Ecco di cosa si lamentano i ticinesi
deposit
CANTONE
09.12.20 - 09:530
Aggiornamento : 11:17

Ecco di cosa si lamentano i ticinesi

A dicembre i regali, a novembre le casse malati. A marzo le mascherine. L'Acsi ha ricevuto 2100 reclami

LUGANO - Nell'anno del Covid dal Ticino si sono levate molte lamentele. Più che mai, probabilmente. Non tutte sono arrivate all'Acsi, certo: l'Associazione dei consumatori della Svizzera italiana è un ottimo osservatorio, tuttavia, sull'umore dei ticinesi. E anche quest'anno ha pubblicato un report sui reclami ricevuti. 

In tutto sono 16.060 le lamentele pervenute agli sportelli nelle tre regioni linguistiche (Acsi, Konsumentenschutz e Frc). In calo rispetto all'anno scorso «per via del blocco delle attività in primavera» ma con un'eccezione in Ticino. Qui i reclami sono stati 2100, in linea con il 2019. «E l'anno non è ancora finito» spiega la segretaria cantonale Laura Regazzoni Meli. «A dicembre ci attendiamo un aumento di consultazioni, specie per quanto riguarda gli acquisti online e in negozio, e la possibilità di fare un reso». 

Proprio l'e-commerce è stato, anche in Ticino, la causa principale di lamentele. «Durante la primavera gli acquisti online sono aumentati tantissimo, e i livelli si sono mantenuti alti anche dopo» spiega Regazzoni. Nel complesso, la percentuale di questi reclami è aumentata dal 36 al 39 per cento. 

«Le lamentele riguardano soprattutto i ritardi nelle consegne, ma anche le difficoltà nell'effettuare un reso e far valere la garanzia di due anni. Per i prodotti acquistati da piattaforme estere, in particolare, è praticamente impossibile» continua la segretaria dell'Acsi. 

Il Covid ha inciso anche in altri modi. «I consumatori ci hanno contattato per i motivi più svariati, legati all'annullamento dei viaggi, ad esempio, o di spettacoli per cui avevano acquistato i biglietti. Anche gli abbonamenti alle palestre, e le difficoltà nell'ottenere i rimborsi, sono stati un cruccio per molti». 

Da segnalare, infine, nella prima fase dell'emergenza «diverse segnalazioni relative ai prezzi esagerati dei dispositivi di protezione, mascherine e disinfettanti, e a problemi e incomprensioni con i medici». Nel mese di novembre, per contro, i ticinesi che si sono rivolti all'Acsi «lo hanno fatto soprattutto per questioni legate ai premi delle casse malati e al cambio di assicurazione, come tutti gli anni». Anche con il Covid, ci sono cose che non cambiano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
5 min
A fuoco in A2
Una Fiat 500 distrutta dalle fiamme all'altezza di Biasca
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
1 ora
Parco giochi nel mirino di un automobilista
Nella notte una vettura ha divelto una rete metallica e demolito una panchina ad Arbedo. È caccia all'auto
LUGANO
3 ore
In Ticino è tempo di olive
Il prossimo 30 ottobre a Gandria si terrà l'ormai tradizionale raccolta
CANTONE
5 ore
«Mafia gay», la Procura indaga per discriminazione
Pink Cross ha presentato una denuncia contro il direttore di una rivista residente a Lugano
LUGANO
19 ore
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
20 ore
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
20 ore
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
23 ore
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
1 gior
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
1 gior
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile