tio/20minuti
+5
CANTONE / CONFINE
13.12.20 - 19:340
Aggiornamento : 21:46

Zona gialla, e nei supermercati italiani ritornano le auto ticinesi

Le autorità italiane: «Devono essersi sottoposti a tampone o sono punibili»

COMO - Una ventina in un quarto d'ora. Solo al valico di Maslianico - Pizzamiglio. E poi ancora diverse auto nel posteggio del Bennet di Tavernola. Insomma, il turismo della spesa è evidentemente ripreso e i ticinesi, con la Lombardia tornata "gialla", non hanno tardato a riaffacciarsi nei supermercati italiani per fare scorta di generi alimentari. E magari per comprare qualche regalino di Natale. 

La spesa in Italia, d'altra parte, non è vietata. Ma, come prevede il DPCM, per accedere al suolo italiano occorre essersi sottoposti nelle 48 ore precedenti a un tampone che abbia, evidentemente, avuto esito negativo. 

L'eccezione (menzionata dal decreto) valida fino al 21 di dicembre per chi transita per un massimo di 36 ore (indipendentemente dalla nazionalità, con l’obbligo, allo scadere di detto termine, di lasciare immediatamente il territorio nazionale), non fa testo in questo caso. Così ci confermano dal Centro Operativo Comunale di Como (COC), al servizio per informazioni e richieste di aiuto relative all’emergenza epidemiologica. «Fare la spesa non rientra tra le motivazioni valide per usufruire dell'eccezione prevista dal decreto. Insomma, per poter entrare a fare la spesa bisogna dimostrare di essere risultati negativi al test».

Una domanda sorge spontanea. Tutti questi frontalieri della spesa saranno in regola con la normativa vigente? Il dubbio assale gli stessi operatori del COC: «Ce lo auguriamo caldamente», aggiungono soltanto. 

tio/20minuti
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MASSAGNO
25 min
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
3 ore
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
CONFINE
5 ore
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
6 ore
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
CANTONE
7 ore
Meno auto, moto, bus e treni (ma più biciclette)
Il Dipartimento del territorio ha pubblicato oggi il rapporto "La mobilità in Ticino nel 2020".
LOCARNO
8 ore
«Volevo aiutare i "piccoli" a sopravvivere»
Economia e Covid: ecco come e perché Katia Roncoroni, 50enne di Losone, si è reinventata influencer marketing.
CANTONE
10 ore
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
19 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
21 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
1 gior
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile