Archivio Depositphotos
LOCARNO
09.10.20 - 13:300
Aggiornamento : 12.10.20 - 09:54

Un albero per ogni bambino locarnese

È quanto chiede una mozione per sensibilizzare i cittadini a «un'esistenza responsabile»

LOCARNO - Per combattere l'inquinamento atmosferico, ci vogliono anche gli alberi. Secondo il ricercatore del politecnico di Zurigo Thomas Crowther a questo scopo ne andrebbero piantati 1,2 bilioni. Ecco dunque che per dare un piccolo contributo a questa “missione”, una mozione interpartitica (con primo firmatario il consigliere comunale Marko Antunovic dei Verdi) chiede alla Città di Locarno di piantare un albero per ogni bambino nato o adottato.

L'iniziativa - che esiste già in altre realtà comunali, anche ticinesi (per esempio a Mendrisio) - si chiama “Alberi della Speranza” e «vuole promuovere un legame diretto tra il bambino, la sua famiglia e l'albero che verrà piantato sul territorio urbano di Locarno» come si legge nell'atto consiliare presentato all'Esecutivo. L'obiettivo finale è la sensibilizzazione a «un'esistenza responsabile». Questo perché «una migliore relazione con l'ambiente è oggi più che mai la priorità».

L'iniziativa - Ma come dovrebbe funzionare? I mozionanti chiedono che per ogni bambino registrato all'anagrafe del Comune di Locarno (nato o adottato) venga piantato un albero, riportante una fascetta con indicato il nome del bambino e un numero identificativo della pianta. E che allo stesso tempo venga creata una piattaforma online attraverso la quale i genitori possano sapere di quale albero si tratta.

Piante “à la carte” - «Si potrebbe - aggiungono i firmatari - consegnare ai genitori, all'atto della registrazione del neonato all'anagrafe, un modulo in cui possono esprimere una preferenza rispetto al tipo di pianta (da frutto, ornamentale con o senza fiori) e scegliere se piantare l'albero in un'area privata, dove accudirlo personalmente, o in un'area pubblica, a scelta dell'amministrazione comunale».

I costi? «Estremamente contenuti» - Per l'iniziativa, la mozione parla di «un costo complessivo estremamente contenuto, ma dall'alto valore, sia simbolico che in termine d'abbattimento del CO2 e della termoregolazione».

Nel 2019 le nascite registrate nel Comune di Locarno sono state 121, mentre il costo delle piante varia - spiegano i firmatari - dai sette franchi di un faggio a un massimo di cinquanta franchi per un gelso bianco (Morus alba) da uno a quattro anni di età e di altezza compresa tra 1,5 e 2 metri.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
7 ore
Ragazzo preso a calci, l'appello della madre
L'episodio risale alla serata di sabato. Il branco che lo ha aggredito sarebbe recidivo.
ZURIGO
8 ore
«Sono giovane e sano, non ho paura». Ecco perché è un errore pensarlo
Si ha sì un minor rischio di morire, ma sono molti i fattori da valutare.
Vacallo
9 ore
Da otto anni, Edo Pellegrini chiede spiegazioni al Municipio sul fondo 451
Ci sono un sentiero impraticabile, una costruzione di utilità non specificata e delle domande rimaste senza risposta
STABIO
12 ore
Non accetta il salario fuorilegge: licenziata
Alle dipendenze della sua azienda da cinque anni, la donna è stata messa alla porta.
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
«Spostarli nel Luganese non è una soluzione»
Simonetta Sommaruga ha risposto a Marco Romano, che si è fatto portavoce delle preoccupazioni dei comuni momò.
FAIDO
18 ore
Alcuni bimbi in sciopero: niente scuola
Genitori in protesta. Manifestazione pacifica contro l'obbligo della mascherina durante le lezioni.
CANTONE
19 ore
Otto arresti per droga
I soggetti finiti in manette sono sospettati di aver preso parte allo smercio tra Albania, Italia e Ticino.
CANTONE
20 ore
Altre 20 classi in quarantena
Si tratta di 15 sezioni di scuola elementare e 5 di scuola dell'infanzia. Il totale sale a quota 62
CANTONE
20 ore
In Ticino oltre 400 casi e tre decessi nel weekend
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 77.
CANTONE
21 ore
Controlli e multe in vista per chi è al telefono alla guida
L'operazione della Polizia cantonale ha il via già da questo mese.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile