Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
27.11.20 - 11:450

«Supsi, una scuola di talenti che non sa gestire il suo talento»

Critiche alla gestione del personale. «Scarsa sensibilità all’ascolto».

LUGANO - La critica arriva dal sindacato OCST. Sul banco degli imputati c'è la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), rea secondo il sindacato di avere carenze nella gestione, organizzazione e sviluppo del personale interno – sia esso docente o personale amministrativo. «La nostra esperienza diretta - scrive l'OCST in un comunicato stampa - fatta di relazioni con diversi collaboratori, ci restituisce l’immagine di una direzione del personale che non rende assolutamente giustizia all’enorme qualità del capitale umano lì impiegato».

Quali sarebbero le pecche? «Scarsa sensibilità all’ascolto delle proprie persone e la volontà di creare un ambiente confortevole». In sostanza l'OCST chiede alla Supsi di attivare una Sezione di Gestione delle Risorse Umane e di «non opporsi all’introduzione di questa fondamentale funzione e di abbandonare la presunzione di poter amministrare, motivare, gestire e sviluppare il personale in completa autonomia e con mezzi, strumenti e modelli frutto solo della loro buona volontà».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
roma 1 anno fa su tio
...che sia venuto il momento di fare un sano "repulisti" in quel della Supsi?
michi_c 1 anno fa su tio
Confermo. Ho lavorato in Supsi. Qualsiasi tentativo di portare nuove idee , proposte alternative o frutto di esperienze apprese altrove non sono minimamente prese in considerazione. Peccato.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Due foreign fighters ticinesi, pentiti ma non troppo
Negli ultimi tre anni due ticinesi sono stati condannati per avere combattuto all'estero. Li abbiamo intervistati
CANTONE
7 ore
«Ma quindi casa tua è in affitto?», c'è una nuova truffa su WhatsApp
Che segue una analoga di poco meno di un anno fa. E il consiglio del Centro di cibersicurezza di Berna vale ancora
CANTONE
12 ore
Le api ticinesi stanno un po' meglio di quelle svizzere
I nostri apicoltori sono attualmente impegnati nel raccolto primaverile. «Il miele di quest'anno è di qualità».
FOTOGALLERY E MAPPA
CANTONE
14 ore
Da Breggia a Braggio: alla scoperta dei nostri mulini
Tredici in Ticino e uno in Calanca: ecco le strutture che apriranno le porte durante la Giornata Svizzera dei Mulini.
CANTONE/SVIZZERA
22 ore
San Gottardo preso d'assalto: 10 km di coda
Durante la notte la situazione si era calmata, ma in prima mattinata era già da bollino nero
CANTONE
1 gior
I frontalieri in telelavoro «vanno regolarizzati»
Un'interrogazione firmata Plr e Ppd chiede al Consiglio di Stato di attivarsi
CUGNASCO GERRA
1 gior
Dieci anni dopo, in memoria di Alan
Giubileo per la Birra Bozz. Il titolare Richy Bozzini porta avanti il sogno del fratello, morto di cancro alle ossa.
FOTOGALLERY
BEDRETTO
1 gior
Il Passo della Novena è uscito dal letargo invernale
La strada che collega Bedretto a Ulrichen è stata riaperta questa mattina alle nove.
CANTONE
2 gior
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
2 gior
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile