Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
15.12.20 - 15:590
Aggiornamento : 18:46

Sedici parlamentari per una polizia unica in Ticino

Chiesta una riforma per «raggiungere maggiore razionalità nell’organizzazione», come a Neuchâtel

BELLINZONA - Maggiore razionalità. È l’obiettivo che la polizia ticinese dovrebbe raggiungere, stando ai firmatari di un’iniziativa parlamentare. Che chiedono - insieme al sindacato OCST Funzionari di polizia - «una migliore organizzazione della polizia sul modello della legge del 2004 del canton Neuchâtel».

In particolare, l’iniziativa interpartitica domanda la creazione di organi cantonale e regionali per orientare l’attività della polizia cantonale (consiglio cantonale di pilotaggio della sicurezza pubblica e consigli regionali di sicurezza pubblica). Come pure che la polizia sia al servizio della sicurezza della popolazione con «agenti di sicurezza comunali non armati con compiti locali specifici».

La riforma richiesta da 16 parlamentari punta a «raggiungere maggiore razionalità nell’organizzazione della polizia». Qualora venisse approvata, spetterebbe poi al Consiglio di Stato presentare un messaggio con la modifica della legislazione cantonale in materia, ivi compresi gli aspetti relativi al finanziamento della nuova organizzazione.

Non è una novità - Esattamente dieci anni fa alla polizia unica cantonale è stato preferito il modello che prevede, accanto alla polizia cantonale, la presenza di polizie comunali organizzate su base regionale. Il Gruppo di lavoro creato dal Governo per esaminare i possibili futuri scenari organizzativi delle polizie ticinesi, aveva esaminato un ampio progetto di rapporto. Quattro anni dopo il Consiglio di Stato ha accolto la mozione “Per un’unica Polizia nel Cantone Ticino” che proponeva l’elaborazione di un progetto di polizia unica per l’intero Cantone unificando la condotta e la formazione. Ma il 24 giugno 2015 Norman Gobbi spiazzò il Parlamento ritirando il messaggio sulla polizia unica, annunciando che era tornato in Commissione. Meno di un mese fa, infine, il sindacato VPOD aveva "rispolverato" l'argomento, puntando sul fatto che la pandemia di Covid-19 aveva portato all'istituzione di uno Stato maggiore di polizia unico per garantire la gestione della sicurezza pubblica. 

I 16 firmatari

Raoul Ghisletta (PS), Massimiliano Ay (PC), Giorgio Galusero (PLR), Michele Guerra (LdT), Claudio Isabella (PPD), Tamara Merlo (Più donne), Henrik Bang, Anna Biscossa, Nicola Corti, Giorgio Fonio, Giorgio Galusero, Carlo Lepori, Maura Mossi Nembrini, Enea Petrini, Daniela Pugno Ghirlanda, Michela Ris

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
don lurio 1 anno fa su tio
Sa da fare subito immediatamente. Oggi se non piace il posto Comunale dove é stato assunto cambia Comune o va alla Polizia Cantonale in quanto ne ha la possibilità data dalla stessa scuola di Polizia. Inoltre i giovani hanno la possibilità di conoscere i diversi posti di Polizia nel Cantone e farsi la cosidetta "gavetta",posibilità più ampia di avvanzamento.
Tato50 1 anno fa su tio
@don lurio Esatto "don" ; il problema è "schiodare" i vari Comandanti dalle poltrone perché dopo dovrebbero trovare un posto dove si lavora e non solo si comanda;-)))
Tato50 1 anno fa su tio
Visto che negli ultimi anni, quelli delle Comunali, fanno la stessa Scuola aspiranti di un anno con quelli della Cantonale, perché non dargli anche a loro la facoltà di svolgere la medesima attività ? Sono stati istruiti per questo ma il problema sorgerà con le "vecchie leve" a meno che non si facciano pattuglie miste così quello della Cantonale si terrà sul "gobbo" tutto il lavoro. Cosa già avvenuta alcune decine di anni fa dove le pattuglie miste sono state sciolte dopo pochi mesi perché quelli delle Comunali non avevano le competenze per redigere un verbale d'incidente, il rapporto e il disegno.
Nmemo 1 anno fa su tio
@Tato50 @Tato 50 - La proposta e la sperimentazione sono state del dotto Mauro Dell’Ambrogio. Fallimentare il risultato! Quelli buoni della cantonale in poco tempo hanno “preso la piega” degli agenti della comunale.
Galium 1 anno fa su tio
Riforma assolutamente necessaria ed inevitabile
Nmemo 1 anno fa su tio
Giusto una polizia unica per 350 mila abitanti. Il problema è rimuovere capi, capetti, doppioni e il “braccio armato del politicante” , a buona memoria, ben utilizzato dall' ex sindaco da strapazzo per fare da portalettere.
seo56 1 anno fa su tio
@Nmemo Esattamente diventa questione di “poltrone” e potere!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MAGGIA
39 min
Un'auto e una moto si scontrano, un centauro in gravi condizioni
Due giovani sono rimasti feriti nell'incidente. A bordo della vettura una 21enne
BELLINZONA
3 ore
Furto con scasso alle scuole Semine
L'autore si è introdotto nello stabile durante la notte e ha rubato un paio di computer
CANTONE
6 ore
Mezzo pesante in avaria nel San Gottardo, forti disagi sull'A2
La panne si è verificata poco prima delle 10 di questa mattina. Il tunnel è già stato riaperto
CANTONE
1 gior
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
1 gior
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
1 gior
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
1 gior
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
1 gior
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
1 gior
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
CANTONE
1 gior
Il vaiolo delle scimmie in Ticino? «Era solo questione di tempo»
In virtù del primo contagio registrato martedì in Ticino, abbiamo scambiato due parole con il medico cantonale.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile