258 nuovi contagi e altri nove decessi in Ticino
Keystone
CANTONE
17.12.20 - 10:090
Aggiornamento : 12:49

258 nuovi contagi e altri nove decessi in Ticino

Nelle ultime 24 ore 22 persone sono state ricoverate in ospedale, lo stesso numero lo ha lasciato.

Le strutture sanitarie accolgono attualmente 337 pazienti: 38 di questi si trovano nel reparto di terapia intensiva.

BELLINZONA - I numeri della pandemia restano a un livello molto alto in Ticino come comunicato poco fa dall'Ufficio del medico cantonale. I dati mostrano infatti altri 258 casi e nove decessi. I nuovi ricoveri sono 22, altrettante le dimissioni.  Il numero totale delle persone che si trovano in ospedale col Covid-19 è quindi sceso a 332 (-7). 38 di queste si trovano in cure intense (-2), 33 delle quali intubate (-1).


Tio.ch / 20 minuti

L'appello dei medici - Numeri, questi, che preoccupano l'Ordine dei medici ticinesi che questa mattina ha lanciato un accorato appello al Governo chiedendo misure più incisive per abbassare la curva dei contagi. «Il tributo di vite umane giornaliere pagate al Covid non è accettabile. In Ticino abbiamo avuto in media 55 morti ogni sette giorni nell’ultimo mese. Già nel Natale 2020 tanti posti a tavola resteranno tristemente vuoti e, avanti di questo passo, il 25 dicembre 2021 non avremo più nonni con cui festeggiare e scambiarci i doni».

Incidenza sfiora i mille casi - Tornando alle cifre anche quelle relative ai tamponi positivi resta molto alta nel nostro cantone. Su 1'269 test effettuati, infatti, il tasso, lo scorso 11 dicembre, raggiungeva il 21%, mentre negli ultimi 14 giorni la percentuale sale al 22%. Il dato odierno sull'incidenza della malattia nel nostro cantone è di 993 persone positive su centomila abitanti. Un numero che è calato oggi per la prima volta dopo una crescita di otto giorni consecutivi.

Si sfiorano i 20'000 contagi - Dall'inizio dell'emergenza coronavirus, attualmente in Ticino si registrano complessivamente 19'963 persone risultate positive al test. I decessi legati al virus sono invece arrivati a quota 682. Da inizio crisi 1'905 pazienti sono invece stati dimessi dagli ospedali. 

Isolamenti e quarantene - Al 10 dicembre vi erano 1'884 ticinesi posti in isolamento perché avevano contratto il coronavirus. Altri 3'918 loro contatti si trovavano, nello stesso periodo, in quarantena.

Quattro decessi nelle case per anziani - Nelle ultime ventiquattro ore nelle case anziani ticinesi sono stati registrati 11 nuovi residenti positivi (-14) e altri quattro decessi legati al coronavirus (ieri erano tre). Da inizio pandemia 296 residenti hanno perso la vita a causa del coronavirus, mentre 896 sono deceduti per altre cause. I dati pubblicati oggi dall’Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (Adicasi) precisano inoltre che attualmente ci sono 193 residenti positivi (-25), mentre da ieri altri 40 risultano guariti. Il virus è attualmente presente in 25 case per anziani. Complessivamente le strutture presenti sul territorio cantonale sono 68, per un totale di 4'692 posti letto.

Nessuna nuova quarantena nelle scuole - Oggi il Decs non ha segnalato nuove quarantene di classe nelle scuole ticinesi. Rimangono pertanto isolati gli studenti di tre classi del Centro professionale commerciale (due di Lugano e una di Chiasso) e gli allievi di una classe delle scuole elementari di Muzzano. La scuola ticinese - ricordiamo - è composta da 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e da 1'159 classi nelle scuole postobbligatorie.

Tio.ch / 20 minuti
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lollo68 11 mesi fa su tio
Rimarranno i nonni che non erano ancora in casa anziani! Il dato che guardo ogni giorno sono i contagiati nelle case anziani visto che quasi la metà dei morti è avvenuta lì.
Volpino. 11 mesi fa su tio
Mi sa che oltre il Covid-19 gira anche il morbo della mucca pazza di soldi.
Mario 11 mesi fa su tio
mascherine obbligatorie per tutti ovunque vi trovate! multe salate ai trasgressori
seo56 11 mesi fa su tio
Gobbi & “banda bassotti” al seguito... datevi una mossa. Siete 🤐🤐🤐🤐🤐🤐
Dani 11 mesi fa su tio
Muoviamo il Canton Ticino, poi semmai Berset dirà la sua ma sarà già troppo tardi!!!!
Talos63 11 mesi fa su tio
Ringraziamo tutti coloro che dicono e pensano che le misure restrittive in atto non servono ... e di conseguenza non le seguono.
fapio 11 mesi fa su tio
@Talos63 Ormai è quasi un anno che sentiamo le regole igieniche di base da rispettare ma c’è uno “ zoccolo duro” di irresponsabili (per non usare termini molto meno eleganti...) che non la vuole capire. Ormai chi non l’ha ancora capita, non credo che la capirà mai più...
seo56 11 mesi fa su tio
@Talos63 Chiamale misure restrittive!!?? Ci vuole il “pugno” d’uro altrimenti sarà sempre peggio. Di sicuro abbiamo una classe politica irresponsabile e non all’altezza di gestire questa epidemia...
LucaAstro 11 mesi fa su tio
@seo56 Vero! Vediamo di ricordarcelo alle prossime elezioni!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
La Rsi replica alle critiche: «Informazione sempre al centro»
Forma cambiata, ma «mantenendo qualità e quantità».
CANTONE
12 ore
«Come pensare che un carcere minorile possa essere educativo?»
I contrari al progetto di un centro educativo chiuso escono allo scoperto
CANTONE
12 ore
Cassis presidente, festa annullata
La cerimonia a Bellinzona verrà rimandata «causa Covid»
LUGANO
13 ore
Salta anche il carnevale di Tesserete
Cancellata preventivamente la manifestazione. Il Comune di Capriasca: «Gesto di responsabilità sociale»
CANTONE
17 ore
Dose di richiamo, ultima chiamata per gli over 65
In vista dell'apertura alle altre fasce d'età, le autorità cantonali sollecitano i pensionati ad annunciarsi.
CANTONE
18 ore
Altri 167 nuovi contagi e sette classi in quarantena
Negli ospedali del nostro cantone si contano attualmente settanta pazienti Covid
CHIASSO
18 ore
Cinquanta milioni per cinquanta impieghi?
L'Mps punta il dito contro la Scuola di Moda di Chiasso. Costi troppo elevati rispetto all'impatto sul territorio
CANTONE
22 ore
«Il medico di famiglia vi farà risparmiare»
Dietro le quinte del progetto mediX ticino, coordinato dall'infettivologo Christian Garzoni.
LUGANO
1 gior
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
1 gior
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile