Immobili
Veicoli
Tipress
BELLINZONA/MILANO
11.11.20 - 17:580
Aggiornamento : 18:25

Il PD lombardo: «Norman Gobbi chieda scusa agli italiani»

Presa di posizione del consigliere regionale Astuti: «Una frase offensiva e sprezzante nei confronti degli italiani»

di Redazione

MILANO - Prende posizione oggi il Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia, in merito al fuori onda del presidente del Consiglio di Stato, Norman Gobbi, il quale in diretta televisiva, durante il Telegiornale di Teleticino, si è inavvertitamente lasciato scappare “che c***o me ne frega a me degli italiani”. 

 A richiamare all’ordine Norman Gobbi è il consigliere regionale del PD Samuele Astuti che parla di «frase offensiva e sprezzante nei confronti degli italiani» e aggiunge: «Alla luce di quello sfortunato fuori onda invitiamo il Presidente a prendere le distanze dalle sue stesse parole e a scusarsi con gli italiani, soprattutto i frontalieri, che ogni giorno si recano in Svizzera per lavorare, contribuendo alla crescita economica e sociale del paese».

«Inoltre - incalza il consigliere dem - non è tollerabile che chi ha il compito di dirigere il Dipartimento delle Istituzioni e, di conseguenza, la polizia cantonale, contribuisca a instaurare un clima di insofferenza nei confronti dei nostri connazionali. Norman Gobbi si scusi e mostri rispetto quando parla degli italiani».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
41 min
Veicolo in fiamme, chiusa la A2 in direzione sud
Lo comunica la polizia cantonale su Twitter.
FOTO
CANTONE
1 ora
Ecco chi sono i nuovi laureati dell'USI
La Facoltà di comunicazione, cultura e società ha celebrato i neolaureati durante la cerimonia ufficiale di questa sera.
LUGANO
4 ore
Pandemia e autogestione, spina nel fianco per la polizia
Secondo le statistiche 2021, Lugano resta comunque il centro urbano più sicuro della Svizzera
FOTO
MELIDE
6 ore
Carpa gigante pescata nel Ceresio
Il pesce è stato catturato ieri dal 23enne Roberto Pacia nell'area del ponte-diga di Melide.
CANTONE
11 ore
Altri 173 contagi e un decesso nel fine settimana
Gli ospedali ticinesi accolgono attualmente 68 pazienti.
LUGANO
11 ore
Dopo l'accoltellamento, l'arresto
È finito in manette un cittadino svizzero di 32 anni residente nella regione
LUGANO
15 ore
«A Lugano non c'è mai niente da fare!»
Hai tra i 14 e i 25 anni e abiti in riva al Ceresio? Allora partecipa al sondaggio promosso per “rianimare” la città
CANTONE
15 ore
In Ticino "per sbaglio", sono in un limbo
Il caso di un nucleo famigliare ucraino ospitato a Lamone-Cadempino. E l'appello del padrone di casa Giuseppe Akbas.
FOTO
LUGANO
1 gior
Grande giornata di festa per Raiffeisen Walking Lugano
Tra i vari percorsi non è mancato l'appuntamento tradizionale con il City Trail fino al Monte Bré
FOTO
PORLEZZA
1 gior
Un capriolo nel Ceresio
Brutta avventura finita bene, oggi pomeriggio, nelle acque a largo di Porlezza
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile