Lili Hinstin abbandona il Pardo
tipress (archivio)
LOCARNO
24.09.20 - 12:260
Aggiornamento : 25.09.20 - 11:35

Lili Hinstin abbandona il Pardo

Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione

All'origine della separazione ci sono delle «divergenze strategiche»

LOCARNO - Fine dei rapporti tra il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica, Lili Hinstin. La separazione, «consensuale», ha avuto luogo considerate le rispettive «divergenze strategiche», come riferisce oggi l'ufficio stampa del festival.

Il Locarno Film Festival, sotto la presidenza di Marco Solari, ci ha tenuto ad esprimere «la sua gratitudine» nei confronti di Hinstin per il «grande lavoro svolto in ambito artistico in questi due anni», augurandole «ogni bene per il futuro».

Il Consiglio direttivo, e in seguito il Consiglio di amministrazione, si riuniranno prossimamente per discutere le questioni della successione.

Breve biografia

Dopo aver fondato, nel 2001, la casa di produzione Les Films du Saut du Tigre, dal 2005 al 2009 è stata programmatrice della Académie de France à Rome e vice-direttrice artistica del Cinéma du réel International Festival al Centro Georges Pompidou dal 2010 al 2013.

Dal 2013 è stata la direttrice artistica dell'Entrevues Belfort International Film Festival. Il 24 agosto 2018 era stata nominata direttrice artistica del Locarno Festival, succedendo a Carlo Chatrian, nominato a sua volta direttore artistico del Festival internazionale del cinema di Berlino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
18 min
Pochi contagi e nessuna classe in quarantena
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
41 min
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
2 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
4 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
4 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
15 ore
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
17 ore
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
PARADISO
19 ore
Gli operai del Comune protestano
A Paradiso questa mattina una ventina di dipendenti comunali ha incrociato le braccia
FOTO
CANTONE
19 ore
Il miglior tiramisù del mondo è a Massagno
Un 35enne di Lugano si è portato a casa ben due medaglie dal "Campionato del mondo di Tiramisù".
CANTONE
21 ore
Gli alpeggi scivolano (ancora) sul burro
Il Laboratorio cantonale definisce «globalmente buona» la produzione casearia ticinese, ma...
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile