Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
10.09.20 - 17:330
Aggiornamento : 19:27

82 persone in cerca di un organo

Solo 2'842 ticinesi iscritti al registro per la donazione di organi. Siamo i penultimi in classifica

di Redazione
Melanie Graber

LUGANO - Attualmente 82 persone sono in attesa di una donazione di organi in Ticino, ma solo 2'842 ticinesi sono iscritti nel registro. La disponibilità nel donare gli organi è molto alta, malgrado questo però il nostro Cantone è il penultimo della Svizzera in termini di percentuale di popolazione iscritta nel registro. Sono queste le informazioni dateci da Swisstransplant, che in vista della giornata nazionale per la donazione degli organi che avrà luogo questo 12 settembre desidera sensibilizzare le persone sull'importanza della donazione d'organi con lo slogan "una decisione per la vita".

Interpellato Franz Immer, direttore di Swisstransplant, spiega che a parole la maggior parte è a favore della donazione degli organi. «Il numero delle persone che non sono a favore della donazione resta basso. Tuttavia constatiamo che molte persone non si esprimono e non sanno che non c’è un limite d’età».

A livello europeo la media di coloro che si oppongono alla donazione si attesta attorno al 15%. In Svizzera attualmente risultano iscritti al registro nazionale di donazione di organi 100’000 persone. Pochi secondo Swisstransplant. La nostra nazione continua a essere confrontata con un elevato tasso di rifiuti e questo è dovuto soprattutto al volere dei parenti. Siamo oltre il 60%, una percentuale che risulta una delle più elevate a livello europeo. «Spesso - aggiunge il signor Immer - I familiari hanno difficoltà nel decidere per il defunto se l’argomento non è mai stato discusso precedentemente».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Droni peggio degli avvoltoi: rischiano di rovinare il nido del Gipeto
«Lasciamo tranquilli questi rapaci» è l'appello lanciato da Ficedula ai disturbatori
FOTO
BELLINZONA
4 ore
Dorme al gelo, lo aiutano e tenta la fuga
Un giovane, al freddo, in un sacco a pelo. È quanto osservato questa mattina di fronte a un negozio in via Henri Guisan
CANTONE/ITALIA
5 ore
Ancora uno sciopero, Tilo fermi domenica in Italia
Disagi per chi viaggerà tra il Ticino e l'Italia domenica. Circoleranno solo gli Eurocity
CANTONE
9 ore
«Don Tamagni si sente come se il mondo gli fosse crollato addosso»
La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.
AGNO
18 ore
L'operaio schiacciato da un macchinario è deceduto
Si tratta di un 51enne svizzero domiciliato nel canton Zurigo.
LUGANO
22 ore
Frontaliere, ma «vive in Marocco»
Nuovi dettagli sul caso del presunto prestanome della 'ndrangheta con un piede in Ticino
LUGANO
23 ore
Lugano, dopo anni in calo, diventa più grande
Nel corso del 2021 la popolazione è aumentata di 95 unità.
CANTONE
1 gior
«La cassa nera mi è stata ordinata»
Al Tribunale militare parlano l’ex comandante Antonini e l’ex capo dello stato maggiore delle guardie di confine
RIVERA
1 gior
Un altro weekend di tamponi
Riapre domenica il centro della Protezione civile di Rivera. Ecco dove farsi testare il 28 e 29 gennaio
CANTONE
1 gior
Don Tamagni, proposti sei mesi da scontare, altri 27 sospesi
Tra appropriazione indebita e truffa, il parroco ha estorto oltre 900mila franchi.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile