.

Attualmente (dato aggiornato al 17 dicembre 2020), nel nostro cantone il tasso di positività dei test-Covid è del 12%.

L'aumento dei contagi - Nell'ultimo mese si constata un aumento dei contagi. Se quattro settimane fa in Ticino si registrava una media di 220 casi al giorno, la scorsa settimana erano invece 254 al giorno. Sono invece relativamente stabili i decessi (con una media di 7-8 al giorno) e i ricoveri (tra i 23 e i 27 al giorno, in media).

Il virus in 25 case per anziani - Il coronavirus è attualmente presente in 25 case per anziani della Svizzera italiana, con 173 residenti positivi. Nelle ultime ventiquattro ore i nuovi contagi sono quattro, come fa sapere l'Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (ADICASI). Per nessuno si è resa necessaria l'ospedalizzazione. Ma purtroppo altri quattro anziani sono deceduti per il Covid-19. Nel frattempo dodici residenti sono guariti (933 dall'inizio della pandemia).

Un'altra classe in quarantena - Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) segnala inoltre una nuova quarantena di classe. Il provvedimento è stato ordinato nei confronti degli allievi di una classe della Scuola media di Bellinzona 1 e resta in vigore fino al prossimo 27 dicembre. Tra due giorni, lo ricordiamo, avranno inizio le vacanze scolastiche di Natale.

In attesa del vaccino - Nel frattempo si attende il vaccino. Una fornitura di 100'000 dosi sta per arrivare anche in Svizzera, dopo che sabato Swissmedic ne ha autorizzato l'impiego. Si tratta del preparato di Pfizer/BioNtech. Nel nostro cantone - dove inizialmente giungeranno circa 10'000 dosi - la campagna di vaccinazione partirà il prossimo 4 gennaio. La priorità sarà data agli ospiti delle case per anziani.

Secondo un recente sondaggio rappresentativo, soltanto il 35% della popolazione elvetica intende farsi vaccinare al più presto. Il preparato avrà però un effetto stabilizzante se sarà somministrato ad almeno il 60% della popolazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile