DI/DT
CANTONE
19.11.20 - 16:410

La polizia mette alla prova la mobilità elettrica

Il mezzo a zero emissioni è stato presentato oggi presso il Comando della polizia cantonale

BELLINZONA - La mobilità sostenibile conquista anche il settore della sicurezza. Anche in Ticino, dove viene testata la prima vettura della polizia completamente elettrica. Il mezzo è stato presentato oggi a Bellinzona, presso il Comando della polizia cantonale.

La sfida per le forze dell'ordine è di rimanere al passo coi tempi e performante in seno alla nostra società moderna. Una società in cui c'è sempre più interesse per una mobilità a zero emissioni (basti pensare che a livello elvetico il 4,2% delle auto nuove vendute nel 2019 erano elettriche). «Il futuro riserva quindi a livello tecnologico novità e cambiamenti con una sempre maggiore attenzione ad ambiente e risorse rinnovabili».

La vettura scelta, messa a disposizione dall’Ufficio degli automezzi e delle macchine dello Stato, viene utilizzata per il servizio di pattugliamento stradale. In quest’ambito i veicoli della polizia cantonale percorrono annualmente oltre quattro milioni di chilometri. Alla dotazione di serie si aggiunge un particolare allestimento che ha equipaggiato il veicolo di alcune funzioni ad hoc. Tra queste, il rilevatore della velocità d'inseguimento, collegato direttamente al monitor originale dell’auto, e un impianto di segnalazione a LED aerodinamico per non inficiare le prestazioni. Nel bagagliaio, invece, è stato realizzato un apposito sistema di cassetti per contenere e stoccare il materiale che viene abitualmente usato dagli agenti di pattuglia.

L'odierna presentazione è avvenuta alla presenza del presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi, del consigliere di Stato Claudio Zali e del comandante della polizia cantonale Matteo Cocchi.

DI/DT
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
30 min
Clinica Santa Chiara: Swiss Medical Network estromesso dal CdA
Fuori il CEO del gruppo Dino Cauzza. Lo comunica la parte lesa stessa.
PONTO VALENTINO
2 ore
Il dottor Ostinelli invita sull'Arca: «Non sarà un ritrovo di "no vax"» promette
L'associazione organizza domani il primo evento pubblico e gratuito: «Il tempo delle polemiche è finito» dice il medico
CANTONE
2 ore
Pochi radar, ma un po' ovunque
Controlli in tutti e gli otto distretti ticinesi tra il 26 luglio e il primo agosto.
CANTONE
2 ore
Ticinesi diretti a sud: «Dopo la prima dose, su richiesta, un certificato parziale»
Il Cantone reagisce ai cambiamenti annunciati ieri dal Governo italiano. Le spiegazioni del Sic
CANTONE
3 ore
Case anziani: visite giornaliere di nuovo possibili
Il Medico cantonale ha deciso di allentare le direttive che riguardano alcune strutture sociosanitarie ticinesi.
BELLINZONA
5 ore
«Così proviamo a far vivere (e sorridere) Bellinzona»
Non solo Castle On Air. Da qualche settimana al Parco Urbano c'è il lounge garden B'easy.
CANTONE
7 ore
Legge cantonale sulla polizia: Losanna respinge il ricorso
I giudici del Tribunale federale hanno confermato la legittimità delle misure introdotte nel 2018.
BELLINZONA
8 ore
«Quel bus navetta ha distrutto la nostra felicità»
Un pensionato è sul piede di guerra per la cancellazione dei parcheggi lungo la via che porta al popolare ponte tibetano
CANTONE
10 ore
In Ticino altri tre ricoveri e 32 contagi
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus sono undici, due delle quali in terapia intensiva.
MENDRISIO
11 ore
Disintossicarsi dal digitale, sul Generoso si può fare
A Capolago è possibile depositare smartphone e tablet e prendersi una pausa dalla vita virtuale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile