Deposit
CANTONE
23.10.20 - 11:130

Autunno, tempo di furti in casa. 5 consigli per evitare il peggio

A partire da settembre si presenta il fenomeno dei "furti al crepuscolo" nelle abitazioni. Attenzione ai ladri

BELLINZONA - Furti con scasso e ladri di appartamenti. Un fenomeno che negli ultimi due anni in Ticino è aumentato sensibilmente. Dati alla mano, nel 2019 ne sono stati denunciati 1'240 rispetto ai 1'159 del 2018 (+7%). Un incremento del tutto simile è stato pure registrato per i furti senza scasso (2'263, +7%), e più in generale per i reati contro il patrimonio (8'501, +6%). 

«In autunno - fa sapere la polizia - quando le giornate sono più brevi, i ladri hanno maggior facilità a rendersi conto se le case o gli appartamenti non sono occupati. Tra settembre e marzo si assiste, di norma, a un aumento dei cosiddetti "furti al crepuscolo" commessi nelle abitazioni private».

Per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema si terrà lunedì la sesta Giornata nazionale per la prevenzione dei furti con scasso. Si tratta di una campagna condotta dalle forze di polizia svizzere, dalla Prevenzione svizzera della Criminalità (PSC) e dalla Sicurezza dell’alloggio in Svizzera (SAS), ha lo scopo di informare la popolazione sui rischi legati ai furti con scasso e sulle misure di prevenzione da adottare. 

In occasione della giornata la polizia ha fornito cinque consigli da adottare per evitare situazioni spiacevoli. 

  1. Simulate una presenza tramite un timer o programmando la vostra TV o la radio
  2. Se notate movimenti sospetti, chiamate immediatamente il 117, rilevando, in presenza di veicoli, il numero di targa e la marca
  3. Chiudete le porte a chiave, anche durante brevi assenze
  4. Informate i vostri vicini se siete assenti per più tempo. Il loro occhio attento e vigile può aiutare
  5. Chiedete un consiglio. Molte forze di polizia, ma anche aziende private, hanno a disposizione consulenti competenti in materia di sicurezza

In occasione della Giornata nazionale per la prevenzione dei furti con scasso, la Polizia cantonale, le Polizie comunali e la Polizia dei trasporti saranno presenti in tutto il Cantone, nelle piazze, vicino ai centri commerciali e nelle vie di grande affluenza per una distribuzione di opuscoli sulla prevenzione contro i furti e per puntuali consigli.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Lugano
1 ora
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
3 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
5 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
6 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
6 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
7 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
8 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
9 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
12 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
13 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile