Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
30.11.20 - 14:570

«No alle aperture straordinarie dei negozi in dicembre»

Lo chiede una lettera aperta indirizzata al Consiglio di Stato dal sindacato UNIA

BELLINZONA - Martedì 8 e domenica 13, 20 e 27 dicembre. In vista delle festività, seppur "straordinarie" a causa della pandemia di coronavirus, si valutano le solite aperture straordinarie dei negozi. In attesa di una decisione, è il sindacato UNIA a fare il primo passo, rivolgendosi direttamente al Governo: «Nel rispetto delle direttive sanitarie che chiedono di limitare i raggruppamenti e del personale già spremuto all'inverosimile, negozi e centri commerciali dovrebbero restare chiusi per almeno un giorno a settimana. Il sindacato chiede quindi di revocare tutte le autorizzazioni di aperture straordinarie domenicali e festive di dicembre».

In particolare, UNIA si fa paladino dei diritti del personale di negozi, costretto in alcuni casi a lavorare tutto il mese di dicembre con soli tre giorni liberi (6, 25 e 26) a causa dei «noti problemi di assenze per malattia e quarantene».

Il sindacato mette sotto gli occhi del Consiglio di Stato la situazione in negozi e centri commerciali: «i controlli alle entrate sono spariti, i numeri massimi per filiale non sono più rispettati, i semafori e altri sistemi di filtraggio sono soltanto un ricordo». E «non ci sono nemmeno i controlli».

Infine, una frecciatina per nulla velata: «Il personale è abbandonato a sé stesso, tanto "al lavoro non ci si ammala", come ripete il mantra padronale del Cantone. Come se sei persone attorno al tavolo di un ristorante o di una casa privata avessero più possibilità di contagiarsi che 60 in un negozio o 600 in un centro commerciale».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
Quelli dell'UNIA sono gli unici al mondo che se prelevano 300'000 franchi dalla cassa pensione per acquistare una casa, non perdono un franco quando in pensione ci andranno. In quelle condizioni è facile chiedere l'impossibile una settimana si un'altra si. Hanno le "ciapett" al caldo e qualche cosa devono pur fare ;-((
Meck1970 1 anno fa su tio
Poi il personale lo pagherà l'UNIA o chi vuole che si chiuda tutto.
Tato50 1 anno fa su tio
@Meck1970 Ma come può uno dell'UNIA che guadagna solo 10'000 franchi al mese pagare il personale se non arriva a fine mese lui ? ;-)))
#Cleo 1 anno fa su tio
io sono d'accordo che quest'anno visto la situazione le Domeniche dovrebbero rimanere chiusi i negozi e o centri commerciali, in più ho sentito che vogliono aprire i negozi o centri commerciali la Domenica 27 Dicembre, ma cosa c'entra il Natale è passato ma perché aprire i negozi basta. cosa non fa fare il dio denaro. Bisogna tutelare tutta la categoria di commesse, cassiere e tutto il personale nei centri .
Luca 68 1 anno fa su tio
lasciamo chiuso, per una volta anche il personale può godersi le feste senza stress
Tato50 1 anno fa su tio
@Luca 68 Massì dai, lasciamo a casa anche tutti quelli che lavorano a Natale e a Capodanno; le categorie sono tante ;-(
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE/SVIZZERA
3 ore
San Gottardo preso d'assalto: già 10 km di coda
Durante la notte la situazione si era calmata, ma in prima mattinata è già da bollino nero
CANTONE
16 ore
I frontalieri in telelavoro «vanno regolarizzati»
Un'interrogazione firmata Plr e Ppd chiede al Consiglio di Stato di attivarsi
CUGNASCO GERRA
1 gior
Dieci anni dopo, in memoria di Alan
Giubileo per la Birra Bozz. Il titolare Richy Bozzini porta avanti il sogno del fratello, morto di cancro alle ossa.
FOTOGALLERY
BEDRETTO
1 gior
Il Passo della Novena è uscito dal letargo invernale
La strada che collega Bedretto a Ulrichen è stata riaperta questa mattina alle nove.
CANTONE
1 gior
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
1 gior
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
CANTONE
1 gior
Imposta di circolazione: i deputati accelerano
Firmato oggi in Commissione Gestione il rapporto di minoranza. Il Parlamento voterà a giugno
LUGANO / UCRAINA
1 gior
A Lugano «per ricostruire l'Ucraina»
All’evento sul Ceresio parteciperanno una quarantina di Stati e diciotto organizzazioni internazionali.
CONFINE/CANTONE
1 gior
Violentate e costrette a prostituirsi in Ticino. Tre arrestati
Gli uomini finiti in manette sono accusati anche di spaccio di droga.
CANTONE
1 gior
Pensionati del Cantone: «Decisione scandalosa»
Il Vpod promette un autunno "caldo" di proteste contro i tagli alle rendite
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile