Tipress
CANTONE
05.12.20 - 17:520
Aggiornamento : 06.12.20 - 08:08

Dopo la neve scatta l’allerta valanghe per l'Alto Ticino

Il portale della Confederazione sui pericoli naturali ha rilevato un pericolo marcato per le Valli del Sopraceneri.

L'allerta riguarda l'Alto Moesano, la Valle Leventina, la Valle Bedretto, la Valle di Blenio e la Valle Maggia e durerà fino alle 18.00 di domani.

BELLINZONA - I fiocchi di neve che hanno imperversato nella giornata di ieri su tutto il territorio cantonale e che ancora oggi stanno cadendo sull'Alto Ticino hanno fatto scattare un allarme valanghe.

Proprio in questi minuti, infatti, il portale sui pericoli naturali della Confederazione e l'istituto per lo studio della neve e delle valanghe di Davos (SLF) hanno diramato un’allerta di grado 4 valida fino alle 18.00 di domani per la Valle Leventina, la Valle Bedretto, la Valle di Blenio, la Valle Maggia e l'Alto Moesano (GR). « Il pericolo è causato dalle grandi quantità di neve fresca cadute in queste ore e riguarda soprattutto le zone al di sopra dei 2’000 metri con pendii molto ripidi», precisa l'SLF. L'allerta riguarderà pure la Val Bregaglia, il Passo del Bernina, Poschiavo e gran parte dell'Engadina.

Il livello 4 - ricordiamo - corrisponde a un «pericolo forte» e una situazione valanghiva «molto critica». Nel concreto c'è il grande rischio di creazione di «valanghe spontanee, spesso anche di dimensioni molto grandi». L'l'istituto di Davos precisa inoltre che lungo i percorsi ripidi «le valanghe possono avanzare sino alle quote di media montagna e minacciare a livello isolato le vie di comunicazione esposte», precisando che «un singolo appassionato di sport invernali può facilmente provocare il distacco di valanghe».

L'SLF termina il proprio bollettino precisando che le condizioni per escursioni con gli sci o racchette da neve, così come le discese fuori pista, «sono critiche».

Pericoli naturali
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
51 min
Governo e Cellula sanitaria insieme per prevedere l'evoluzione della pandemia
Si è discusso dello scambio continuo di informazioni sulla situazione epidemiologica.
CANTONE
4 ore
Diciotto pazienti in meno all'ospedale
Nelle ultime 24 ore 4 persone sono state ricoverate, mentre 20 sono state dimesse.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Ecco le sfide 2021 per i consumatori
Al centro della “battaglia” ci saranno il Nutri-Score sugli imballaggi e le azioni collettive
BELLINZONA
8 ore
«Mi ha "distrutto" la spalla e non mi vuole risarcire»
Lo sfogo del 29enne che il 10 febbraio 2016 venne aggredito da un calciatore a carnevale: «Sono in un limbo».
CANTONE
8 ore
Loro sono tra i pochi a fare affari
Chi se lo sarebbe aspettato un anno fa a quest'ora? Col Covid "vanno di moda" le fabbriche di mascherine.
CANTONE
18 ore
Escursionisti che mettono i bastoni fra le ruote dei bikers
Ostacoli e trappole piazzati sui Monti di Claro: la convivenza fra i vari fruitori dei sentieri non è sempre semplice.
CHIASSO/LUGANO
19 ore
Anche in treno si viaggia un po' stretti
Pendolari stipati su un convoglio dimezzato. Le Ffs: «Può capitare, ma esistono diverse alternative»
CANTONE
21 ore
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
22 ore
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
1 gior
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile