Lettore Tio.ch / 20 minuti
LOCARNO
06.10.20 - 13:480

«Il livello del Verbano scende rapidamente»

Secondo il comandante della Protezione Civile del Locarnese il lago tornerà sotto il livello di guardia entro giovedì.

Attualmente il valore del Lago Maggiore è di 195.26 metri.

LOCARNO - La situazione del Verbano, esondato a causa del maltempo del weekend, è sotto controllo. Da ieri, infatti, il livello delle acque sta costantemente scendendo e presto il lago potrebbe rientrare nei propri argini, abbandonando le strade di Locarno. «Il Verbano - precisa il comandante della Protezione Civile del Locarnese Lorenzo Manfredi ai microfoni di Radio Ticino - è salito in maniera vertiginosa tra sabato e domenica mattina. Parliamo di fino a dodici centimetri all'ora».

Da ieri però le acque hanno iniziato a fare dietrofront. «Il livello sta scendendo più di quello che avevamo previsto - specifica Manfredi - e già da giovedì a mezzogiorno dovrebbe rientrare sotto i 195 metri». Il valore attuale - misurato dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) alle 13.20 di oggi - indica infatti che il livello dell'acqua è di 195.26. «La meteo è dalla nostra parte e fortunatamente non abbiamo raggiunto la misura critica di 196 metri. In questo caso avremmo avuto molti più problemi e avremmo dovuto montare le passerelle in alcune zone di Locarno».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Paolo che si scoprì negativo sulla via di Davesco
Un test rapido all'ospedale manda in isolamento un paziente, ma è un falso allarme da cui nasce una storia surreale
CANTONE
1 ora
«Crescono l'ansia e la paura per il futuro»
Il Telefono Amico ha avuto un aumento delle chiamate durante le due ondate e il numero dei suicidi è restato stabile.
ORSELINA
9 ore
«Insegniamo ai ragazzi a vivere il dolore»
Covid, boom di ricoveri psichici tra i giovani. Le riflessioni di Sara Fumagalli, specialista della Clinica Santa Croce.
BELLINZONA
12 ore
Esplosioni a Bellinzona, condannato il 22enne
Il giovane aveva confezionato l'ordigno che causò danni alle Scuole elementari sud.
LUGANO
13 ore
Tenta di molestare una 15enne alla stazione FLP, denunciato
L'episodio è avvenuto ieri sera. Il 21enne ha cercato di toccare il seno alla giovane
CANTONE
17 ore
In un mese un solo contagio nelle case per anziani
In Ticino la situazione epidemiologica resta stabile. La campagna di sensibilizzazione passerà dal rosso all'arancione
CANTONE
18 ore
In Ticino “doppia dose” per oltre dodicimila persone
Per loro è stata quindi completata l'immunizzazione. Altre 11'470 hanno invece ricevuto la prima
FOTO
MEZZOVICO-VIRA
18 ore
Vandalismi contro l'Ordine dei medici
Sulla facciata dello stabile è comparsa la scritta "terroristi". Un insulto pesante a chi da un anno combatte il Covid
CANTONE
20 ore
C'è troppo smog: velocità ridotta in tutto il Sottoceneri
Gli 80 km/h entreranno in vigore alle 13.30 e riguarderanno l'A2 fra Rivera e Chiasso e l'A394 fra Mendrisio e Stabio.
BELLINZONA
20 ore
Violenta rissa a Giubiasco, fermati sei giovani
Un 21enne è stato ferito in modo grave alla testa con un oggetto contundente. Ferite più leggere per altre tre persone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile