Ti-Press (Francesca Agosta)
LUGANO
26.09.20 - 14:340
Aggiornamento : 20:04

Se l'arte urbana passa dal Wi-Fi

Presentato questa mattina da Leonardo Angelucci "Wi-Fi: Looking for networks", attivo da novembre

LUGANO - Sperimentare un nuovo modo di relazionarsi allo spazio urbano nell’intento di ri-connettersi e connettere tra lore le persone e le opere urbane presenti sul territorio. È questo l'obiettivo di "Wi-Fi: Looking for networks", progetto sperimentale di arte urbana diffusa e digitale di Leonardo Angelucci presentato questa mattina da Arte Urbana Lugano AUL (che sarà poi attivo da novembre 2020).

Il progetto nasce da una riflessione alimentata dal lockdown: la tecnologia digitale ci ha permesso di mantenere una vicinanza virtuale nella distanza reale, ma l’immersione nel mondo virtuale può portare con sé anche un rischio di allontanamento dalla realtà.

”Wi-Fi: Looking for networks” consiste di fatto in una piattaforma online in connessione con lo spazio urbano e in continua evoluzione. In essa confluiscono due processi connettivi che si sviluppano in parallelo: il primo prevede che tutti gli interventi urbani realizzati nel corso degli anni nel territorio cittadino siano geolocalizzati e messi in connessione tra loro; il secondo si spinge oltre, andando a creare una vera e propria opera urbana diffusa, digitale e in continuo movimento.

Attraverso un microcontroller appositamente programmato, Angelucci andrà a identificare determinati punti della città mappando le reti wireless presenti in quel luogo. Sarà così possibile scovare nuovi centri di connessione urbana invisibilmente densi come anche identificare quelli privi di ogni connessione. L’opera si crea e si ri-crea continuamente sulla base della presenza (o assenza) di reti. Il progetto intende così sperimentare un nuovo modo di fare e di fruire l'arte urbana, tra spazio fisico e spazio virtuale.

Ti-Press (Francesca Agosta)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO / BELLINZONA
39 min
Covid, quarantena di classe al Liceo 1 e alla Commercio di Bellinzona
Diversi allievi contagiati dal virus. Seguiranno le lezioni da casa
BIOGGIO
1 ora
Chiude la TE Connectivity: in 106 perdono il posto
L'azienda chiuderà lo stabilimento produttivo sul piano del Vedeggio a causa delle difficoltà attuali del mercato
CANTONE
1 ora
In treno senza mascherina? Poche multe
Le Ffs vigilano sul rispetto delle regole in treno. Ma «la maggioranza dei passeggeri si comporta bene» assicurano
CANTONE
6 ore
«Scegliamo con chi avere contatti stretti»
Oggi nel nostro cantone sono stati segnalati altri 255 casi. Negli ospedali sono ricoverate 35 persone
CANTONE
7 ore
Ambrì-Losanna: processo rimandato a data da definire
Doveva tenersi domani, ma non avrà luogo. «La farsa continua», commenta la Gioventù Biancoblu
CANTONE
7 ore
Trafficanti di marijuana in manette
Si tratta di un 57enne e un 30enne. In uno stabile in Riviera sono stati trovati stupefacenti e una coltivazione indoor
CANTONE
8 ore
In Ticino raddoppiano i contagi, 255 in un giorno
Il bollettino del medico segna un aumento notevole. I dati aggiornati sulle ultime 24 ore
CONFINE
10 ore
A tutto gas sulla Pedemontana con un sacco di soldi in auto
La somma era destinata all'acquisto di sigarette di contrabbando in Svizzera. L'uomo è stato denunciato per riciclaggio
MENDRISIO
12 ore
A Mendrisio si cercano fuoriclasse dei videogiochi
Fog eSports Team, con sede in Via Penate è una grande novità a livello cantonale: «Qui ci sono le risorse per riuscire»
CANTONE
12 ore
La migrazione delle lucciole
Chiusi i locali erotici l'attività sta migrando negli appartamenti autorizzati, ma anche in quelli fuori controllo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile