Io L'8
+1
COMANO
25.11.20 - 09:510

Azione di protesta alla RSI: «Solidarietà alle vittime di molestie»

Il Collettivo Io l'8 Ogni giorno ha appeso alcuni striscioni fuori dalla sede dell'emittente pubblico a Comano.

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne il collettivo punta il dito contro «la cultura sessista e delle molestie subite generalmente dal personale che si trova ai piedi della gerarchia aziendale».

COMANO - La vicenda delle molestie e del mobbing alla RSI - una trentina di casi secondo quanto appurato dal sindacato svizzero dei mass media - ha provocato una reazione del "Collettivo Io l'8 Ogni giorno" che questa mattina - nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne - ha appeso alcuni striscioni fuori dalla sede dell'emittente a Comano e su un cavalcavia di Vezia. «Libere dalla violenza». «Basta molestie e sessismo».

Questi i messaggi lasciati dal collettivo, che solidarizza con le vittime. «La cultura sessista, delle molestie, della vessazione e delle pressioni, generalmente sul personale che si trova ai piedi della gerarchia aziendale, sembra essere molto presente e praticata e a Besso e Comano», sottolinea il collettivo femminista, puntando il dito contro la direzione che si è trincerata dietro «uno sconcertante "no comment"». «In questa giornata abbiamo voluto dimostrare - conclude il Collettivo Io l'8 Ogni giorno - tutta la nostra solidarietà alle vittime di molestie e mobbing ed esortiamo la direzione ad ascoltare quanto viene denunciato dal sindacato, attivandosi per punire i responsabili e per dotarsi di strumenti che siano in grado di prevenire in futuro l’emergere di altri casi come quelli segnalati».

Io L'8
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
AIROLO
52 min
Qui comincia il secondo Gottardo
Sono iniziati i lavori al tunnel autostradale tra Airolo e Göschenen. Ecco la road-map
BELLINZONA
5 ore
Migliaia di api uccise: «Cattiveria e stupidità non hanno limiti»
Il fatto è accaduto sui Monti di Marno, sopra a Carasso. L'apicoltore: «Sporgerò denuncia, ma non mollo e vado avanti».
CANTONE
14 ore
Tre condanne per gli scontri alla Valascia
Due ticinesi e un vodese si sono visto comminare una pena pecuniaria per i fatti avvenuti il 14 gennaio del 2018.
LUGANO
17 ore
Un testamento da 16 milioni, ma per il Tf è carta straccia
Dopo una battaglia durata decenni il Tribunale federale respinge un documento datato 1936 ritrovato in un cassetto
LOCARNO
19 ore
Festino alle medie, il docente licenziato ricorre al Tram
La decisione dell'ex insegnante di storia e italiano è stata comunicata dal suo legale, l'avvocato Carlo Borradori.
CANTONE
20 ore
Raddoppiano gli aiuti Ponte Covid
Da giugno l'importo massimo del primo richiedente sarà aumentato a 2'000 franchi.
LUGANO
21 ore
Giovane ammanettato al Maghetti, due agenti sotto accusa
Nei confronti di due poliziotti della Città di Lugano sono state proposte condanne a pene pecuniarie e multe.
FOTO
LUGANO
22 ore
Cristiano Ronaldo a Lugano in segreto
L'attaccante della Juventus sulle rive del Ceresio per uno spot. Non è passato inosservato.
CANTONE
1 gior
Sono 60 i nuovi positivi in Ticino, ma nessun decesso
Nei nosocomi ticinesi si contano attualmente 5 ammissioni e 5 dimissioni.
CANTONE
1 gior
Traffico e spaccio di cocaina, maxi operazione nelle Tre Valli
Partita nel 2018, l'inchiesta ha portato all'arresto di cinque persone e alla denuncia di una cinquantina di consumatori
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile