Deposit
CANTONE
02.12.20 - 11:380

Ritornano i corsi per imparare a «studiare meno, ma meglio»

Anche nel 2021 torna il progetto di Pro Juventute dedicato ai ragazzi delle Scuole Medie.

Si parte il 23 gennaio nel Bellinzonese e il 27 nel Locarnese, nel Luganese, nel Mendrisiotto e nelle Tre Valli. La responsabile: «Ci sono ancora posti»

BELLINZONA - Anche nel 2021 ritornano i corsi "Impariamo a studiare" organizzati da Pro Juventute della Svizzera italiana e dedicati ai ragazzi che frequentano le Scuole Medie. «Abbiamo ancora posti liberi in tutte e cinque le nostre sedi», precisa la responsabile Roberta Wullschleger, ricordando che i corsi prenderanno il via sabato 23 gennaio per gli allievi di prima e seconda del Bellinzonese, mentre quattro giorni più tardi partiranno le lezioni per gli allievi del secondo ciclo nel Bellinzonese, e quelli nel Locarnese, nel Luganese, nel Mendrisiotto e nelle Tre Valli.

L'obiettivo dei corsi - lanciati ormai sette anni fa - è quello di far apprendere agli studenti un metodo per imparare a studiare «meno, ma meglio». «Durante le lezioni i ragazzi potranno approfondire le principali tecniche di studio attraverso la conoscenza e l’esercitazione di alcune nozioni di base per organizzare meglio il proprio tempo, l’ambiente di lavoro, e il metodo studio».

I ragazzi avranno quindi modo di esercitare tutti quegli aspetti fondamentali dello studio che permetteranno loro di ottenere una migliore resa scolastica con uno sforzo minore. «Lavoreranno sull’attenzione, la concentrazione, la comprensione, l’assimilazione, la memorizzazione e l’apprendimento di ciò che stai trattando».

I temi svolti durante questo corso hanno infatti lo scopo di aiutare ogni ragazzo a scoprire quali strategie usare per rendere più efficace il proprio studio, sviluppando modalità di lavoro adeguate alle proprie capacità di apprendimento. «Tutto questo - conclude Roberta Wullschleger - per trasformare lo studio in un momento anche interessante e non solo faticoso».

I posti a disposizione sono limitati. Per iscriversi scrivere a svizzera.italiana@projuventute.ch entro il 31 dicembre 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bluechips 1 anno fa su tio
Studiare "meno, ma meglio" è un'utopia. Imparare un metodo va bene, ma per imparare ci vuole tempo e questo varia da individuo a individuo. Una cosa è certa: il tempo c'è, il fatto è che si spreca in mille modi.
Don Quijote 1 anno fa su tio
Il segreto e far capire e non studiare, i metodi d'insegnamento attuali sono poco costruttivi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
I molinari: «Niente dialogo con i maldestri faccendieri dell'odio»
L'inchiesta sull'abbattimento di un'ala dell'ex Macello volge al termine. La presa di posizione dei molinari
LUGANO
3 ore
Cambio orario: ecco le novità sulla rete TPL
Su molte linee l'orario sarà leggermente adattato. È anche prevista l'introduzione di nuove fermate
CANTONE
3 ore
In Ticino 429 contagi e cinque decessi in 48 ore
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 98, con 15 nuovi ricoveri.
CANTONE
17 ore
Vaccino per partire, «ma anche per fare il bucato»
Per i non vaccinati Stati Uniti e Australia sono diventate impossibili, e la Germania invivibile.
LUGANO
1 gior
A luglio torneranno gli Swiss Harley Days
I primi tre giorni del mese saranno all'insegna delle due ruote, in riva al Ceresio
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
«In Ticino la richiesta di uffici crollerà»
Uno studio di Credit Suisse prevede che in Svizzera la domanda di uffici tornerà a crescere.
CANTONE
1 gior
Altre tre classi in quarantena, in tutto sono 53
Il Decs ha aggiornato l'elenco delle sezioni costrette al confinamento a causa del Covid-19.
CHIASSO
1 gior
Il centro di vaccinazione momò cambia casa
L'attuale struttura di Canavée (Mendrisio) verrà spostata al Palapenz (Chiasso).
CANTONE
1 gior
Selvaggina, più che alla radioattività occhio al piombo
Il Laboratorio cantonale ha analizzato diversi "prodotti" della terra alla ricerca di radioattività e metalli pesanti
LOCARNO
1 gior
Anche Locarno si mette la mascherina
Raccomandata in centro e nelle zone molto frequentate, nel villaggio di Locarno On Ice ingresso solo con il 2G
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile