Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
23.11.20 - 11:300
Aggiornamento : 12:15

Spostamento del Ponte Navegna: linea tra Cadenazzo e Locarno sbarrata per tre giorni

I lavori sono previsti dalle 21:40 di venerdì 27 fino alle 04.00 di lunedì 30 novembre.

Durante questo fine settimana tutti i treni Cadenazzo e Locarno saranno soppressi e sostituiti da un servizio di bus.

TENERO - Tra la sera di venerdì 27 e la mattina di lunedì 30 novembre sono previsti importanti lavori lungo la linea ferroviaria tra Riazzino e Gordola, nell’ambito del progetto «Contone – Locarno: raddoppio parziale del binario e adattamenti degli impianti di sicurezza» che prevedono lo sbarramento totale della tratta tra Cadenazzo e Locarno.

Nel dettaglio, spiegano oggi le FFS, a Minusio è infatti prevista la traslazione del nuovo Ponte Navegna, nell’ambito del progetto di sostituzione del ponte ferroviario. Il nuovo manufatto in calcestruzzo e acciaio, realizzato in questi mesi accanto a quello vecchio, sostituirà il ponte in ferro risalente al 1905. Questi lavori implicheranno la momentanea o parziale chiusura di alcune strade in

Durante questo fine settimana tutti i treni tra Cadenazzo e Locarno saranno soppressi e sostituiti da un servizio di bus, con tempi di percorrenza maggiori di circa 30 minuti. Di norma i bus sostitutivi partono dai piazzali antistanti le stazioni. A Riazzino invece, la fermata per i bus sostitutivi si trova sulla strada cantonale, di fronte al distributore TAMOIL, mentre a Gordola la fermata è quella dei bus di linea di Gordola Nord.

 

Il progetto di raddoppio - Il progetto «Contone – Locarno: raddoppio parziale del binario e adattamenti degli impianti di sicurezza» prevede la realizzazione di un secondo binario della lunghezza di quattro chilometri fra il ponte sul fiume Ticino e quello sul fiume Verzasca. Per questi lavori, iniziati a gennaio 2019, sono state originariamente programmate cinque interruzioni totali della linea, per realizzare particolari lavorazioni non possibili con l’esercizio ferroviario regolare. «Purtroppo, a causa del coronavirus e della conseguente chiusura totale delle attività economiche nella primavera 2020 (il cantiere è rimasto fermo per oltre un mese), non è stato possibile mantenere le tempistiche di progetto». Il programma lavori ha subito modifiche e adattamenti, con due fine settimana in più d'interruzioni totale della linea e una nuova data per la messa in esercizio dei due binari, a fine marzo 2021 anziché a dicembre 2020. Questo spostamento è una delle cause dell’entrata in vigore di un orario intermedio a livello regionale il prossimo 13 dicembre 2020 e che sarà valido fino al 4 aprile 2021.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
7 ore
Veicolo in fiamme, chiusa la A2 in direzione sud
Lo comunica la polizia cantonale su Twitter.
FOTO
CANTONE
8 ore
Ecco chi sono i nuovi laureati dell'USI
La Facoltà di comunicazione, cultura e società ha celebrato i neolaureati durante la cerimonia ufficiale di questa sera.
LUGANO
11 ore
Pandemia e autogestione, spina nel fianco per la polizia
Secondo le statistiche 2021, Lugano resta comunque il centro urbano più sicuro della Svizzera
FOTO
MELIDE
13 ore
Carpa gigante pescata nel Ceresio
Il pesce è stato catturato ieri dal 23enne Roberto Pacia nell'area del ponte-diga di Melide.
CANTONE
18 ore
Altri 173 contagi e un decesso nel fine settimana
Gli ospedali ticinesi accolgono attualmente 68 pazienti.
LUGANO
18 ore
Dopo l'accoltellamento, l'arresto
È finito in manette un cittadino svizzero di 32 anni residente nella regione
LUGANO
21 ore
«A Lugano non c'è mai niente da fare!»
Hai tra i 14 e i 25 anni e abiti in riva al Ceresio? Allora partecipa al sondaggio promosso per “rianimare” la città
CANTONE
21 ore
In Ticino "per sbaglio", sono in un limbo
Il caso di un nucleo famigliare ucraino ospitato a Lamone-Cadempino. E l'appello del padrone di casa Giuseppe Akbas.
FOTO
LUGANO
1 gior
Grande giornata di festa per Raiffeisen Walking Lugano
Tra i vari percorsi non è mancato l'appuntamento tradizionale con il City Trail fino al Monte Bré
FOTO
PORLEZZA
1 gior
Un capriolo nel Ceresio
Brutta avventura finita bene, oggi pomeriggio, nelle acque a largo di Porlezza
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile