Immobili
Veicoli
tio/20minuti
+5
CANTONE / CONFINE
13.12.20 - 19:340
Aggiornamento : 21:46

Zona gialla, e nei supermercati italiani ritornano le auto ticinesi

Le autorità italiane: «Devono essersi sottoposti a tampone o sono punibili»

COMO - Una ventina in un quarto d'ora. Solo al valico di Maslianico - Pizzamiglio. E poi ancora diverse auto nel posteggio del Bennet di Tavernola. Insomma, il turismo della spesa è evidentemente ripreso e i ticinesi, con la Lombardia tornata "gialla", non hanno tardato a riaffacciarsi nei supermercati italiani per fare scorta di generi alimentari. E magari per comprare qualche regalino di Natale. 

La spesa in Italia, d'altra parte, non è vietata. Ma, come prevede il DPCM, per accedere al suolo italiano occorre essersi sottoposti nelle 48 ore precedenti a un tampone che abbia, evidentemente, avuto esito negativo. 

L'eccezione (menzionata dal decreto) valida fino al 21 di dicembre per chi transita per un massimo di 36 ore (indipendentemente dalla nazionalità, con l’obbligo, allo scadere di detto termine, di lasciare immediatamente il territorio nazionale), non fa testo in questo caso. Così ci confermano dal Centro Operativo Comunale di Como (COC), al servizio per informazioni e richieste di aiuto relative all’emergenza epidemiologica. «Fare la spesa non rientra tra le motivazioni valide per usufruire dell'eccezione prevista dal decreto. Insomma, per poter entrare a fare la spesa bisogna dimostrare di essere risultati negativi al test».

Una domanda sorge spontanea. Tutti questi frontalieri della spesa saranno in regola con la normativa vigente? Il dubbio assale gli stessi operatori del COC: «Ce lo auguriamo caldamente», aggiungono soltanto. 

tio/20minuti
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
I frontalieri in telelavoro «vanno regolarizzati»
Un'interrogazione firmata Plr e Ppd chiede al Consiglio di Stato di attivarsi
CUGNASCO GERRA
15 ore
Dieci anni dopo, in memoria di Alan
Giubileo per la Birra Bozz. Il titolare Richy Bozzini porta avanti il sogno del fratello, morto di cancro alle ossa.
FOTOGALLERY
BEDRETTO
17 ore
Il Passo della Novena è uscito dal letargo invernale
La strada che collega Bedretto a Ulrichen è stata riaperta questa mattina alle nove.
CANTONE
21 ore
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
1 gior
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
CANTONE
1 gior
Imposta di circolazione: i deputati accelerano
Firmato oggi in Commissione Gestione il rapporto di minoranza. Il Parlamento voterà a giugno
LUGANO / UCRAINA
1 gior
A Lugano «per ricostruire l'Ucraina»
All’evento sul Ceresio parteciperanno una quarantina di Stati e diciotto organizzazioni internazionali.
CONFINE/CANTONE
1 gior
Violentate e costrette a prostituirsi in Ticino. Tre arrestati
Gli uomini finiti in manette sono accusati anche di spaccio di droga.
CANTONE
1 gior
Pensionati del Cantone: «Decisione scandalosa»
Il Vpod promette un autunno "caldo" di proteste contro i tagli alle rendite
ROSSA (GR)
1 gior
Trovato morto un escursionista dato per disperso
L'uomo ieri non si era presentato al lavoro. È precipitato da una parete rocciosa sopra il Lagh de Calvaresc.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile