deposit
CANTONE
04.12.20 - 09:200
Aggiornamento : 12:42

Se un funzionario del Cantone cambia sesso

Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene

LUGANO - LUGANO. Il mese scorso il Dipartimento del territorio ha inviato una "circolare" unica, probabilmente, nella storia del Cantone. Riguardava un funzionario di lungo corso, e la sua decisione di cambiare sesso. «Simona» è il suo nuovo nome - si legge - e così sono pregati di chiamarla colleghi ed esterni, nell'espletamento delle sue funzioni. La mail è stata inviata anche ad alcune aziende private, con cui Simona ha solitamente a che fare.

Le transizioni di genere in Ticino non capitano tutti i giorni. Neanche tutti gli anni. Dal 2008 al 2015 l'Ufficio di statistica ne ha registrate 6. La tendenza è all'aumento (3 casi nel 2016, ultimo dato) ma a frenare i numeri c'è il fatto che, per il riconoscimento ufficiale, è ancora necessario passare da un giudice.

Simona ha deciso di non aspettare. «È un percorso lungo e richiederà ancora tempo, ma ho voluto mettere subito le cose in chiaro sul lavoro» racconta la donna, che come tale ha accettato di raccontarsi a tio.ch/20minuti (chiedendo però l'anonimato sul cognome). «Ho iniziato la terapia ormonale in primavera, e al momento opportuno ho avvertito il mio superiore». 

Il capo-sezione Roland David ricorda il momento con emozione. «Non mi era mai capitata una cosa simile, è stato toccante» racconta. «Il funzionario mi ha raccontato la sua vicenda personale, che non conoscevo e che meritava a mio avviso il massimo rispetto» dopodiché «abbiamo concordato una comunicazione interna ed esterna al momento opportuno». 

Il momento è arrivato con l'autunno, quando «la terapia ormonale ha iniziato a dare risultati evidenti» spiega Simona. Affinché il funzionario possa continuare a rappresentare l'autorità pubblica anche da funzionaria, era «opportuno un chiarimento con i colleghi e all'esterno». 

Le reazioni sono state ottime. «Mi sembra che tutti i destinatari abbiano accolto la notizia con comprensione e supporto. Siamo molto contenti, come Sezione, di come sono andate le cose» conclude David. Anche Simona è soddisfatta: «Sia in ambito lavorativo che sociale incontro un atteggiamento molto positivo. Mi sento accettata e integrata». 

Ironia della sorte, Simona è la prima collaboratrice donna nella sua funzione. Superati i 50 anni, con due figli e un matrimonio alle spalle, il "passo" «non è stato semplice» confessa «ma meno doloroso che per molti altri». In Ticino «la gente ha meno pregiudizi di quanto si creda, su questi argomenti. Almeno così dimostra la mia esperienza. Avrei potuto farlo prima ma la storia della mia vita me lo ha permesso solo ora». 

Per il cambiamento anagrafico invece bisognerà aspettare i primi mesi dell'anno prossimo. La pratica è in corso presso la Pretura di Lugano. Un passaggio - quello giudiziario - che in futuro potrebbe accorciarsi: il Consiglio degli Stati ha votato per abolirlo, a giugno. Ora la palla è in mano al Nazionale. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
41 min
Spese personali con i crediti Covid: due arresti
I due hanno percepito - fornendo, si sospetta, informazioni false - oltre un milione e mezzo di franchi
CANTONE
2 ore
Bus strapieni: il Cantone interviene (in parte)
Sono molte le richieste e le lamentele inoltrate al Dipartimento del territorio
FOTO
LOCARNO
3 ore
Ecco la prima vaccinata del Fevi
La campagna vaccinale anti-Covid è scattata ieri: la prima a ricevere il preparato è stata la signora Silene Fasnacht.
CANTONE
4 ore
74 nuovi casi di coronavirus, quattro i decessi
I letti occupati da pazienti Covid-19 sono oggi 215 (28 in terapia intensiva). Due settimane fa erano 366
MONTE CARASSO
5 ore
Fermato con oltre mille chili di generi alimentari non dichiarati
Tutta merce non dichiarata per rifornire un ristorante nel Liechtenstein.
FOTO E VIDEO
CANTONE
6 ore
Giovani e Covid, quei momenti dove i controlli vengono meno
Nei bus come sardine. O a scuola, nelle pause, vicini e senza mascherine.
MENDRISIO
8 ore
Video anti vaccino, e i dottori si infuriano
Roberto Ostinelli, medico controcorrente, invita tutti a boicottare Pfizer e compagnia. Forti le reazioni.
CANTONE
8 ore
Vite e sogni appesi a una borsa
Nel 2019/20 il Cantone ha erogato assegni e prestiti di studio per 21 milioni di franchi
CANTONE
18 ore
«Stiamo distruggendo i giovani»
Francesca Rigotti, filosofa ed esperta in dottrine politiche, ospite di Piazza Ticino. Guarda l'intervista video.
CANTONE / CONFINE
23 ore
Sul cellulare le foto dei box svaligiati, dalla dogana all'arresto
Il 20enne è stato pizzicato in sella a una bici rubata la notte stessa.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile