Ti-Press (Elia Bianchi)
Ultimo appuntamento con gli Stati generali delle donne.
+7
CANTONE
10.10.20 - 17:200

Ultimo appuntamento con gli Stati generali delle donne: 18 rivendicazioni alla politica cantonale e federale

Si toccano molteplici temi, che riguardano famiglia, lavoro ma anche territorio, ambiente e salute

MANNO - Oggi, in occasione dell'ultimo appuntamento degli Stati generali delle donne organizzati da OCST donna-lavoro, un documento contenente 18 rivendicazioni è stato consegnato al consigliere di Stato Christian Vitta, in qualità di rappresentante della politica cantonale, e alla consigliera agli Stati Marina Carobbio per quanto concerne quella federale.

Dal 29 aprile a oggi sono state messe nero su bianco una serie di richieste, che prendono spunto da considerazioni ben precise. Le donne rappresentano più del 50% della popolazione, eppure la loro presenza in ambito economico, scientifico, politico e sociale è irrisoria, sottolinea OCST donna-lavoro. «Il contributo femminile alla crescita economica e sociale è sostanziale, ma il guadagno effettivo per le donne è inferiore rispetto agli uomini». La società, è emerso negli incontri, ha bisogno di nuove visioni per affrontare le sfide attuali e quelle future. Le donne dicono la loro e contribuiscono alla visione del futuro».

Tra le rivendicazioni consegnate a Vitta e Carobbio alcune riguardano orientamento e lavoro, altre l'equilibrio tra le necessità lavorative e quelle della famiglia. Poi si chiede sostegno pubblico a ricerche e studi, «ancora troppo rari», in ambito Sex & Gender Medicine, che sottolinea la diversità nella manifestazione di sintomi e malattie nel corpo maschile e femminile. Quindi si toccano i temi ambiente, territorio e architettura e le sfere di lavoro, carriera e politica.

Ti-Press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 1 mese fa su tio
Scusate, ma non ho capito nulla. La prossima volta provate a riassumere qualche contenuto in più, invece di limitarvi a dire che qualcuno ha fatto qualcosa. È come se per una partita di calcio si dicesse che c’è stata, chi ha giocato e dove, magari dicendo pure che è stata una partita avvincente, noiosa o altro, senza dire il risultato...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
4 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
5 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
6 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
8 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
9 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
10 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
12 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
13 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
13 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
14 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile