Immobili
Veicoli
Altri 140 casi e 5 nuovi decessi in Ticino
Tipress (archivio)
CANTONE
23.11.20 - 10:130
Aggiornamento : 12:42

Altri 140 casi e 5 nuovi decessi in Ticino

Nelle ultime 24 ore 23 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 11 lo hanno lasciato.

Sale a 14'269 il totale dei positivi dall'inizio della pandemia.

BELLINZONA - Nelle ultime ventiquattro ore in Ticino si registrano altri 140 casi accertati, 5 decessi e 23 nuovi ricoveri. È il resoconto giornaliero comunicato oggi dalle autorità cantonali, sull'andamento della pandemia nel nostro cantone.

Dalle strutture sanitarie sono stati dimessi undici pazienti. Il numero totale delle persone ricoverate col Covid-19 sale così a 382 (ieri erano 375). Trentacinque di queste si trovano in cure intense (numero identico a ieri). Su 1'063 test effettuati, nel nostro cantone il tasso di positività è del 24% - dato aggiornato al 18 novembre 2020 -, mentre negli ultimi 14 giorni la percentuale sale al 27%.


Tio.ch / 20 minuti

Dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'emergenza coronavirus (che per il nostro cantone risale allo scorso 25 febbraio), attualmente in Ticino si registrano complessivamente 14'269 persone risultate positive al test. I decessi legati al virus sono invece arrivati a quota 496.

Isolamenti e quarantene - Al 19 novembre vi erano 1'706 ticinesi posti in isolamento perché avevano contratto il coronavirus. Altri 3'241 loro contatti si trovavano, nello stesso periodo, in quarantena. 

La situazione nelle case per anziani - I malati di Covid-19 aumentano anche nelle case per anziani: nelle ultime ventiquattro ore nelle strutture ticinesi sono infatti stati registrati altri 21 nuovi residenti positivi e un nuovo decesso legato al coronavirus (da inizio pandemia le vittime sono state 210). Lo si evince dai dati pubblicati oggi dall’Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (Adicasi). Il totale dei residenti positivi è ora pari a 304 (8 persone sono nel frattempo guarite). Il virus è attualmente presente in 30 case per anziani.

Nessuna quarantena nelle scuole - Attualmente non vengono segnalate quarantene di classe nelle scuole ticinesi. L'ultima - una classe della Scuola cantonale di Commercio di Bellinzona - ha terminato il confinamento nella giornata di ieri e oggi gli studenti hanno potuto fare rientro in istituto. La scuola ticinese - ricordiamo - è composta da 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e da 1'159 classi nelle scuole postobbligatorie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
https://m.tio.ch/svizzera/attualita/1476198/covid-19-tabagismo-fumo-vittime-lega-salute-covid
Lore61 1 anno fa su tio
@pillola rossa Adesso mi aspetto il bollettino giornaliero dei decessi per tabagismo nel mondo, visto che sono molti di più di quelli provocati dalla schifezza virus...
pillola rossa 1 anno fa su tio
@Lore61 Chi fuma potrà inspirare normalmente dalla sigaretta e poi per espirare dovrà mettersi la mascherina. Dovrà firmare una delibera che lascerà il suo posto in ospedale ai non fumatori non verrà curato se svilupperà una patologia polmonare.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Quanti cicli di moltiplicazione pcr per test positivo? Chiedo per un amico.
MrBlack 1 anno fa su tio
Ma perché così tanti ospedalizzati in Ticino? A Zurigo hanno il triplo di casi giornalieri medi e lo stesso numero di ospedalizzati. E poi lamentiamoci se abbiamo le casse malati carissime qui. Non vorrei che si vogliono usare e far pagare tutti i posti COVID che stanno creando in Ticino, ospedalizzando il più possibile.
F/A-19 1 anno fa su tio
@MrBlack Stai tranquillo che ci hai azzeccato, occupare tutti i posti letto aiutano a far soldi ed avere pochi posti letto ancora disponibili contribuisce a creare allarmismo e quindi a mantenere alta la tensione. Non so se hai sentito lo spot alla tv che dice: non siate deboli e lamentosi, siate forti ed ai primi sintomi andate in farmacia per il test. Certo, poi ti dicono che sei positivo, ti sconquassano la vita è ti mandano all’ospedale. Poi se ne esci è ancora tutta un’altra storia.
pillola rossa 1 anno fa su tio
@MrBlack Il tuo ragionamento non fa una piega
Don Quijote 1 anno fa su tio
In discesa come da manuale, nelle tempistiche delle influenze stagionali.
andy75 1 anno fa su tio
Su 1'063 test effettuati, nel nostro cantone il tasso di positività è del 24%. Calcolatrice alla mano il tasso di positività è del 13% ca. Non capisco che senso ha scrivere il 24% di una settimana prima invece di evidenziare che il tasso è notevolmente sceso.
Anna 74 1 anno fa su tio
con tutti questi decessi va a finire che non resta più nessuno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOSONE
3 ore
Il "re del karaoke" insegna calcio e inglese ai ragazzini
Sfida estiva per lo showman Jimmy Smeraldi: «Abbino pallone e apprendimento della lingua. Ci divertiremo».
CANTONE
5 ore
Turisti spaventati dai lupi? «Il problema non esiste»
I lupi, contrariamente a quanto affermato da Germano Mattei, non influenzerebbero negativamente il turismo ticinese.
CANTONE
6 ore
Il vaiolo delle scimmie «non è il coronavirus»
Giorgio Merlani tranquillizza tutti sulla malattia: «Per contrarla ci vuole un contatto molto stretto e prolungato».
CANTONE
8 ore
Anche in ospedali, cliniche e case anziani si ritorna (quasi) alla normalità
L’andamento epidemiologico attuale permette di allentare ulteriormente le misure di protezione in atto.
POSCHIAVO (GR)
9 ore
L'amo tocca i fili della corrente: pescatore muore folgorato
La tragedia è avvenuta domenica mattina nel fiume Val Pednal, a Li Curt nel Comune di Poschiavo.
CANTONE/SVIZZERA
11 ore
Fa troppo caldo, anche per lavorare?
La colonnina di mercurio sta superando nuovi record già nel mese di maggio
CANTONE
12 ore
I contadini si scagliano contro il Governo: «A quando l'abbattimento?»
A causa del lupo «anche il turismo sta subendo ripercussioni», così Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva.
LUGANO
14 ore
Cede il letto a due profughe e ora dorme sul divano
Patrick Flachsmann, 48enne informatico di Besso, vive in un due locali e mezzo. Ora gli spazi si sono ridotti.
FOTO
LOCARNO
1 gior
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Le cantine hanno svelato i loro tesori
Si è tenuto il primo dei due weekend di Cantine Aperte, quello focalizzato sul Sottoceneri.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile