Archivio Tipress (immagine illustrativa)
CANOBBIO
29.10.20 - 12:030
Aggiornamento : 15:38

Quattro classi in quarantena: «Ci vogliono misure urgenti»

I genitori degli allievi che frequentano le Medie di Canobbio sono preoccupati. E scrivono al Governo ticinese

CANOBBIO - Per tre classi la quarantena è scattata martedì. Per un altra ieri. Ed è così che ora alle Scuole medie di Canobbio per quattro classi vale il confinamento a casa. Una situazione, questa, che preoccupa il locale comitato dei genitori. All'indirizzo del direttore del DECS Manuele Bertoli e dell'intero Governo ticinese è quindi partita una lettera che chiede l'adozione di misure urgenti per l'istituto in questione.

E non solo. I genitori chiedono inoltre di estendere l'obbligo generalizzato dell'uso della mascherina a partire dagli undici anni e anche a scuola (nelle scuole medie). E di potenziare il servizio di trasporto pubblico scolastico con l'aggiunta di corse e mezzi per evitare assembramenti nei bus, con un controllo sistematico sull'uso della mascherina.

Dall'inizio dell'anno scolastico, negli istituti ticinesi la quarantena è scattata per poco più di una ventina di classi (molte di queste sono già terminate). Nel nostro cantone si contano 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e 1'159 delle scuole postobbligatorie cantonali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
1 ora
Lo sfidante sarà il vice
Simone Gianini occuperà la seconda poltrona del Muncipio di Bellinzona
LUGANO
2 ore
All'Usi 91 diplomati in comunicazione... a distanza
La tradizionale cerimonia si è tenuta questo pomeriggio (in diretta streaming) nell'Aula Magna del Campus ovest.
CANTONE
3 ore
I piccoli si scontrano con le spese di spedizione
L'e-commerce va forte in tempo di pandemia? Tra i big di certo. Ma c'è una fetta di negozianti che soffre ugualmente.
CANTONE
6 ore
Cocaina, fermato un altro spacciatore
Ennesimo colpo assestato al traffico di droga dopo gli arresti delle scorse settimane.
CANTONE
10 ore
Covid: in Ticino 9 casi e un decesso
Stabilità sul fronte ospedali, che ospitano, con una nuova ammissione, 29 pazienti affetti dal virus.
CANTONE
12 ore
Effetto lockdown, ed è sushi mania
Il lato "positivo" della pandemia. Nascono diverse nuove attività. In particolare nel Sopraceneri.
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Lotta al terrorismo e quella frase che potrebbe annullare il voto
Per l'ex procuratore pubblico Paolo Bernasconi già oggi il tentativo di commettere un reato è punibile dalla legge.
ACQUAROSSA
14 ore
In troppi a caccia di quella pozza, nasce un sentiero in onore del Felice
Tanta gente in cerca del "luogo chiave" narrato dal romanzo di Fabio Andina. Senza trovarlo. Ecco la soluzione.
CANTONE
21 ore
«L’Udc fa gli interessi della lobby del petrolio»
I Verdi del Ticino reagiscono al video sulla legge sul Co2 diffuso oggi dal partito di Marco Chiesa.
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Quei 3'145 voti di differenza: «Non me l'aspettavo»
Lo scarto tra Mario Branda - rieletto sindaco di Bellinzona - e il municipale Simone Gianini è diventato più ampio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile