Archivio Tipress
CANTONE
18.10.20 - 18:390

Altre classi in quarantena? «Ci vuole l'obbligo di mascherina»

Secondo un'interrogazione leghista il provvedimento andrebbe adottato anche per gli allievi delle scuole medie

BELLINZONA - Si è ulteriormente allungato, ieri, l'elenco delle classi di scuola media in quarantena a causa di allievi risultati positivi al coronavirus: stavolta è toccato ad alunni di Barbengo, Cadenazzo e Giubiasco. Ed ecco che oggi scatta un'interrogazione leghista (con primo firmatario Massimiliano Robbiani) al Governo cantonale, secondo cui «il DECS sta a guardare».

I deputati chiedono per quale motivo le autorità cantonali non introducano l'obbligo di mascherina pure nelle scuole medie e non soltanto in quelle post-obbligatorie. Secondo i firmatari dell'atto parlamentare si tratterebbe infatti di un controsenso, anche in considerazione del fatto che da domani scatta l'obbligo negli spazi pubblici chiusi e «saranno esentati i bambini fino al compimento dei dodici anni». «Non ci sembra che tutti i ragazzi che frequentano la scuola media abbiano meno di dodici anni» si legge ancora nell'interrogazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CHIASSO
57 min
Anziano leggermente intossicato dal fumo a Chiasso
L'incendio, divampato questa mattina in una casa di via Soldini, è stato domato dai pompieri.
CANTONE
1 ora
In Ticino altri tre casi e zero decessi
Gli ospedali cantonali accolgono attualmente un solo paziente. Le cure intense sono vuote da due settimane.
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 ora
I centauri ticinesi ricordano Jason Dupasquier
L'Associazione Motociclisti Ticinesi ha voluto realizzare un piccolo gesto simbolico in memoria del giovane pilota.
CANTONE
3 ore
Quei falsi profili di Rapelli che sono spuntati su Facebook
La ditta ticinese lancia l'allarme ai propri clienti: «Non siamo noi. Non partecipate al concorso».
LOCARNO
18 ore
Strano funerale in Piazza Grande
Una bara, un prete e persone in lutto al seguito. Il mini corteo non è passato inosservato. Chi è morto?
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
19 ore
Si scontra con un'auto, ferito uno scooterista
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio sulla strada cantonale di Riazzino.
CANTONE
21 ore
Battezzato il nuovo Giruno Ticino
L'evento si è svolto questa mattina alla presenza delle autorità cantonali, tra cui Claudio Zali e Nicola Pini.
CANTONE
1 gior
Philipp Plein doppiamente nei guai
L'ispettorato del lavoro e una società italiana hanno presentato due denunce penali al Ministero pubblico
CANTONE
1 gior
Un altro giorno senza decessi, i casi sono tre
Gli ospedali cantonali accolgono attualmente un solo paziente. Le cure intense sono vuote da ormai due settimane.
CANTONE
1 gior
«Il certificato Covid non deve diventare un mostro burocratico»
HotellerieSuisse accoglie con favore il ripristino della libertà di viaggiare.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile