TiPress - foto d'archivio
CANTONE
10.12.20 - 10:320

Meno straordinari, e allo sportello c'è la coda

La denuncia di Syndicom smuove anche l'associazione per la difesa del servizio pubblico

BELLINZONA - La direzione di RetePostale ha deciso di ridurre le ore di straordinario di tutti i dipendenti. L’allarme arriva da Syndicom, proprio nel mese dell’anno in cui il lavoro agli sportelli degli uffici postali è molto. «Gli addetti dovranno affrontare l’assalto natalizio con un personale ridotto».

Alla voce del sindacato si unisce quella dell’associazione per la difesa del servizio pubblico (ASP). «Questa incomprensibile decisione da parte dei vertici del settore non solo espone gli addetti a maggiori carichi di lavoro con rischi sulla loro salute, ma ha conseguenze importanti anche sull’utenza che deve fare lunghe code prima di essere servita», si legge in una presa di posizione.

Secondo la decisione, la scelta di ridurre le ore proprio nel periodo prenatalizio consentirebbe «ai manager di presentare i conti del 2020 migliori e prendere così maggiori bonus». Insomma, «chi gestisce la rete degli uffici postali mira unicamente a limitare i costi anziché a offrire un servizio pubblico di qualità».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mirketto 11 mesi fa su tio
Questa mattina a Bellinzona una coda fino di fuori, l'apparecchio per il ticket spento e solo un cartello con scritto attendere il proprio turno. Uno scempio, intanto i postini, centro lettere e centro pacchi a farsi il didietro per troppi pacchi e lettere!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
3 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
5 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
6 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
10 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
10 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
12 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
12 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
14 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
CANTONE
22 ore
La Rsi replica alle critiche: «Informazione sempre al centro»
Forma cambiata, ma «mantenendo qualità e quantità».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile