Quattro classi in quarantena: «Ci vogliono misure urgenti»
Archivio Tipress (immagine illustrativa)
CANOBBIO
29.10.20 - 12:030
Aggiornamento : 15:38

Quattro classi in quarantena: «Ci vogliono misure urgenti»

I genitori degli allievi che frequentano le Medie di Canobbio sono preoccupati. E scrivono al Governo ticinese

CANOBBIO - Per tre classi la quarantena è scattata martedì. Per un altra ieri. Ed è così che ora alle Scuole medie di Canobbio per quattro classi vale il confinamento a casa. Una situazione, questa, che preoccupa il locale comitato dei genitori. All'indirizzo del direttore del DECS Manuele Bertoli e dell'intero Governo ticinese è quindi partita una lettera che chiede l'adozione di misure urgenti per l'istituto in questione.

E non solo. I genitori chiedono inoltre di estendere l'obbligo generalizzato dell'uso della mascherina a partire dagli undici anni e anche a scuola (nelle scuole medie). E di potenziare il servizio di trasporto pubblico scolastico con l'aggiunta di corse e mezzi per evitare assembramenti nei bus, con un controllo sistematico sull'uso della mascherina.

Dall'inizio dell'anno scolastico, negli istituti ticinesi la quarantena è scattata per poco più di una ventina di classi (molte di queste sono già terminate). Nel nostro cantone si contano 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e 1'159 delle scuole postobbligatorie cantonali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
LUGANO
2 ore
Sanitari non vaccinati licenziati alla Moncucco, rifiutavano i test
«Chi non si sottopone al vaccino e nemmeno ai test non può lavorare in Clinica», così il direttore Christian Camponovo.
CANTONE
4 ore
Si aprono oggi le porte dello Swiss Virtual Expo
Sono già diversi gli eventi in programma nelle prossime settimane
CANTONE
4 ore
I prossimi radar? Ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo la Vallemaggia.
VERZASCA
5 ore
Verzasca: si cercano idee per lo stemma comunale
Il Municipio ha deciso di pubblicare un bando di concorso aperto a tutti i ticinesi.
CANTONE
6 ore
La libertà può essere a un tiro di "sputo"
L'iniziativa parlamentare urgente dell'UDC spiegata da Massimo Suter e Paolo Pamini
BELLINZONA
10 ore
Brenno Martignoni Polti prende in mano l'UDC di Bellinzona
L'ex sindaco della Capitale succede al dimissionario Simone Orlandi, travolto dallo scandalo delle targhe.
CANTONE
11 ore
Altri 22 contagi e nessun decesso in Ticino
Salgono a nove i pazienti ricoverati in ospedale. Uno si trova nel reparto di cure intense.
CANTONE
11 ore
«Diamo il certificato Covid anche a chi si testa in azienda»
A chiedere il cambiamento, con un'iniziativa parlamentare e con un voto d'urgenza, è l'UDC. Sostenuto da Massimo Suter.
AGNO
13 ore
Sotto il cielo di “Agno” l’‘ammucchiata’ di cordate rischia una nuova frenata
Ecco dai documenti ufficiali caratteristiche e diversità dei progetti ora in ‘Consortium’.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile