Tipress
CANTONE
05.12.20 - 17:520
Aggiornamento : 06.12.20 - 08:08

Dopo la neve scatta l’allerta valanghe per l'Alto Ticino

Il portale della Confederazione sui pericoli naturali ha rilevato un pericolo marcato per le Valli del Sopraceneri.

L'allerta riguarda l'Alto Moesano, la Valle Leventina, la Valle Bedretto, la Valle di Blenio e la Valle Maggia e durerà fino alle 18.00 di domani.

BELLINZONA - I fiocchi di neve che hanno imperversato nella giornata di ieri su tutto il territorio cantonale e che ancora oggi stanno cadendo sull'Alto Ticino hanno fatto scattare un allarme valanghe.

Proprio in questi minuti, infatti, il portale sui pericoli naturali della Confederazione e l'istituto per lo studio della neve e delle valanghe di Davos (SLF) hanno diramato un’allerta di grado 4 valida fino alle 18.00 di domani per la Valle Leventina, la Valle Bedretto, la Valle di Blenio, la Valle Maggia e l'Alto Moesano (GR). « Il pericolo è causato dalle grandi quantità di neve fresca cadute in queste ore e riguarda soprattutto le zone al di sopra dei 2’000 metri con pendii molto ripidi», precisa l'SLF. L'allerta riguarderà pure la Val Bregaglia, il Passo del Bernina, Poschiavo e gran parte dell'Engadina.

Il livello 4 - ricordiamo - corrisponde a un «pericolo forte» e una situazione valanghiva «molto critica». Nel concreto c'è il grande rischio di creazione di «valanghe spontanee, spesso anche di dimensioni molto grandi». L'l'istituto di Davos precisa inoltre che lungo i percorsi ripidi «le valanghe possono avanzare sino alle quote di media montagna e minacciare a livello isolato le vie di comunicazione esposte», precisando che «un singolo appassionato di sport invernali può facilmente provocare il distacco di valanghe».

L'SLF termina il proprio bollettino precisando che le condizioni per escursioni con gli sci o racchette da neve, così come le discese fuori pista, «sono critiche».

Pericoli naturali
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
29 min
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
LUGANO
2 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE
4 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
6 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
7 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
8 ore
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
CANTONE
16 ore
Pareggio dei conti entro il 2025, vince (di poco) la destra
Un Gran Consiglio spaccato in due ha approvato di misura l'iniziativa di Sergio Morisoli.
CANTONE
18 ore
Quella fattura piena che delude alcuni esercenti
Tasse sulla vendita di alcolici e per il promovimento turistico: niente sconti pandemici nel 2021. E c'è chi si sfoga.
Lugano
20 ore
Dalla Corea con clamore, ma non è pericolosa quanto la zanzara tigre
Per la senior researcher all'Istituto di microbiologia Supsi, Eleonora Flacio, «non comporta alcun problema»
CANTONE
23 ore
Milioni di aiuti per gli impianti di risalita
Approvato quasi all'unanimità il credito di 5,6 milioni per Airolo, Bosco Gurin, Campo Blenio, Carì e Nara.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile