Immobili
Veicoli
tipress (archivio)
CANTONE
06.11.20 - 18:590

Sant'Anna e Ars Medica in soccorso della Clinica Moncucco

Inviate parte delle loro risorse umane per dare manforte alla prima linea.

La collaborazione tra tutte le strutture sanitarie pubbliche e private dovrebbe assicurare la gestione dell'impatto dei ricoveri e la cura di tutti i pazienti.

LUGANO - Le Cliniche Sant'Anna e Ars Medica, dopo discussione con i responsabili del DSS e i direttori degli istituti privati ticinesi, hanno deciso di sostenere nuovamente lo sforzo della Clinica Luganese Moncucco e dell'EOC in questa lotta (come già avvenuto durante la prima ondata), inviando loro parte delle proprie risorse umane per dare manforte alla prima linea.

Il numero di pazienti affetti da Covid che necessitano cure ospedaliere è infatti in costante aumento. Ciò richiede a tutti gli istituti del territorio di dirigere parte delle proprie risorse verso i centri Covid acuti e, allo stesso tempo, di continuare a garantire anche la presa a carico delle patologie di base, che non si fermano durante questo periodo.

Sant'Anna - La Clinica Sant'Anna continuerà quindi, in un ambiente non-Covid, a garantire la presa a carico della maternità, della medicina, dell'oncologia e della chirurgia semi-urgente in appoggio alle altre strutture sanitarie, posticipando quegli interventi che si possono rimandare senza conseguenze per i pazienti.

Ars Medica - Anche la Clinica Ars Medica continuerà a garantire il servizio di pronto soccorso ortopedico e traumatologico e sarà pronta a rinviare in qualsiasi momento tutti gli interventi ortopedici procrastinabili.

In questo modo, la collaborazione tra tutte le strutture sanitarie pubbliche e private assicurerà la gestione dell'impatto dei ricoveri e la cura di tutti i pazienti.

Allo stesso tempo, le strutture ospedaliere ribadiscono l’importanza dell'impegno che ogni persona deve mettere nell'applicazione delle regole di base, di disinfezione e di distanziamento sociale e in modo particolare l’importanza di indossare sempre la mascherina e limitare al minimo possibile gli assembramenti. «Il rispetto da parte di tutti di queste basilari regole - viene sottolineato in una nota stampa - è fondamentale per evitare di raggiungere la saturazione del sistema sanitario, messo particolarmente a dura prova in questo difficile periodo».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Gli ospedali ricevono un'indennità per ogni malato di covid ricoverato?
lecchino 1 anno fa su tio
Tutti sul treno del covid.... Così non si deve pagare il personale in esubero. Nessuno si mai chiesto ad esempio quanto è il margine per un tampone che costa 200 fr e soprattutto chi incassa? Quanto viene fatturato in paziente covid in reparto normale? Il covid fa la gioia di molti..... ma si sa, piove sempre sul bagnato
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
2 ore
Furto con scasso alle scuole Semine
L'autore si è introdotto nello stabile durante la notte e ha rubato un paio di computer
CANTONE
5 ore
Mezzo pesante in avaria nel San Gottardo, forti disagi sull'A2
La panne si è verificata poco prima delle 10 di questa mattina. Il tunnel è già stato riaperto
CANTONE
23 ore
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
1 gior
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
1 gior
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
1 gior
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
1 gior
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
1 gior
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
CANTONE
1 gior
Il vaiolo delle scimmie in Ticino? «Era solo questione di tempo»
In virtù del primo contagio registrato martedì in Ticino, abbiamo scambiato due parole con il medico cantonale.
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Auto contro auto in centro a Bellinzona
L'incidente è avvenuto intorno alle 18.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile