Keystone
BERNA / TICINO
23.11.20 - 16:520

Marina Carobbio nuova presidente del SOS

Succede alla zurighese Mattea Meyer, diventata co-presidente del PS: «Sono molto contenta».

BERNA / BELLINZONA - L'Assemblea dei delegati delle Associazioni regionali del SOS ha eletto all’unanimità Marina Carobbio quale nuova Presidente di SOS Svizzera. La consigliera agli Stati ticinese succede alla consigliera nazionale zurighese Mattea Mayer, che lascia l'incarico dopo poco più di due anni in considerazione della sua nuova funzione di co-presidente del PS.

«Sono molto riconoscente per l’emozionante e arricchente periodo che ho passato a SOS Svizzera. Ho apprezzato particolarmente il lavoro di squadra con le Associazioni regionali e con il Segretariato nazionale. Sono stata impressionata molto positivamente dal grande lavoro che si fa e dai diversi e innovativi progetti di integrazione professionale e sociale e auguro al SOS tutto il meglio», ha dichiarato Meyer citata in un comunicato.

«Sono molto contenta di questo nuovo incarico», ha commentato dal canto suo la collega di partito Marina Carobbio, che ha detto di aver accettato la proposta di diventare presidente in quanto conosce bene SOS Ticino e lo apprezza molto. L'organizzazione sottolinea come la consigliera agli Stati ticinese sieda in commissioni parlamentari che trattano temi di grande interesse per il SOS, come la sicurezza sociale e la salute, le finanze e la formazione.

Il Soccorso Operaio Svizzero (SOS) è un’organizzazione umanitaria apolitica e aconfessionale attiva da 80 anni in Svizzera. Per favorire l’integrazione sociale e professionale, su tutto il territorio nazionale sostiene le persone con varie offerte di formazione, consulenza e d’occupazione. 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 3 mesi fa su tio
Finalmente una persona di riferimento ( SOS ) quando ho problemi con l'auto, la caldaia e magari anche il gabinetto ( dove si fanno le famose riunioni di gabinetto);-))
Gus 3 mesi fa su tio
Queste associazioni di sinistra sono come quelle del padronato di destra
mdonizetti@ 3 mesi fa su tio
Congratulazioni e in bocca lupo per il nuovo incarico Persona giusta al posto giusto Auguri Marina e buon lavoro
pillola rossa 3 mesi fa su tio
Una che va a Berna per chiedere le basi legali per dare multe a chi non porta la mascherina? Ma bolat...
marco17 3 mesi fa su tio
W Marina. Padroni e borghesi, ancora pochi mesi!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Persi 10'000 posti di lavoro in Ticino? Forse un errore
Nella pubblicazione dello scorso 26 febbraio ci sarebbe stato «un errore di elaborazione dei dati»
CANTONE
3 ore
Coronavirus in Ticino: 52 nuovi casi
I nuovi ricoveri sono 8, mentre i pazienti dimessi sono 7
LUGANO
4 ore
A Lugano, sognando di essere alle Hawaii
L'idea del movimento Ticino&Lavoro: poter surfare in città o direttamente sul lago.
CANTONE
16 ore
Notte brava alle scuole medie, l'influencer racconta la sua verità
Davide Lacerenza ha pubblicato su Instagram la sua versione dei fatti.
SVIZZERA
17 ore
La scienza vi chiede di sotterrare le mutande in giardino
L'esperimento di "citizen science" promosso da Agroscope mira a misurare la fertilità dei suoli svizzeri
LUGANO
18 ore
Gestione dell'aeroporto di Lugano, Northern Lights ricorre
La società lamenta la violazione delle regole concernenti gli appalti pubblici.
LOCARNO
19 ore
Fermati in sette per la "notte brava" alle scuole
La Polizia ha denunciato tutti i partecipanti alla festa alle medie di Locarno. Svariati i capi d'imputazione
CANTONE
20 ore
Luganese "sorvegliato speciale" della settimana
Sono ben 20 le località del Luganese che la prossima settimana potrebbero essere oggetto di controlli mobili.
CANTONE
20 ore
«Alcool e stupefacenti in quelle immagini». Scatta l'interpellanza
La deputata Michela Ris chiede al Governo lumi riguardo i fatti alle medie di Locarno.
LOCARNO
21 ore
Ecco chi è il docente che ha spalancato le porte al festino abusivo
L'insegnante, amante del carnevale e delle feste, è stato sospeso. Con lui c'era anche una giovane donna della regione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile