I bimbi sognano un tragitto casa-scuola «più sicuro, più accogliente e più verde»
Archivio Tipress
CANTONE
16.09.20 - 13:350
Aggiornamento : 16:17

I bimbi sognano un tragitto casa-scuola «più sicuro, più accogliente e più verde»

Avrà luogo il prossimo venerdì 18 settembre la ventesima Giornata internazionale a scuola a piedi

BELLINZONA - Nell’ambito della Settimana europea della mobilità, la Giornata internazionale a scuola a piedi celebra quest’anno la sua ventesima edizione, mettendo in scena un percorso casa-scuola ideale, di quelli che i bimbi contemplano nel loro immaginario.

La Giornata internazionale a scuola a piedi si terrà rispettando i vincoli sanitari questo venerdì, 18 settembre. Per questa ventesima edizione, gli allievi della Svizzera romanda e del Ticino hanno ricevuto in classe una cartolina disegnata da Tom Tirabosco. Rappresenta un percorso casa-scuola ideale, come lo sognano i bambini: più sicuro, più accogliente e più verde.

La crisi sanitaria ha spinto tutti a ripensare il proprio rapporto con la mobilità e la natura. Quest’ultima non è soltanto una cornice, ma è vitale per tutti gli esseri viventi e in particolare per quelli più giovani. Circondate e circondati da spazi verdi, bambine e bambini memorizzano e si concentrano meglio in classe.

Anche i piccoli gesti quotidiani contribuiscono a ridurre il nostro impatto sull’ambiente. Ne fanno parte la scelta di andare a scuola a piedi, per i più giovani in Pedibus, oppure per i più grandi pedalando col Velobus. Il tempo trascorso sul percorso casa-scuola rappresenta un momento prezioso che permette ai bimbi di acquisire le basi della sicurezza stradale e di conquistare l’autonomia.

Tutte le bambine e tutti i bambini sono invitati a partecipare a questo giorno di festa. È sufficiente recarsi a scuola a piedi, da soli o in piccoli gruppi, e sventolare i fiori e gli alberi da colorare. In Svizzera romanda e in Ticino avranno luogo vari eventi festivi.

Info su www.giornata-a-piedi.ch – da dove è possibile scaricare gratuitamente i fiori e gli alberi da colorare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
3 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
4 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
7 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
20 ore
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
20 ore
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
21 ore
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
1 gior
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
CONFINE
1 gior
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
1 gior
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile