Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
30.10.20 - 09:560
Aggiornamento : 12:40

346 nuovi casi di coronavirus in Ticino e 20 ricoveri

Attualmente negli ospedali del nostro cantone ci sono 139 pazienti bisognosi di cure per patologie legate al Covid-19

Due nuovi classi di scuola in quarantena: una al Centro professionale tecnico di Trevano e una della Scuola media di Camignolo.

BELLINZONA - Nelle ultime 24 ore in Ticino 346 test PCR hanno dato esito positivo. Il che porta a 1'416 i contagi registrati e confermati in laboratorio da inizio settimana (380 ieri, 308 mercoledì, 235 martedì e 147 lunedì). L'Ufficio del medico cantonale comunica purtroppo anche il decesso di due persone che avevano contratto il Covid-19.

Sono 20 i pazienti che hanno necessitato di un ricovero in ospedale. Con i quattro dimessi, attualmente nei nosocomi del nostro cantone ce ne sono 139 bisognosi di cure per patologie legate al contagio da coronavirus. 11 di loro si trovano in cure intense.

E proprio la diffusione dei dati giornalieri sull'epidemia in Ticino dovrebbe ricordare alla popolazione l'importanza della responsabilità individuale. «La curva della seconda ondata sta salendo a una velocità che desta preoccupazione - ha detto ieri in conferenza stampa Raffaele De Rosa -. Dobbiamo continuare a prestare attenzione a distanziamento, mascherina e igiene delle mani. È difficile e costa fatica, ma solo così possiamo fare la differenza». Il medico cantonale, dottor Giorgio Merlani, ha inoltre aggiunto che «non c'è motivo di pensare che il virus e la sua aggressività siano cambiati» rispetto alla scorsa primavera. «L'R0 è a 1,6. Dieci persone positive ne infettano oggi 16/17». Attualmente, in media, in Ticino circa il 3,5% delle persone che effettuano un test viene poi ospedalizzato, come dichiarato dal dottor Mattia Lepori, vicecapo area medica dell’EOC. Una cifra più bassa rispetto a sei-sette mesi fa (era il 27%), ma allora si effettuavano molti meno tamponi. Numeri che però potrebbero variare nei prossimi giorni. Gli ospedali e l'EOC si sono quindi organizzati per affrontare al meglio la seconda ondata. 

Covid-19 a scuola - Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) informa inoltre che una classe del Centro professionale tecnico (CPT) di Trevano e una della Scuola media di Camignolo sono state messe in quarantena (rispettivamente fino al 4 e al 5 novembre). Si ricorda che il provvedimento viene deciso quando almeno due allievi contraggono il coronavirus.

In tutto il cantone sono 803 le sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e 1'159 le scuole postobbligatorie cantonali. Di queste, attualmente le classi in quarantena sono: due al Liceo Lugano 2 (comunicate rispettivamente il 26.10 e il 28.10, terminano rispettivamente il 1.11 e il 4.11), quattro alla scuola media di Canobbio (comunicate rispettivamente a tre il 27.10 e a una il 28.10, terminano il 1.11), una alla scuola media di Breganzona (comunicata il 28.10, termine il 5.11), una al Liceo Lugano 1 (comunicata il 27.10, termine il 31.10), una alla Scuola cantonale di commercio (SCC) di Bellinzona (comunicata il 25.10, termine il 30.10.2020).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VERZASCA
21 sec
«Chi me lo fa fare di continuare?»
Il lupo colpisce ancora: cinque pecore uccise. L'agricoltore "amatoriale" Claudio Scettrini è demoralizzato.
FOTO
TAVERNE
25 min
Il capriolo Vedeggio se l'è vista brutta
Intervento della SPAB e del guardiacaccia a Taverne
CANTONE
3 ore
Il Luganese nel mirino dei radar
Ecco dove verranno piazzati i controlli settimana prossima
FOTO
LUGANO
4 ore
Si porta a casa la bicicletta per un franco
L'asta pubblica in Piazza della Riforma a Lugano ha permesso di raccogliere 7'777 franchi
LUMINO
5 ore
Il carnevale estivo ci sarà
Confermato l'evento tanto discusso, che avrà luogo da venerdì 24 a domenica 26 giugno.
MENDRISIO
7 ore
La Soleggiata “sconfina” nel Luganese
Il progetto torna per la terza edizione, che avrà luogo anche al Parco Guidino di Paradiso
LOCARNO
10 ore
Ecco il progetto per il restauro del Pretorio di Locarno
Il Cantone ha scelto la proposta del gruppo interdisciplinare rappresentato dallo studio Bardelli Architetti associati
FOTO
LOCARNO
11 ore
«Avevamo il mondo davanti e pensavamo di poterlo cambiare»
Il 24 aprile del 1971 nasceva il primo evento autogestito in Ticino: il «Cantiere della Gioventù» a Locarno.
CANTONE
11 ore
Il PC-7 Team si allena nei cieli luganesi
Voli acrobatici sopra l'aerodromo di Agno il 1. e il 2 giugno prossimi
LUGANO
15 ore
Due foreign fighters ticinesi, pentiti ma non troppo
Negli ultimi tre anni due ticinesi sono stati condannati per avere combattuto all'estero. Li abbiamo intervistati
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile