Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
29.09.20 - 19:490

Permessi, si va verso l’Alta vigilanza

Il direttore del DI Norman Gobbi potrebbe essere sentito dalla Commissione della gestione già la prossima settimana

BELLINZONA - Il Partito socialista ha chiesto al Parlamento di attivare l'Alta vigilanza sul Consiglio di Stato (in base all'articolo 57 capoverso 2 della Costituzione cantonale) in merito alle modalità e ai criteri di rilascio di permessi per stranieri da parte del Dipartimento delle istituzioni. Ora quella possibilità si fa sempre più vicina. A riferirlo è la Rsi.

Il presidente della Commissione della gestione, Matteo Quadranti (PLR), ha spiegato all’emittente di Comano che una decisione in tal senso potrebbe essere presa già la prossima settimana, dopo aver sentito in audizione il direttore del DI, Norman Gobbi.

Il tutto - lo ricordiamo - è nato dalla trasmissione Falò andata in onda il 3 settembre. Secondo alcune testimonianze, il DI avrebbe dimostrato un “accanimento eccessivo” nei controlli sugli stranieri, nonostante vari richiami da parte del Tribunale amministrativo cantonale, basandosi su una «precisa scelta politica».

Se la richiesta alla Commissione della gestione per l'attivazione dell'Alta vigilanza proviene dal PS, pare che a sostenerla ci siano al momento anche PLR e Verdi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
30 min
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
1 ora
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
4 ore
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
5 ore
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
6 ore
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
7 ore
In lieve aumento i ricoveri (+5) e tre nuove vittime
I nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 1421.
CANTONE
11 ore
«Io prete che ho detto di no a quella donna»
Don Pierangelo Regazzi, ex arciprete di Bellinzona, vuota il sacco: «Il celibato obbligatorio non ha più senso».
CANTONE
11 ore
Figlio in ospedale? C'è chi ti porta da mangiare gratis
Questo lo scopo dell'associazione che, ora, cerca volontari nel Bellinzonese: «Abbiamo delle famiglie da aiutare»
CANTONE
17 ore
Il «bellissimo gioco» che ti fa perdere 1300 franchi
Il meccanismo è quello del noto "schema Ponzi": piramidale e senza reale possibilità di vincere
CANTONE/CONFINE
19 ore
Senza peli sulla lingua: «Il Green Pass avrà un impatto»
La testimonianza di uno storico parrucchiere e il parere del sindaco Mastromarino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile