Tipress
BELLINZONA
10.11.20 - 09:250

Nuovo binario Bellinzona - Giubiasco, ridotta l'intensità del campo magnetico

I nuovi accorgimenti tecnici posticipano i lavori di circa un anno, a primavera 2022

BELLINZONA - Il progetto "3. binario e fermata Piazza Indipendenza" prevede la realizzazione di un binario aggiuntivo dalla stazione di Bellinzona al ponte ferroviario Isolabella e la realizzazione di una fermata regionale supplementare TILO, quella, per l’appunto, di Bellinzona Piazza Indipendenza. Il "3. binario" è uno dei presupposti – insieme al raddoppio del binario Contone-Locarno, al raddoppio del binario Contone-Ponte Ticino e ad un nuovo binario di incrocio a Minusio – per introdurre collegamenti regionali tra Bellinzona e Locarno ogni 15 minuti.

Radiazioni - Il progetto si trova nella fase di procedura di approvazione dei piani (PAP), iniziata nella primavera 2019. Dopo la prima esposizione pubblica, il progetto è stato oggetto di alcune opposizioni, grazie alle quali sono stati approfonditi e migliorati alcuni importanti aspetti ambientali, tra i quali l’impatto puntuale delle radiazioni non ionizzanti, delle vibrazioni e del rumore; le soluzioni sono riportate nella "modifica di progetto 2" ora in pubblicazione.

Il tema più sensibile riguardava le radiazioni non ionizzanti. Per questo delicato aspetto «le FFS hanno valutato ulteriori possibilità costruttive, con l’obiettivo di limitarne le emissioni al minimo tecnicamente possibile». I diversi accorgimenti trovati hanno permesso di ridurre le emissioni delle radiazioni non ionizzanti su tutto il perimetro, entro i valori prescritti dall’Ordinanza federale sulla protezione dalle radiazioni non ionizzanti (ORNI).

Slittamento delle tempistiche- Gli approfondimenti avvenuti nella Procedura di approvazione dei piani (PAP) e la necessità di apportare alcune modifiche puntuali al progetto hanno portato a un posticipo di circa un anno dell’inizio lavori, a primavera 2022, mentre la conclusione è ora prevista per dicembre 2027. 

La «modifica di progetto 2» del «3. binario e fermata Piazza Indipendenza» è pubblicata sul Foglio ufficiale del Cantone Ticino di martedì 10 novembre 2020, con possibilità di consultazione per 30 giorni, a partire da mercoledì 11 novembre 2020, in base alla Legge federale sulle ferrovie (Lferr).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
25 min
«Brutta notizia l'effetto del vaccino così breve»
Mattia Lepori, vice capo dell'area medica dell'Ente Ospedaliero Cantonale (EOC), ospite di Piazza Ticino. 
CANTONE
2 ore
«Il medico di famiglia vi farà risparmiare»
Dietro le quinte del progetto mediX ticino, coordinato dall'infettivologo Christian Garzoni.
LUGANO
13 ore
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
14 ore
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
CANTONE
16 ore
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
CANTONE
20 ore
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
20 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
CANTONE
21 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
22 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
23 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile