Tipress
CANTONE
25.11.20 - 10:180
Aggiornamento : 12:17

Altri 253 contagi e dieci morti in Ticino

Nelle ultime ventiquattro ore 21 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 29 lo hanno lasciato.

Segnalata una quarantena di classe al Centro Professionale Sociosanitario di Mendrisio.

BELLINZONA - Nelle ultime ventiquattro ore in Ticino si registrano altri 253 casi, dieci decessi e 21 nuovi ricoveri. Queste le cifre giornaliere comunicate dall'Ufficio del medico cantonale sull'andamento della pandemia nel nostro cantone.

Dalle strutture sanitarie sono stati dimessi 29 pazienti. Il numero totale delle persone ricoverate col Covid-19 scende così a 362 (ieri erano 375). Quaranta di queste si trovano in cure intense (+2), 28 delle quali intubate (+5). Su 978 test effettuati, nel nostro cantone il tasso di positività è del 24% - dato aggiornato al 20 novembre 2020 -, mentre negli ultimi 14 giorni la percentuale sale al 27%.

Confronti settimanali - Confrontando i dati settimanali, si può notare che la media dei contagi giornalieri su sette giorni è in calo. La prima settimana di novembre si sono registrati 335 positivi, questo numero è sceso a 320 la settimana successiva e a 236 in quella appena trascorsa. Anche i numeri di questi primi tre giorni (140 infezioni lunedì, 196 martedì, 253 odierni) confermano questo trend. In controtendenza, invece, i numeri riguardo gli ospedalizzati e i decessi: i ricoveri (media su sette giorni) sono cresciuti da 26 a 29, mentre i decessi, purtroppo, sono passati da 4 a 9 di media per settimana.


Tio.ch / 20 minuti

Dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'emergenza coronavirus (che per il nostro cantone risale allo scorso 25 febbraio), attualmente in Ticino si registrano complessivamente 14'718 persone risultate positive al test. I decessi legati al virus sono invece arrivati a quota 513. Da inizio crisi 1'442 pazienti sono invece stati dimessi dagli ospedali. 

Isolamenti e quarantene - Al 19 novembre vi erano 1'706 ticinesi posti in isolamento perché avevano contratto il coronavirus. Altri 3'241 loro contatti si trovavano, nello stesso periodo, in quarantena. 

La situazione nelle case per anziani - I malati di Covid-19 diminuiscono anche nelle case per anziani: nelle ultime ventiquattro ore nelle strutture ticinesi sono infatti stati registrati 16 nuovi residenti positivi (-5 rispetto a ieri) e cinque nuovi decessi legati al coronavirus (ieri erano quattro). Da inizio pandemia 219 residenti hanno perso la vita a causa del coronavirus, mentre 810 sono deceduti per altre cause. I dati pubblicati oggi dall’Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (Adicasi) precisano inoltre che attualmente ci sono 258 residenti positivi (-41), mentre da ieri 51 risultano guariti. Il virus è attualmente presente in 31 case per anziani.

Quarantena di classe al CPS - Nella giornata di oggi il Decs - sul proprio sito - ha inoltre segnalato una quarantena che è andata a colpire una classe del Centro Professionale Sociosanitario di Mendrisio. Il provvedimento, entrato in vigore ieri, durerà fino al prossimo 4 dicembre. La scuola ticinese - ricordiamo - è composta da 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e da 1'159 classi nelle scuole postobbligatorie.

Tio.ch / 20 minuti
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
egi47 1 mese fa su tio
Siamo nella disperazione e tutti pensano al natale, vi rendete conto che in tutte le famiglie ci sono morti di parenti o amici e potrebbe toccare anche a noi? Cosa c'é da festeggiare? la gestione di questa seconda ondata é catastrofica, vi siete chiesti perché in Ticino si continua a morire. VERGOGNATEVI.
Lore61 1 mese fa su tio
@egi47 .... Siamo nella disperazione... Tu sarai nella disperazione! Tutti hanno vissuto un lutto, anche negli anni passati, decessi avvenuti per MOLTE altre patologie anche più mortali, e si continuerà a morire, ma non per questo specialmente chi non ha vissuto un lutto recente, non possa festeggiare il Natale con i suoi cari. Tranquillo dopo la seconda ondata, arriverà la terza più lieve, protezioni o no, poi scomparirà naturalmente come ogni influenza annuale... Visto che da noi questa porcheria così altamente virulenta è in giro da gennaio, MOLTO probabilmente l'hai già contratta anche tu senza che te ne sei accorto, ma comunque prudenza e disinfetta spesso le mani! Saluti
pillola rossa 1 mese fa su tio
@egi47 Tutti abbiamo avuto e avremo dei morti in famiglia, a prescindere dal virus. Fa parte della vita, pur doloroso che sia. La vita continua, anche se a volte ci chiediamo come sia possibile andare avanti senza i nostri cari.
Ucio Sabi Tona 1 mese fa su fb
È solo L inizio prepariamoci il peggio arriverà se non si mettono chiusure beh ognuno faccia quel che vuole ma se fossi il governo chiudere tuttooooo
Malos Ciflan 1 mese fa su fb
Non sono morti di COVID19 Ma per altre cause Il covid e solo per rimpinguare le casse degli ospedali
Nadia Campana 1 mese fa su fb
Solo infetti e soli deceduti , ma che razza di informazione è questa ?
Sani Sanita Riekstina 1 mese fa su fb
Snis Alskjor 1 mese fa su fb
Non lasciate aperte le finestre o mettete la mascherina in casa, il virus e' nell'aria , questo sara' il comunicato a breve tempo.
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Troppi morti...non capisco il perché..
Nicoletta Riccaboni 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro forse perché continuano a lasciare al buon senso invece di regole ferree??? E poi liberi tutti a sciare, mercatini natalizi, e sempre in ritardo....ecco perché
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Nicoletta Riccaboni noi non siamo nemmeno andati in ferie questa estate,ne in autunno,sembra che siano stati inutili i nostri sacrifici😢
Nicoletta Riccaboni 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro proprio questo è il problema.....poche persone sono state serie come voi......e per qsto ci vogliono norme obbligatorie....
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Nicoletta Riccaboni sono d'accordo con lei...
Lacramioara Luca 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro perché sono persone con un sacco di patologie
Sheryl Cataldo 1 mese fa su fb
Nicoletta Riccaboni é di nuovo circolato nelle case anziani. Il 99% sono persone anziane e con varie patologie.
Chris Tai 1 mese fa su fb
Ma smettetela
Luca Montagnaro 1 mese fa su fb
https://youtu.be/WjPbyV8Ipa4
Tania Minotti 1 mese fa su fb
🙏😥
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Ok un corona virus cià scuno non fa male a nessuno
Sabrina Arnaboldi 1 mese fa su fb
Salvatore Galgano fa male tanto male a tutte le persone che hanno perso un proprio caro!!!!! Ma proprio non ci arrivi...
Laura Casada 1 mese fa su fb
Sabrina Arnaboldi é inutile perdere tempo con certa gente... non ci arriveranno mai! 🕯
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Si ci arrivo
Sabrina Arnaboldi 1 mese fa su fb
Salvatore Galgano vacci allora.....
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Salvatore Galgano ignorante!!!!
Morena Locarno 1 mese fa su fb
Chiudere i negozi ,cosa non c'era a grancia io sono scappata e di corsa
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Morena Locarno le persone sono irresponsabili e le autorità ancora di più
Morena Locarno 1 mese fa su fb
Roberto Oliboni vero
Alexandre Arcadinho 1 mese fa su fb
Ma non dicevano che i contagi stavano calando? Lasciati tutto aperto dai
Teresa Battaglia 1 mese fa su fb
😥
Renzo Merelli 1 mese fa su fb
È il secondo giorno di fila che il numero dei nuovi ricoveri è inferiore ai dimessi
Rob Runo 1 mese fa su fb
Renzo Merelli vuol dire che le misure prese sono efficaci.
Housi Housiman 1 mese fa su fb
Rob Runo quali misure?
Lulzim Zairi 1 mese fa su fb
Io ho un po’ di diarrea, credo che rischio di morire disidratato. Potete pubblicarlo?
Liliana Bernasconi 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi il suo commento è un commento di 💩
Lulzim Zairi 1 mese fa su fb
Liliana Bernasconi e oh... sto rischiando di morire anch’io... non si muore solo di COVID
Sabrina Arnaboldi 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi battuta di poco spirito 🙄🤬 sotto ad un post dove viene indicato che, purtroppo in un solo giorno ancora 10 morti
Lulzim Zairi 1 mese fa su fb
Sabrina Arnaboldi si muore x colpa della nascita.
Sabrina Arnaboldi 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi non perdo nemmeno tempo a risponderti
Francesca Filippini 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi forse è Covid🤷‍♀️
Maria Rosa Catalano 1 mese fa su fb
Ticinonline
Lulzim Zairi 1 mese fa su fb
Francesca Filippini no, è gastrite. Nn esiste COVID
Roberto Kickflip 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi Non è la diarrea il tuo problema, è il cinismo... 🤮 e non si può curare...
Lulzim Zairi 1 mese fa su fb
Roberto Kickflip fiero di essere malato incurabile
Ida Gianini 1 mese fa su fb
Liliana Bernasconi brava !!!!!!!!!
Angelčo Stojov 1 mese fa su fb
Sabrina Arnaboldi ma scusa ma non lo vedi? Hai addirittura perso tempo a rispondere ad uno così... 😂
Chris Tai 1 mese fa su fb
Serena Palotti 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi con la tua condizione medica è incredibile che tu dica certe cose. Fino a qualche mese fa eri terrorizzato dal covid e oggi fai questi commenti. Forse dovresti fare pace con il cervello ed avere un minimo di coerenza anche perché proprio tu sei tra i soggetti più a rischio i tubazione vista la tua patalogie grave
Lulzim Zairi 1 mese fa su fb
Serena Palotti tu nn preoccuparti di me, vivi e lascia vivere
Piero Antonioli 1 mese fa su fb
Lulzim Zairi ma lo scemo del villaggio si
joe69 1 mese fa su tio
L'articolo parla di una diminuzione dei contagi dicendo: "Anche i numeri di questi primi tre giorni (140 infezioni lunedì, 196 martedì, 253 odierni)confermano questo trend"...??? Veramente in base a questi numeri, si conferma l'esatto opposto, cioè che i casi sono di nuovo in aumento...
Mari Anna 1 mese fa su fb
Gus 1 mese fa su tio
Così tanti decessi interrogano. Purtroppo ne ho constatato con mano. O le direttive sono sbagliate o i medici non le applicano. Le Casse pensioni festeggiano! Un caso?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 sec
Crediti Covid-19 usati per spese personali: due arresti
L'importo è di oltre un milione e mezzo di franchi. In manette due imprenditori italiani residenti nel Sottoceneri
CANTONE
1 ora
Bus strapieni: il Cantone interviene (in parte)
Sono molte le richieste e le lamentele inoltrate al Dipartimento del territorio.
FOTO
LOCARNO
3 ore
Ecco la prima vaccinata del Fevi
La campagna vaccinale anti-Covid è scattata ieri: la prima a ricevere il preparato è stata la signora Silene Fasnacht.
CANTONE
4 ore
74 nuovi casi di coronavirus, quattro i decessi
I letti occupati da pazienti Covid-19 sono oggi 215 (28 in terapia intensiva). Due settimane fa erano 366
MONTE CARASSO
4 ore
Fermato con oltre mille chili di generi alimentari non dichiarati
Tutta merce non dichiarata per rifornire un ristorante nel Liechtenstein.
FOTO E VIDEO
CANTONE
5 ore
Giovani e Covid, quei momenti dove i controlli vengono meno
Nei bus come sardine. O a scuola, nelle pause, vicini e senza mascherine.
MENDRISIO
8 ore
Video anti vaccino, e i dottori si infuriano
Roberto Ostinelli, medico controcorrente, invita tutti a boicottare Pfizer e compagnia. Forti le reazioni.
CANTONE
8 ore
Vite e sogni appesi a una borsa
Nel 2019/20 il Cantone ha erogato assegni e prestiti di studio per 21 milioni di franchi
CANTONE
17 ore
«Stiamo distruggendo i giovani»
Francesca Rigotti, filosofa ed esperta in dottrine politiche, ospite di Piazza Ticino. Guarda l'intervista video.
CANTONE / CONFINE
23 ore
Sul cellulare le foto dei box svaligiati, dalla dogana all'arresto
Il 20enne è stato pizzicato in sella a una bici rubata la notte stessa.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile