Io L'8
+1
COMANO
25.11.20 - 09:510

Azione di protesta alla RSI: «Solidarietà alle vittime di molestie»

Il Collettivo Io l'8 Ogni giorno ha appeso alcuni striscioni fuori dalla sede dell'emittente pubblico a Comano.

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne il collettivo punta il dito contro «la cultura sessista e delle molestie subite generalmente dal personale che si trova ai piedi della gerarchia aziendale».

COMANO - La vicenda delle molestie e del mobbing alla RSI - una trentina di casi secondo quanto appurato dal sindacato svizzero dei mass media - ha provocato una reazione del "Collettivo Io l'8 Ogni giorno" che questa mattina - nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne - ha appeso alcuni striscioni fuori dalla sede dell'emittente a Comano e su un cavalcavia di Vezia. «Libere dalla violenza». «Basta molestie e sessismo».

Questi i messaggi lasciati dal collettivo, che solidarizza con le vittime. «La cultura sessista, delle molestie, della vessazione e delle pressioni, generalmente sul personale che si trova ai piedi della gerarchia aziendale, sembra essere molto presente e praticata e a Besso e Comano», sottolinea il collettivo femminista, puntando il dito contro la direzione che si è trincerata dietro «uno sconcertante "no comment"». «In questa giornata abbiamo voluto dimostrare - conclude il Collettivo Io l'8 Ogni giorno - tutta la nostra solidarietà alle vittime di molestie e mobbing ed esortiamo la direzione ad ascoltare quanto viene denunciato dal sindacato, attivandosi per punire i responsabili e per dotarsi di strumenti che siano in grado di prevenire in futuro l’emergere di altri casi come quelli segnalati».

Io L'8
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CONFINE
3 ore
Dal peluche spunta un orologio d'oro
Un Ulysse Nardin San Marco è stato scoperto alla dogana di Oria Valsolda.
CANTONE / ITALIA
12 ore
Posso andare in Italia? Sì, ma...
Da domani niente più obbligo di quarantena, ma sarà in ogni caso necessario un tampone negativo.
LOCARNO
21 ore
Santa Chiara-Moncucco: matrimonio ufficiale
I gruppi interessati all'acquisto della struttura locarnese erano tre. Gli azionisti puntano sulla Clinica Luganese.
LOCARNO
1 gior
Locarno, girava armato di coltello in Piazza Castello
I fatti risalgono a sabato scorso. L'uomo dovrà rispondere di infrazione alla Legge federale sulle armi.
CANTONE
1 gior
Un'altra settimana con tanti radar "luganesi"
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti dal 17 al 23 maggio
CANTONE
1 gior
Jona sta bene, avviso di scomparsa revocato
È stato rintracciato in Italia. Del giovane non si avevano notizie da mercoledì
CHIASSO
1 gior
Con 700 kg di batterie al litio, in barba alle norme di sicurezza
Un trasporto pericoloso proveniente dalla Gran Bretagna è stato fermato al valico commerciale di Chiasso Brogeda.
CANTONE
1 gior
33 contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore
Attualmente nelle strutture sanitarie ticinesi ci sono 34 pazienti ricoverati a causa della malattia.
CANTONE
1 gior
Ne parlano tutti, ma pochi sanno cosa è
Tra Svizzera e UE si gioca un match importante. Tanti non sanno di che si tratta. Il video di Tio/20Minuti.
CANTONE
1 gior
Turismo, alberghi pieni ma i giovani non trovano lavoro
L’impatto della pandemia sul settore, visto dagli occhi di una giovane ticinese che l’ha subito in prima persona.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile