TiPress - foto d'archivio
MASSAGNO
20.09.20 - 14:060

Il LUX riparte, tra distanziamento e ristrutturazioni

Posti numerati per ogni proiezione e tracciamento obbligatorio. In sala “Edelweiss Revolution”, “Madame” e "Magari"

MASSAGNO - Anche al LUX si torna in sala dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia di coronavirus. L’attività del cinema di Massagno è ripresa lo scorso 17 settembre, dando il via a «una stagione particolare e piena di incognite».

Il LUX, come tutte le altre sale, ha infatti limitato la capienza e le attività per poter rispettare al meglio le restrizioni. Un’organizzazione più informatizzata prevede ora il posto numerato per ogni proiezione (con distanziamento sociale automatico) e il tracciamento obbligatorio di tutti i clienti.

Inoltre, l’intero stabile è attualmente interessato da importanti lavori di ristrutturazione che dureranno oltre un anno. «Si sta lavorando affinché non ostacolino la normale attività del cinema, ma sono comunque da prevedere limitazioni e disservizi per tutta la stagione», scrive JFC sagl in una nota. Il progetto porterà alla ristrutturazione totale dell'atrio (compresi i servizi, la biglietteria e il bar) e al completo rinnovo del salone sottostante “Cosmo”. 

L'attività del LUX art house è ripartite con tre film d’autore in cartellone: due pellicole svizzere (“Edelweiss Revolution” e “Madame”) e una co-produzione italo-francese diretta da Ginevra Elkann, “Magari”, con Alba Rohrwacher e Riccardo Scamarcio. Da subito riprendono anche le rassegne, in particolare LUX art - la grande arte al cinema - con il documentario inedito “Impressionisti Segreti”, in cartellone solo lunedì 21 settembre alle ore 20.30. Nelle prossime settimane sono inoltre previste tre importanti anteprime alla presenza degli autori: “Baghdad in my shadow”, “Favolacce” e “Shalom Allah”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / BRASILE
43 min
Anziano ticinese ucciso a Fortaleza
Il pensionato, un 79enne già consigliere comunale a Caslano, si era trasferito in Brasile ormai da 16 anni.
CANTONE
3 ore
Covid, altri 219 casi e 3 decessi in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore si è reso necessario il ricovero di 34 malati. Quindici sono stati dimessi
CANTONE
4 ore
È prevista altra neve (stavolta in montagna)
Mattinata di tregua, poi nel pomeriggio arriveranno nuove precipitazioni
LUGANO
4 ore
Pubblicità dei mercatini di Lugano a Losanna in tempo di covid: arriva l'interpellanza
Demis Fumasoli interroga il Municipio: «La volontà di attirare persone da lontano è un pugno nello stomaco».
FOTO E VIDEO
CANTONE
20 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
20 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
21 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
23 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
1 gior
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
1 gior
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile