Tipress (archivio)
CANTONE
23.11.20 - 10:130
Aggiornamento : 12:42

Altri 140 casi e 5 nuovi decessi in Ticino

Nelle ultime 24 ore 23 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 11 lo hanno lasciato.

Sale a 14'269 il totale dei positivi dall'inizio della pandemia.

BELLINZONA - Nelle ultime ventiquattro ore in Ticino si registrano altri 140 casi accertati, 5 decessi e 23 nuovi ricoveri. È il resoconto giornaliero comunicato oggi dalle autorità cantonali, sull'andamento della pandemia nel nostro cantone.

Dalle strutture sanitarie sono stati dimessi undici pazienti. Il numero totale delle persone ricoverate col Covid-19 sale così a 382 (ieri erano 375). Trentacinque di queste si trovano in cure intense (numero identico a ieri). Su 1'063 test effettuati, nel nostro cantone il tasso di positività è del 24% - dato aggiornato al 18 novembre 2020 -, mentre negli ultimi 14 giorni la percentuale sale al 27%.


Tio.ch / 20 minuti

Dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'emergenza coronavirus (che per il nostro cantone risale allo scorso 25 febbraio), attualmente in Ticino si registrano complessivamente 14'269 persone risultate positive al test. I decessi legati al virus sono invece arrivati a quota 496.

Isolamenti e quarantene - Al 19 novembre vi erano 1'706 ticinesi posti in isolamento perché avevano contratto il coronavirus. Altri 3'241 loro contatti si trovavano, nello stesso periodo, in quarantena. 

La situazione nelle case per anziani - I malati di Covid-19 aumentano anche nelle case per anziani: nelle ultime ventiquattro ore nelle strutture ticinesi sono infatti stati registrati altri 21 nuovi residenti positivi e un nuovo decesso legato al coronavirus (da inizio pandemia le vittime sono state 210). Lo si evince dai dati pubblicati oggi dall’Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (Adicasi). Il totale dei residenti positivi è ora pari a 304 (8 persone sono nel frattempo guarite). Il virus è attualmente presente in 30 case per anziani.

Nessuna quarantena nelle scuole - Attualmente non vengono segnalate quarantene di classe nelle scuole ticinesi. L'ultima - una classe della Scuola cantonale di Commercio di Bellinzona - ha terminato il confinamento nella giornata di ieri e oggi gli studenti hanno potuto fare rientro in istituto. La scuola ticinese - ricordiamo - è composta da 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e da 1'159 classi nelle scuole postobbligatorie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Monica Ca 2 mesi fa su fb
MA quale NATALE è un lutto questo NATALE 2020 .
Monica Ca 2 mesi fa su fb
Per salvare il DIO denaro dite che va meglio .Tutte pagliacciate .Andate a vedere nel sanitario e vi rendete conto che non va' bene niente .Nelle case anziani lasciate andare le persone con cure palliative. NO COMMENT .
pillola rossa 2 mesi fa su tio
https://m.tio.ch/svizzera/attualita/1476198/covid-19-tabagismo-fumo-vittime-lega-salute-covid
Lore61 2 mesi fa su tio
@pillola rossa Adesso mi aspetto il bollettino giornaliero dei decessi per tabagismo nel mondo, visto che sono molti di più di quelli provocati dalla schifezza virus...
pillola rossa 2 mesi fa su tio
@Lore61 Chi fuma potrà inspirare normalmente dalla sigaretta e poi per espirare dovrà mettersi la mascherina. Dovrà firmare una delibera che lascerà il suo posto in ospedale ai non fumatori non verrà curato se svilupperà una patologia polmonare.
pillola rossa 2 mesi fa su tio
Quanti cicli di moltiplicazione pcr per test positivo? Chiedo per un amico.
Simona Lanella-Memeo 2 mesi fa su fb
Sempre troppi.
Lerose Maria 2 mesi fa su fb
Condoglianze a tutte le famiglie ❤️ 😔
Tania Minotti 2 mesi fa su fb
🙏😥
MrBlack 2 mesi fa su tio
Ma perché così tanti ospedalizzati in Ticino? A Zurigo hanno il triplo di casi giornalieri medi e lo stesso numero di ospedalizzati. E poi lamentiamoci se abbiamo le casse malati carissime qui. Non vorrei che si vogliono usare e far pagare tutti i posti COVID che stanno creando in Ticino, ospedalizzando il più possibile.
F/A-19 2 mesi fa su tio
@MrBlack Stai tranquillo che ci hai azzeccato, occupare tutti i posti letto aiutano a far soldi ed avere pochi posti letto ancora disponibili contribuisce a creare allarmismo e quindi a mantenere alta la tensione. Non so se hai sentito lo spot alla tv che dice: non siate deboli e lamentosi, siate forti ed ai primi sintomi andate in farmacia per il test. Certo, poi ti dicono che sei positivo, ti sconquassano la vita è ti mandano all’ospedale. Poi se ne esci è ancora tutta un’altra storia.
pillola rossa 2 mesi fa su tio
@MrBlack Il tuo ragionamento non fa una piega
Şerife Vurşan 2 mesi fa su fb
👍😪😪😭
Angela Colombo 2 mesi fa su fb
E voi ci credete pure ! Ma si !!! Una volta si diceva “basta crederci “ e arriverete a Natale con zero contagi: per la serie nascondo la testa risolvo il problema !
Don Quijote 2 mesi fa su tio
In discesa come da manuale, nelle tempistiche delle influenze stagionali.
Karim Jaziri 2 mesi fa su fb
Arriviamo a zero per gli acquisti di Natale?
La Maru Lopardo 2 mesi fa su fb
Karim Jaziri 👍
Gloria Stanek 2 mesi fa su fb
Karim Jaziri se se senz'altro 🙈
Ivana Kohlbrenner 2 mesi fa su fb
Karim Jaziri forti dubbi . Ora ci siamo rintanato in casa senza essere stati obbligati Inoltre fanno meno tamponi x confondere ke acque xche non vogliono chiudere nulla ...il tasso è sempre alto ..Insomma se ci mettiamo a vivere normalmente succede quello che nessuno si augura ..
Luigi Minesso 2 mesi fa su fb
La dimostrazione che "chiudere tutto" non serve a nulla. Grazie a chi ha avuto coraggio nelle scelte. Mi auguro che gli "estremisti" si rassegnino e comincino a leggere i dati in maniera positiva, invece di continuare a gufare per poter , ad esempio, lavorare da casa o peggio ancora, sostenere i lockdown e non subirne le conseguenze. Buona settimana!. Forza 👍
Arianna Giovanoli 2 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner meno tamponi? Vuoi venire a vedere l'agenda del check Point? Così poi ne parliamo 🤣
Elisabetta Farolfi 2 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner appunto. Non ci dobbiamo mettere a “vivere normalmente “. Dobbiamo continuare a rispettare le regole. Continueremo ad avere contagi in misura “contenuta”. È questo costituisce l’unico possibile equilibrio fra tutela della salute e salvaguardia dell’economia, alla quale sono legati tanti posti di lavoro. Importantissimi anche quelli.
Luana Jelmolini 2 mesi fa su fb
Arianna Giovanoli lo sanno tutti che sono appuntamenti fasulli e le ambulanze girano a vuoto. lo dicevano su noncielodikono.com 🤣
Simona Lanella-Memeo 2 mesi fa su fb
Karim Jaziri gli acquisti di natale si possono fare tranquillamente, visto che è tutto aperto, l'importante è non aspettare all'ultimo momento.
Giuseppe Allo 2 mesi fa su fb
Karim Jaziri aspettiamo dopo il black friday a dirlo !!! È necessario farlo con questa situazione ??
Milena Gaspari 2 mesi fa su fb
Simona Lanella-Memeo esatto. Noi abbiamo già visto quello che si vuole: già preso una giacca che sto indossando, una cosa x mia figlia che ha scelto lei, che prenderemo settimana prossima e via così... si impacchetta tutto e si mettono sotto l'albero
Duska Dudu Mattei 2 mesi fa su fb
Sii falzando i dati . ..o non facendo tamponi!!
Simona Lanella-Memeo 2 mesi fa su fb
Milena Gaspari a essere sincera io,è quasi un mese che ho già fatto i regali.
Milena Gaspari 2 mesi fa su fb
Simona Lanella-Memeo il fatto che la mia quest'anno ha scoperto che non li porta Babbo Natale i regali, mi sono avvantaggiata.... lei mi ha dato i suoi desideri e man mano che trovo, prendo. Sa però che li aprirà solo a Natale
Simona Lanella-Memeo 2 mesi fa su fb
Milena Gaspari anche il mio sa che babbo natale e pura fantasia,ma cmq i pacchetti li troverà solo a natale. È un vantaggio, spesso mi dice aspettiamo i saldi🤣
Milena Gaspari 2 mesi fa su fb
Simona Lanella-Memeo ahahah mito 😅😅
Patrizio Beccarini 2 mesi fa su fb
Luigi Minesso ma quale sarebbe la dimostrazione???
Laura Laura 2 mesi fa su fb
Luana Jelmolini era una battuta?
Claudia Maggetti 2 mesi fa su fb
Laura Laura anche se fosse, di pessimo gusto
Luana Jelmolini 2 mesi fa su fb
Laura Laura ma secondo te?
Manuela Cerutti Schindler 2 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner evviva la positività...! E scusa il gioco di parole...
Ivana Kohlbrenner 2 mesi fa su fb
Elisabetta Farolfi vivere normalmente ? Ma scherziamo ? Semmai ci sono meno contagi lo si deve a chi ha ridotto all osso le uscite allo stretto necessario ..e ne conosco molti .....niente parenti niente negozi niente ristoranti ..solo bosco e acquisto alimentari ..non facciamoci illusioni sul vivere normale x favore ..quindi x natale idem e a perderci saranno j negozi e i ristoranti ..senza ombra di dubbio .... ..
Elisabetta Farolfi 2 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner infatti. É quello che ho scritto: non ci dobbiamo mettere a vivere normalmente. Almeno per un po’ dobbiamo continuare a dare dei sacrifici.
Ivana Kohlbrenner 2 mesi fa su fb
Simona Lanella-Memeo o non fare acquisti del tutto ...cosi risparmiamo e no rischiamo di finire ricoverati ..troppi contagi ..il rischio è fuori dalla porta 🚪
Ivana Kohlbrenner 2 mesi fa su fb
Elisabetta Farolfi non dimentichiamo che la svizzera ha deciso x jl commercio e non x la vita sua chiaro non giriamo attorno alla torta ..quindi se jl commercio perdera e su questo non ci sono dubbi ..noi certo non possiamo rischiare oltre x favorire jl commercio è poco ma lampante ....più contagi meno gente jn circolazione meno acquisti meno tutto e alla fine non so se ciò renderà di piu di seri controlli su trasporti scuole ecc ...la durata prolungata con troppi contagi non sarà positiva ..
andy75 2 mesi fa su tio
Su 1'063 test effettuati, nel nostro cantone il tasso di positività è del 24%. Calcolatrice alla mano il tasso di positività è del 13% ca. Non capisco che senso ha scrivere il 24% di una settimana prima invece di evidenziare che il tasso è notevolmente sceso.
Anna 74 2 mesi fa su tio
con tutti questi decessi va a finire che non resta più nessuno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
38 min
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
1 ora
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
6 ore
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
7 ore
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
7 ore
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
8 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
11 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
LUGANO
11 ore
La Moncucco chiude due reparti Covid
Si inizia a tirare il fiato alla Clinica impegnata nella lotta al virus. Il direttore: «Ultimi numeri incoraggianti».
CANTONE
21 ore
Pizzicato il consumo a ridosso dei take away
Tra assembramenti e clienti che mangiano sul posto non tutti i ristoratori rispettano le direttive anti Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile