Tipress
CANTONE
07.10.20 - 13:550
Aggiornamento : 14:49

Calcio regionale, un'altra squadra verso la quarantena

A causa della positività di alcuni giocatori, due partite hanno dovuto essere posticipate.

Il presidente della FTC Fulvio Biancardi: «La situazione per ora rimane comunque sotto controllo»

GIUBIASCO - Dopo il giocatore dell'AS Novazzano, un'altra infezione da Covid-19 mette il bastone fra le ruote al normale svolgimento delle partite di calcio regionale. Due giocatori dell'AS Monteceneri sono infatti risultati positivi al coronavirus. Di conseguenza, la partita di 3° Lega prevista per domenica prossima, che vedeva impegnati i biancoverdi contro l'FC Insubrica, è stata posticipata al mese di novembre e la squadra verrà inevitabilmente messa in quarantena.

Il caso ha avuto un impatto anche sulla Coppa Ticino. In programma questa sera c'era infatti il big match fra FC Collina D'Oro (capolista a punteggio pieno in 3° Lega) e FC Morbio (secondo in 2° Lega). Ma visto che il sodalizio del Luganese ha affrontato il Monteceneri lo scorso weekend, l'incontro in via precauzionale è stato anch'esso posticipato, come confermato dal Presidente della Federazione ticinese di calcio (FTC) Fulvio Biancardi.

«Per ora la situazione è comunque sotto controllo», ci tiene a precisare Biancardi. Se non ci saranno altre novità negative, il Monteceneri potrà tornare regolarmente in campo il prossimo weekend. La Federazione non è quindi preoccupata: «Quando abbiamo deciso di riprendere i campionati sapevamo che qualche caso sulla quantità saltasse fuori». Ricordiamo che il calcio amatoriale in Ticino muove qualcosa come 15mila giocatori ogni weekend.

«Come FTC - prosegue Biancardi - siamo abbastanza soddisfatti e contenti di come si sono comportati finora i vari dirigenti e giocatori, mostrando un buon senso di responsabilità e di rispetto delle direttive. È chiaro che se la situazione dovesse peggiorare dovremo chinarci sul problema». Cosa che naturalmente nessuno si augura.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
7 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
8 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
9 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
11 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
12 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
13 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
15 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
16 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
16 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
17 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile