Archivio Tipress
CANTONE
06.12.20 - 08:470

«Ci vogliono dati più attuali»

I granconsiglieri comunisti chiedono una pubblicazione più frequente delle informazioni relative ai rifiuti

BELLINZONA - Quanti rifiuti vengono prodotti in ogni singolo comune ticinese? Per saperlo, bisogna sempre attendere la fine dell'anno. La pubblicazione su sito dell'Osservatorio ambientale della Svizzera italiana (OASI) avviene infatti a cadenza annuale.

Non ci stanno i granconsiglieri comunisti Massimiliano Ay e Lea Ferrari, che in un'interrogazione indirizzata al Governo cantonale chiedono che la pubblicazione di tali informazioni avvenga più frequentemente. «Visto che i dati degli apporti di rifiuti solidi urbani per i singoli comuni, almeno presso l'Azienda cantonale dei rifiuti, sono disponibili in tempo reale (o quasi!) ci si chiede per quali ragioni questi non siano resi pubblicamente accessibili prima della fine dell'anno seguente».

Una pubblicazione più frequente permetterebbe, infatti, una migliore analisi della produzione dei rifiuti nelle varie realtà locali. Un esempio concreto è la valutazione dell'effetto della nuova tassa cantonale sul sacco, introdotta in tutti i comuni ticinesi all'inizio di quest'anno, spiegano ancora gli interroganti.

Le domande al Consiglio di Stato

  • Non ritiene che attendere un anno per avere i dati sui rifiuti dei singoli Comuni sia troppo lungo, quando questi sono disponibili in tempo quasi reale?
  • Non sarebbe il caso di rivedere il processo di raccolta, trasmissione e pubblicazione dei dati onde evitare doppioni e inutili perdite di tempo?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
A corto di soft-drink per la riapertura delle terrazze
La decisione del Consiglio federale sta mettendo sotto pressione i fornitori della ristorazione
SONDAGGIO
CANTONE
10 ore
Elezioni comunali: il weekend decisivo
Con l'apertura dei seggi elettorali, sono scattati gli ultimi giorni per votare
CANTONE
13 ore
Ecco i radar della settimana in Ticino
Radar mobili in quattro degli otto distretti ticinesi tra il 19 e il 15 aprile.
FOTO
LUGANO
15 ore
«Il dialogo? Fondamentale per un'Europa sana e funzionante»
Ha avuto luogo a Lugano un incontro tra i ministri degli esteri dei paesi europei in cui il tedesco è lingua ufficiale
FOTO
BALERNA
16 ore
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
18 ore
Furgone sul fianco in autostrada
L'incidente è avvenuto attorno alle 11 in direzione nord. Lievi ferite per le due persone a bordo.
CANTONE
19 ore
La campagna prosegue: è il turno del personale sanitario
Chi lavora nelle strutture ospedaliere sarà vaccinato direttamente sul posto; gli altri nei centri cantonali
CANTONE
20 ore
Perché le palestre sì, e le piscine no?
"È una discriminazione senza paragoni e del tutto incomprensibile". La denuncia di chi opera nel settore
MELIDE
20 ore
«I problemi della galleria non si possono risolvere a breve»
Il Consiglio di Stato, dopo avere consultato l'USTRA, risponde all'interrogazione sul tunnel del San Salvatore
CANTONE
21 ore
62 nuovi contagi in ventiquattro ore in Ticino
Sono 87 i pazienti malati di Covid-19 ricoverati nelle strutture del nostro cantone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile