Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
20.11.20 - 11:560
Aggiornamento : 13:10

«La Magistratura dei minorenni ha bisogno di aiuto»

Un'iniziativa parlamentare interpartitica chiede di aumentare da uno a due il numero dei sostituto magistrato

BELLINZONA - Nel 2019 (stando al rapporto della Magistratura 2019) il numero dei procedimenti aperti nei confronti di minorenni è stato di 1’101. La media annuale per il periodo 2010-2019 è di 978. È questo il dato principale alla base dell’iniziativa parlamentare interpartitica che punta al potenziamento della Magistratura dei minorenni, aumentare da uno a due il numero dei sostituto magistrato.

Il Magistrato dei minorenni, avv. Reto Medici, ha dichiarato pubblicamente nel mese di gennaio 2020 la sua forte preoccupazione per l’insufficiente tempestività della Magistratura dei minorenni nell’affrontare i reati che vedono coinvolti i giovani, scrivono i firmatari.  Il carico di lavoro comporta infatti lunghe attese per convocare un minorenne e imporgli una sanzione per lavori d’utilità pubblica. Una procedura che perde il suo senso dopo mesi di attesa. La celerità riveste infatti una grande importanza, soprattutto in ambito minorile. 

La Magistratura dei minorenni si trova quindi in un sovraccarico di lavoro. La delinquenza minorile nell’ultimo anno è aumentata, in particolare per quanto riguarda i reati contro l’integrità delle persone e le infrazioni in materia di stupefacenti. Ma per salvaguardare efficacemente l’interesse morale dei minorenni, compito basilare della Magistratura dei minorenni, serve celerità di intervento. «Il Gran Consiglio deve pensare al futuro dei giovani ticinesi e deve intervenire al più presto per porre rimedio a questa situazione insoddisfacente - concludono i firmatari -, che ha ripercussioni negative su tutta la società».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 ore
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
15 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
15 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
17 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
19 ore
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
19 ore
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
21 ore
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
CANTONE
21 ore
Il pane non seguirà la pasta nella folle corsa dei prezzi
Il direttore del Mulino di Maroggia parla dei rialzi in atto sul mercato dei cereali
FOTO
CANTONE
1 gior
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
1 gior
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile