Keystone (archivio)
Il principio è simile a quello del Mose di Venezia
CONFINE
03.10.20 - 18:350

A Como si sperimentano le barriere anti-esondazione

Sono state montate sul lungolago in modo che sia più semplice rimuovere i detriti portati dalla piena.

COMO - Como come Venezia con il Mose, o quasi. Oggi per la prima volta vengono montate delle protezioni, o meglio i dispositivi di contenimento, acquistati dalla protezione civile per proteggere il lungolago dalle esondazioni. Per aumentare la lunghezza della barriera è stata chiesta anche la collaborazione del Comune di Monza che ha messo a disposizione ulteriori dotazioni di questo tipo.

Si tratta di una sperimentazione che ha lo scopo di contenere i detriti che arriveranno anche nei prossimi giorni permettendo di toglierli più rapidamente quando la piena scenderà e agevolando quindi la riapertura al transito del lungolago

Si stima che il livello del lago questa notte possa raggiungere i 140 centimetri, che, senza barriere, spiegano dal Comune, significherebbe l'allagamento di metà di piazza Cavour. «Verificheremo l'efficacia e la tenuta di questi dispositivi nell'attesa che sia completata la realizzazione del progetto delle paratie», ha commentato il sindaco Mario Landriscina ringraziando Provincia di Como, Comune di Monza e tutti i tecnici e i volontari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
29 min
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
CANTONE
4 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
16 ore
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
18 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
20 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
22 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
22 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
22 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
23 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
1 gior
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile