DT
+1
LOCARNO
17.12.20 - 09:370
Aggiornamento : 11:17

Dove passavano le bici ora viaggiano i bus

Sul Ponte Maggia è stata aperta una nuova corsia dedicata esclusivamente al transito di autobus delle FART.

L'opera è stata possibile grazie alla costruzione, più a valle, della passerella ciclopedonale.

LOCARNO - È da qualche giorno aperta, in corrispondenza con l’introduzione del nuovo orario del trasporto pubblico, la nuova corsia bus sul ponte Maggia tra Ascona e Locarno, destinata al transito di autobus delle Ferrovie e autolinee regionali (FART).

L’opera permette di assicurare il potenziamento delle autolinee di trasporto pubblico con un nuovo percorso della linea 1 Losone-Ascona-Locarno-Tenero-Gordola e della linea 316 Locarno-Brissago. Il collegamento rapido e diretto Ascona – Locarno consente di migliorare le connessioni all’interno del polo urbano, garantendo anche l’allacciamento della zona Fevi/Scuole all’asse forte.  

La nuova corsia bus, della larghezza di 3,8 metri, è stata creata allargando la corsia ciclopedonale preesistente su tutta la lunghezza del manufatto (pari a circa 200 metri), ed è delimitata, per esigenze statiche, con un nuovo parapetto in calcestruzzo che ne rivaluta, nel contempo, anche l’aspetto architettonico. Completa l’intervento l’adattamento delle corsie d’accesso al ponte. Sul lato Ascona sono pure state realizzate due nuove fermate del trasporto pubblico su gomma (una per ogni senso di marcia).  

Il transito è consentito ai soli bus ed è possibile alternativamente in un solo senso di marcia; tale gestione viene assicurata da due nuovi impianti semaforici posti ai due imbocchi del manufatto.  

Il costo della nuova opera – che fa seguito all’apertura al transito di biciclette e pedoni della passerella ciclopedonale realizzata qualche decina di metri più a valle, inaugurata lo scorso mese di giugno – è stimato in circa CHF 1,7 milioni e ha richiesto sette mesi di lavori (maggio-dicembre 2020). Anch’essa rientra nell’ambito delle misure prioritarie del Programma di agglomerato del Locarnese di seconda generazione (PALoc2). Il finanziamento è garantito nella misura di CHF 0,5 milioni a carico della Confederazione, CHF 0,9 milioni a carico del Cantone e CHF 0,3 milioni a carico dei Comuni del Locarnese.

DT
Guarda le 4 immagini
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
3 ore
Ciclista investito a Bellinzona in pericolo di vita
Lo riferisce la polizia cantonale. Si tratta di un 20enne svizzero del Bellinzonese.
BELLINZONA
7 ore
Lo sfidante sarà il vice
Simone Gianini occuperà la seconda poltrona del Muncipio di Bellinzona
LUGANO
9 ore
All'Usi 91 diplomati in comunicazione... a distanza
La tradizionale cerimonia si è tenuta questo pomeriggio (in diretta streaming) nell'Aula Magna del Campus ovest.
CANTONE
10 ore
I piccoli si scontrano con le spese di spedizione
L'e-commerce va forte in tempo di pandemia? Tra i big di certo. Ma c'è una fetta di negozianti che soffre ugualmente.
CANTONE
13 ore
Cocaina, fermato un altro spacciatore
Ennesimo colpo assestato al traffico di droga dopo gli arresti delle scorse settimane.
CANTONE
17 ore
Covid: in Ticino 9 casi e un decesso
Stabilità sul fronte ospedali, che ospitano, con una nuova ammissione, 29 pazienti affetti dal virus.
CANTONE
19 ore
Effetto lockdown, ed è sushi mania
Il lato "positivo" della pandemia. Nascono diverse nuove attività. In particolare nel Sopraceneri.
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
Lotta al terrorismo e quella frase che potrebbe annullare il voto
Per l'ex procuratore pubblico Paolo Bernasconi già oggi il tentativo di commettere un reato è punibile dalla legge.
ACQUAROSSA
21 ore
In troppi a caccia di quella pozza, nasce un sentiero in onore del Felice
Tanta gente in cerca del "luogo chiave" narrato dal romanzo di Fabio Andina. Senza trovarlo. Ecco la soluzione.
CANTONE
1 gior
«L’Udc fa gli interessi della lobby del petrolio»
I Verdi del Ticino reagiscono al video sulla legge sul Co2 diffuso oggi dal partito di Marco Chiesa.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile