tipress
LUGANO
16.09.20 - 08:000

L'idea anti-Covid nata in un ristorante di Lugano

È una app, si chiama Gourmeet e promette bene. In vista della seconda ondata...

LUGANO - Il tracciamento dei positivi al Covid è un incubo per gli esercizi pubblici. Ne sanno qualcosa alla discoteca Woodstock di Bellinzona, o al Montezuma di Novazzano, dove recenti focolai hanno creato non pochi problemi. Una startup di Lugano ha lanciato nei giorni scorsi una app che potrebbe facilitare le cose.

«L'idea è nata dalle difficoltà riscontrate in particolare nel settore della ristorazione e dei bar» raccontano gli ideatori Marco Russo, Fabiana Cortesi e Luca Santaniello. È proprio nel ristorante di quest'ultimo – designer oltre che ristoratore – che è stato concepito il progetto. «Abbiamo pensato di dare una mano, anche in vista di una possibile seconda ondata». È nata così Gourmeet, una app messa già a disposizione della clientela in alcuni locali del Luganese.

«I clienti la scaricano e vengono associati a un codice, trasferito direttamente alla banca dati del ristoratore. In questo modo salvaguardiamo la privacy» spiega Russo. La soluzione è l'unica "made in Ticino" disponibile al momento, e sta incontrando reazioni positive. «C'è molto interessamento, anche se registrare i clienti non è più obbligatorio. Ma in futuro almeno saremo meno impreparati».

In Ticino al momento sono 73 le persone sottoposte a quarantena obbligatoria a seguito del contact-tracing. Inoltre, diciannove persone sono state poste in isolamento settimana scorsa. A queste si aggiungono 345 persone in quarantena perché rientrate di recente da paesi "a rischio". 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
A corto di soft-drink per la riapertura delle terrazze
La decisione del Consiglio federale sta mettendo sotto pressione i fornitori della ristorazione
SONDAGGIO
CANTONE
10 ore
Elezioni comunali: il weekend decisivo
Con l'apertura dei seggi elettorali, sono scattati gli ultimi giorni per votare
CANTONE
13 ore
Ecco i radar della settimana in Ticino
Radar mobili in quattro degli otto distretti ticinesi tra il 19 e il 15 aprile.
FOTO
LUGANO
15 ore
«Il dialogo? Fondamentale per un'Europa sana e funzionante»
Ha avuto luogo a Lugano un incontro tra i ministri degli esteri dei paesi europei in cui il tedesco è lingua ufficiale
FOTO
BALERNA
16 ore
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
18 ore
Furgone sul fianco in autostrada
L'incidente è avvenuto attorno alle 11 in direzione nord. Lievi ferite per le due persone a bordo.
CANTONE
19 ore
La campagna prosegue: è il turno del personale sanitario
Chi lavora nelle strutture ospedaliere sarà vaccinato direttamente sul posto; gli altri nei centri cantonali
CANTONE
19 ore
Perché le palestre sì, e le piscine no?
"È una discriminazione senza paragoni e del tutto incomprensibile". La denuncia di chi opera nel settore
MELIDE
20 ore
«I problemi della galleria non si possono risolvere a breve»
Il Consiglio di Stato, dopo avere consultato l'USTRA, risponde all'interrogazione sul tunnel del San Salvatore
CANTONE
21 ore
62 nuovi contagi in ventiquattro ore in Ticino
Sono 87 i pazienti malati di Covid-19 ricoverati nelle strutture del nostro cantone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile