Screenshot video TCB
BELLINZONA
05.12.20 - 15:010
Aggiornamento : 18:37

Il tennis “salvato” dai pompieri

A Bellinzona con un getto d'acqua è stato evitato che i palloni pressostatici cedessero sotto il peso della neve

BELLINZONA - «Bisogna essere pronti per fare il possibile e anche l'impossibile». È quanto ci dice Stefano Brunetti, presidente del Tennis Club Bellinzona, dopo l'abbondante nevicata che nelle scorse ore ha toccato tutto il territorio ticinese. La nevicata ha infatti messo a dura prova i palloni pressostatici impiegati per la copertura invernale dei campi da tennis, che in molti posti hanno ceduto sotto il peso della neve.

Ma non a Bellinzona, dove da tempo il club impiega un sistema per liberare il pallone dal manto nevoso (si tratta di un semplice tubo dell'acqua che permette di tenerlo bagnato). Quando la nevicata diventa abbondante, al centro del pallone comincia però a formarsi un accumulo. Ecco, dunque, che per evitare il cedimento, scatta l'intervento dei pompieri. Così è avvenuto nel pomeriggio di ieri e poi per tutta la notte: con l'idrante hanno tolto la neve dal pallone. Nell'operazione ha collaborato anche il personale di Bellinzona Sport.

I campi del tennis club sono quindi agibili, già dalle 12.15 di oggi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
58 min
Governo e Cellula sanitaria insieme per prevedere l'evoluzione della pandemia
Si è discusso dello scambio continuo di informazioni sulla situazione epidemiologica.
CANTONE
4 ore
Diciotto pazienti in meno all'ospedale
Nelle ultime 24 ore 4 persone sono state ricoverate, mentre 20 sono state dimesse.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Ecco le sfide 2021 per i consumatori
Al centro della “battaglia” ci saranno il Nutri-Score sugli imballaggi e le azioni collettive
BELLINZONA
8 ore
«Mi ha "distrutto" la spalla e non mi vuole risarcire»
Lo sfogo del 29enne che il 10 febbraio 2016 venne aggredito da un calciatore a carnevale: «Sono in un limbo».
CANTONE
8 ore
Loro sono tra i pochi a fare affari
Chi se lo sarebbe aspettato un anno fa a quest'ora? Col Covid "vanno di moda" le fabbriche di mascherine.
CANTONE
18 ore
Escursionisti che mettono i bastoni fra le ruote dei bikers
Ostacoli e trappole piazzati sui Monti di Claro: la convivenza fra i vari fruitori dei sentieri non è sempre semplice.
CHIASSO/LUGANO
19 ore
Anche in treno si viaggia un po' stretti
Pendolari stipati su un convoglio dimezzato. Le Ffs: «Può capitare, ma esistono diverse alternative»
CANTONE
21 ore
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
23 ore
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
1 gior
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile