Migros Ticino
CANTONE
10.09.20 - 06:000
Aggiornamento : 09:55

Operazione nostalgia, è tornato il camion della Migros

L’iniziativa è stata voluta per festeggiare i 15 anni dei Nostrani del Ticino.

Ma non a tutti il veicolo evoca bei ricordi: «Hanno contribuito a far chiudere molti negozietti di Paese. Perché mettergli a disposizione il suolo pubblico?».

MENDRISIO - In Ticino è tornato il glorioso camion della Migros. In queste settimane sulle strade e in diverse piazze di tutto il cantone ci si potrà imbattere nello storico veicolo che durante il secolo scorso approvvigionava le zone più discoste della Svizzera. 

Negli anni ‘60, di questi “supermercati viaggianti” ce n’erano addirittura 144. Poi le abitudini di consumo sono cambiate, la mobilità delle persone è notevolmente aumentata, le vallate si sono spopolate e, nel 2007, il servizio ambulante è stato definitivamente interrotto. 

Un giro del Ticino - L’operazione “amarcord” è stata voluta per festeggiare il 15° anniversario dei Nostrani del Ticino, «linea a chilometro zero e fiore all’occhiello della nostra cooperativa regionale», spiega il responsabile della comunicazione Luca Corti. Il tour è iniziato ieri con le tappe di Mendrisio Borgo e Arzo e terminerà il 26 settembre, quando il camion “tornerà a casa” al Centro Migros di Sant’Antonino. Nel mezzo, altre 27 soste, fra le quali non mancano alcune fra le zone più discoste del nostro Cantone.

Suolo pubblico per iniziativa privata - Ma se i nostalgici sorridono, ci sono pure alcuni piccoli negozianti che non vedono di buon occhio l’iniziativa della Migros. Nel Gambarogno ad esempio si sta pensando a una lettera di protesta (e con richiesta di spiegazioni) da inoltrare al Comune. Il motivo? L’utilizzo del suolo pubblico per un’iniziativa privata. «Non siamo seccati per l’iniziativa in sé, visto che Migros può fare quello che vuole», spiega uno di loro. «Ma dà fastidio che gli venga messo a disposizione un posteggio comunale quando la Migros, proprio con i suoi camion, 15-20 anni fa ha contribuito a far chiudere molti i negozietti di paese».

Autorizzazioni e tasse ok - Dal canto suo, Migros precisa che il tour è stato definito nei minimi dettagli «in completo coordinamento con le autorità competenti, richiedendo ovviamente tutte le autorizzazioni necessarie e pagando tutte le tasse richieste dalle varie istituzioni».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti 2 mesi fa su fb
Erwin Cere Papi preparat al 19! Al rivà su! Pecaa che ghè più i noni.. se no l'era un show! 😂
Reinhold Stockburger 2 mesi fa su fb
Che bello!
Yvonne Venturelli 2 mesi fa su fb
Siiii
Utsav Sundarjee 2 mesi fa su fb
Wish we had these grocery buses here in South Africa like they have them in Switzerland.The neighborhood is out to buy. Such atmosphere!!
Sheila Kyuubinokitsune Cereghetti 2 mesi fa su fb
We had this bus years ago. About 25 years ago, at least. This is a special event to remember it. Unfortunately it will be available again only for a short period. I'd like it can come back again. It can be really useful for elder in the small village..😊
Rino Zanoni 2 mesi fa su fb
speriamo che torni per gli anziani chre non anno le machine o i mezzi era comodo .
Mariano D'Andrea 2 mesi fa su fb
Mio papà è stato autista di quei camion vendita Migros per oltre 30 anni .......bellissimi ricordi ☺
Loredana Meyer 2 mesi fa su fb
Dovrebbe ritornare !!!!!!!
Simo Malingamba 2 mesi fa su fb
Bellissimi ricordi, porterò mio figlio per mostrarglielo 🥰
Sedin Durek 2 mesi fa su fb
Ottimo
Tato50 2 mesi fa su tio
Ricordi belli di gioventù. Il Gambarogno rovina l'evento affermando che questo servizio ha provocato la chiusura di piccoli negozi. Considerato che quella zona la frequentavo spesso, sono spariti prima i Camion che i negozietti. Cercate le cause altrove alla Dogana di Dirinella e a certi Supermercati spuntati poco distanti-;((
Daniela Francesca Valsangiacomo 2 mesi fa su fb
visto ieri :) che ricordi ... ;)
Moser Lucia 2 mesi fa su fb
Spero che lo metteranno anche qui nel Canton de Neuchâtel.
Andrijanić Marcel 2 mesi fa su fb
Grazie Andy Da Silva Giovanni Gentile Beniamino Maglio
Marianne Duca 2 mesi fa su fb
Sarebbe un bella cosa...mi ricordo quando passava a Gordevio...che bei tempi
Nadia Tucci 2 mesi fa su fb
Che ricordi ❤️
Enrica DaDalt 2 mesi fa su fb
Per me è un servizio più che utile. Nessuno pensa a chi è avanti con l'età e non ha mezzi per spostarsi a fare aquisti di alimentari.
francox 2 mesi fa su tio
Ci lavoravano degli svizzeri, anche mio zio. Incredibile. Sarebbe bello se non avessero sputtanato tutto...
Patty Martinoni 2 mesi fa su fb
Wow
Isabelle Banskoliev 2 mesi fa su fb
A Locarno nel quartiere dove abitavo da piccola passava il bus Migros e c'èra (c'è ancora) il negozietto e da quello che ricordo il negozietto funzionava bene.
Mara Geninasca 2 mesi fa su fb
👍👍👍👏🏻
Maury Bernasconi 2 mesi fa su fb
Ma strano che qualcuno reclama! Guarda un po'!
Hans Peter Stoffel 2 mesi fa su fb
Ma quanti negozzi hanno dovuto chiuedere a causa di questa Migros 😵
Marco Galati 2 mesi fa su fb
Hans Peter Stoffel Nessuno
Patrizia Rossini 2 mesi fa su fb
Fantastico io facevo compere quando i miei vivevano ancora a Olivone . Secondo me x le valli e’ una grande cosa
Chiara Quadri 2 mesi fa su fb
Questo camion era un luogo di ritrovo io con la mia nonna andavamo lì a fare la spesa lei era contenta e io pure
Monica Boffelli 2 mesi fa su fb
Migros dovrebbe reintegrare questo servizio .
Laura Bernasconi 2 mesi fa su fb
I negozietti hanno chiuso per i supermercati, dove si trovava la merce che costava meno.
Neris Canepa 2 mesi fa su fb
Bellissimo bei ricordi
don lurio 2 mesi fa su tio
I piccoli negozianti non hanno a reclamare . Con un furgoncino come ai tempi (panettieri, Fruttivendoli, macellai ecc... e cc. ) si recavano nelle valli singolarmente ed in presenza della MIgros.
Cristina Rossi-Pedrazzi 2 mesi fa su fb
Che meraviglia! Quanti ricordi
Francesca Tortoriello 2 mesi fa su fb
Che bei ricordi 💕
Mino Gabo 2 mesi fa su fb
E si abitiamo proprio in Ticino :o :o , litigarello "par ogni pét" :P !
Roberta Pupillo 2 mesi fa su fb
Ascona❤️era una manna dal cielo quando arrivava... noi bimbi ci si saliva come fossimo alle giostre, infine il gelato era assicurato❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
Alex Aquino 2 mesi fa su fb
Mai contenti di nulla!
Carmela Ostuni 2 mesi fa su fb
Alex Aquino hai perfettamente ragione
Roberto Oliboni 2 mesi fa su fb
Bella iniziativa ❤️
Andrea Festa 2 mesi fa su fb
E lasciali protestare..... https://youtu.be/RyM8NYf1vlw
Bianchi Roberta 2 mesi fa su fb
Peccato non sia arrivato anche ad Arogno come ai vecchi tempi
La Monica 2 mesi fa su fb
Bianchi Roberta con mia sorella cassiera 😍
Bianchi Roberta 2 mesi fa su fb
Ah si ricordo bene 🤩🤩
Maurizio Pavesi 2 mesi fa su fb
Servirebbe a Vira e in tutto il Gambarogno, l'ultimo market di paese ha chiuso da pochi giorni..
Francesca Lombardo 2 mesi fa su fb
Penso che in certi paesini sia utile...persone anziane che non anno la machina e sono lantani dai negozi e comodo....mi ricordo che anni fa 1 volta la settimana girava anche a locarno...
Giovanni Canonica 2 mesi fa su fb
Non torna il camion della Migros, è solo un tour promozionale per il decimo anniversario della serie "i nostran dal Tesin" !! Sempre a polemizzare senza essere informati
marco17 2 mesi fa su tio
Che i negozi di paese abbiano chiuso a causa degli autocarri Migros è una baggianata colossale. È la Migros che ha rinunciato agli autocarri perché i consumatori preferiscono i centri commerciali.
Lucia Lourenço 2 mesi fa su fb
Siii, ci voglio andare, lo adoro
MIM 2 mesi fa su tio
i negozietti sono chiusi per i centri commerciali, non per il camion della migros.
miba 2 mesi fa su tio
Da una parte è solo un'operazione di marketing, dall'altra chi reclama/brontola si perde in un bicchiere d'acqua.....
Mara Athena 2 mesi fa su fb
Tante attività private subiscono l’apertura di altri (spesso grosse catene). E purtroppo sì cerca il meglio per andare avanti .. però ci sono molti paesi non serviti , senza negozi privati e c’è da ricordare che sarà uno scalo di un giorno a settimana . Quindi , trovo carina l’idea (per me potevano anche continuare da sempre) ma é vero che Migros (come tutti i commercianti) vicino sul guadagno e non sulla gentilezza . Bisogna prendere le cose come vengono e per i piccoli ... forza 👍🏻 potete benissimo coabitare (peggio era in apertura di un centro grosso nei pressi , fisso!)
Alfredo Corradi 2 mesi fa su fb
Camion torna nelle valli nel 2020, la gente si lamenta per negozi chiusi 30 anni fa... Ok
Şerife Vurşan 2 mesi fa su fb
Migros bellisimo buon lavoro a tutti🇨🇭🇹🇷
Jacqueline Lacroce 2 mesi fa su fb
Bei ricordi!!♡
Tenero72 2 mesi fa su tio
OTTIMA idea, forse una della migliori cose che Migros ha fatto negli ultimi anni.
Claudia Caccialanza 2 mesi fa su fb
TI.CH 2 mesi fa su tio
Purtroppo non va mai bene niente. se si fa qualcosa reclamano se non si fa ente reclamano, mi sa che molti vogliono la botte piena e la moglie ubriaca. Non solo gli autocarri della Migros hanno contribuito a chiudere i negozi, ma anche gli acquirenti; Migros ha prezzi più bassi allora compro dove costa meno e qui inizia il ciclo dell'economia " le cose sono care allora devo risparmiare- compero meno o dove costa meno- il negoziante dice ho venduto meno devo risparmiare e compra meno il grossista dice ho venduto meno e risparmia anche lui- il produttore dice ho venduto meno devo ristrutturare produce meno e "ristruttura". a questo modo il denaro non circola nella maniera giusta e l'economia crolla; vedi tutte le ristrutturazioni delle ditte a cosa portano; incremento della mano d'opera estera - licenziamenti dei lavoratori più anziani - difficoltà dei giovani a trovare un posto di lavoro ecc. forse é giusto porsi qualche domanda perché siamo in questa situazione senza dare tutta la colpa al COVID.
Remo Gianinazzi 2 mesi fa su fb
Io riparavo i frigoriferi che si trovavano al loro interno. Chiaramente la sera dopo il loro rientro in centrale a S.Antonino. Chiedetemi se ero felice😂😂😂
Chris Croci 2 mesi fa su fb
Remo Gianinazzi ciao Remo! 😆
Remo Gianinazzi 2 mesi fa su fb
Chris Croci uella li😊
Chris Croci 2 mesi fa su fb
Remo Gianinazzi 😊
Isabelle Banskoliev 2 mesi fa su fb
Remo Gianinazzi Eri felice?
Remo Gianinazzi 2 mesi fa su fb
Isabelle Banskoliev come un cammello in Lapponia😂
Laurentino Scholes 2 mesi fa su fb
Manca in Brissago.....
sedelin 2 mesi fa su tio
bello! peccato che non è per sempre. ma i piccoli commercianti che si lamentano iè mai cuntent? l’iniziativa dura solo due settimane, che bisogno c’è di far polemica per ogni pet?
Homer_Simpson 2 mesi fa su tio
@sedelin Che se 20 persone non comprano piu' da te per due settimane per ipotetici soli 50.- chf.... il danno economico sarebbe triplicato, se i formaggini, i salumi, la merce deperibile non la compra nessuno o te li mangi a colazione o li butti.
sedelin 2 mesi fa su tio
@Homer_Simpson visto che l’iniziativa è annunciata per tempo basta organizzarsi e rifornirsi di minor quantità di prodotti freschi. il “danno economico” è irrisorio.
Arminda Armi 2 mesi fa su fb
In Ticino c è chi protesta ? Strano ,..non lo avrei mai immaginato. 🤥.
Vincenzo Steria 2 mesi fa su fb
Non va mai bene niente d'altronde se hanno chiuso i negozietti è solo grazie a noi che abbiamo preferito i grandi centri commerciali purtroppo il progresso porta al regresso questo è il risultato
Victoria Maria Navarro 2 mesi fa su fb
😍👍🏻
Helga Bianchi Cabassi 2 mesi fa su fb
Io, ho 48 anni, e mi ricordo che ad Olivone arrivava davanti all'Asilo, e poi sotto il Ristorante Arcobaleno. Bellissimi ricordi. Che bello se tornasse. Buona giornata a tutti.
Mariano D'Andrea 2 mesi fa su fb
Helga Bianchi Cabassi l'autista che veniva a Olivone era mia papà. Ha servito quella zona per quasi 30 anni ☺
Helga Bianchi Cabassi 2 mesi fa su fb
Mariano D'Andrea, piacere di conoscerti allora......era un'uomo SIMPATICO. Buona serata. Helga
La Bibo 2 mesi fa su fb
Ma che noia, sempre a lamentarsi x tutto.🤦‍♀️🤦‍♀️
Silvana Burkhalter 2 mesi fa su fb
Che bello che ricordi, ma c'è sempre chi reclama, che poi viene 1 volta a sett.
Patrizia Stanga-Colombo 2 mesi fa su fb
Bravi! Bellissima iniziativa👍😊
Orio Bianchi 2 mesi fa su fb
Magari a saperlo prima !!
Angela Enne Vaccai 2 mesi fa su fb
Orio Bianchi è arrivato a casa il volantino con tutti gli orari e le date!
Teresa Tammelleo Diliberto 2 mesi fa su fb
Teresa Tammelleo Diliberto 2 mesi fa su fb
Ma bei ricordi ai miei bei tempi anno 1966 munchestain esiste di nuovo
Evry 2 mesi fa su tio
saranno contenti in tanti di acquistare al Km 0 !! in particolare gli anziani residenti nei villaggi delle Valli, molto bene
Evry 2 mesi fa su tio
Molto bene, benvenuta l'idea !!!
Carmen Crescini 2 mesi fa su fb
Me Li ricordo Mia zia ci faceva la spesa. Era tutto troppo lontano
Michela Foletta 2 mesi fa su fb
Bello... Si aspettava con piacere da piccoli... Era la giornata che noi bimbi potevamo avere una caramella.
Picet 2 mesi fa su tio
Non capisco perché per ogni cosa si faccia bisogna sempre fare polemica..io la trovo una bella iniziativa
Fabrizia Sandrini-Curioni 2 mesi fa su fb
Ma vadano a quel paese.. non è stato sufficiente anno fa.. ricominciano ora? Quando gli ha fatto comodo han tolto i camion.. ora festeggiano?
Lulu Stanco 2 mesi fa su fb
Siiii
Letizia Zaccone 2 mesi fa su fb
Graziella Zaccone ❤️😘😍
Camilla Zilli 2 mesi fa su fb
che bello !!! da piccola lo aspettavamo con ansia ai Ronchini !! hanno fatto bene, ottimo servizio!
Cristina Beretta 2 mesi fa su fb
Bei ricordi d'infanzia
Brigitte Arienti-Zecchin 2 mesi fa su fb
Possibile che l’essere umano debba sempre essere polemico? Ma bastaaaaaa.... lasciamo ad ognuno il suo spazio e la volontà di fare👍
Mariluz NeMa 2 mesi fa su fb
Bellissimo rivederlo, quanti ricordi! Una volta c'era solo il camion della Migros e i negozietti. Se questi chiudono non è certo colpa del camion che gira nei paesi, ma i supermercati che fanno chiudere i piccoli commerci.
Manu Rey 2 mesi fa su fb
Mariluz NeMa anche ma non solo, bisogna riconoscere che un negozietto con i beni di prima necessitá perde il senso di esistere se dovesse riprendere piede questa iniziativa nei suoi paraggi...
Fabrizia Sandrini-Curioni 2 mesi fa su fb
Mariluz NeMa una buona parte dei piccoli negozi hanno chiuso proprio per il camion.. i supermercati son arrivati dopo
Roger Rashnu Brunschweiler 2 mesi fa su fb
👍
Cora Bosque 2 mesi fa su fb
Bella idea!!!
Susi Chiappini 2 mesi fa su fb
Ma perpiacere per quello non anno chiuso i negozieti perché i giovani non volevano stare nei paesini poi il camion era utile per anziani gente che non hanno auto poi il bus costa troppo andata e ritorno e per i avs ect. Bene se cominciano ancora era ora
Matthias Calderola 2 mesi fa su fb
Aron fagli vedere chi sei
Aron Tognetti 2 mesi fa su fb
Matthias Calderola 😂
Loredana Galli 2 mesi fa su fb
Stupendo ben fatto👍🏻👍🏻
Fausto Sargenti 2 mesi fa su fb
Bellissima iniziativa e non fate caso ai brontoloni quelli reclamano “giusta par buta fora el fia “
Nicole Malingamba 2 mesi fa su fb
Mi ricordo che c’erano dei giorni dove si fermava vicino a casa mia, ma non ci sono mai salita.... (forse 1 volta...) non so perché ma mi terrorizzava 😂
Chiara Romano 2 mesi fa su fb
Che ricordi , veniva davanti a casa quando ero bambina 😀 lo aspettavo sempre lo adoravo
Libero pensatore 2 mesi fa su tio
L’iniziativa è carina, non vedo il motivo delle lamentele onestamente. Oggi non avrebbe più senso proporre questo servizio, vuoi perché le valli si sono spopolate, vuoi perché comunque le persone che ci vivono solitamente lavorano nei centri e possono fare la spesa li. Per aiutare gli anziani basterebbe che i comuni di montagna mettessero loro a disposizione una persona che acquisti online gli alimenti per loro.
Da Ghi 2 mesi fa su fb
quanto era comodo per chi abitava nei piccoli comuni...penso sia di utilità anche ai nostri giorni
Maria Lucrezia Perna 2 mesi fa su fb
Stupendo
Manuela Hoch 2 mesi fa su fb
Io lo amo questo camion migros. Bei ricordi. Dai fatelo anche nel canton lucerna , cara migroszentralschweiz. 👍💛
Enza Vitale 2 mesi fa su fb
Me lo ricordo ero una bambina ❤️
Marco Edoardo Dozio 2 mesi fa su fb
Siamo un cantone di rimpic.....i possibile che non vada bene nulla????? Allora togliamo le antenne dei telefonini e internet perché gli shop online hanno fatto chiudere i centri commerciali e i negozi..... Mabasta ste polemiche da osteria di ciucattttt
Ronny Beltrami 2 mesi fa su fb
Marco Edoardo Dozio pienamente d'accordo!! 😬
Rosa Maria Tosinirosa 2 mesi fa su fb
Bei ricordi
Geni86 2 mesi fa su tio
Il fatto che abbiano scelto solo una nicchia di mercato e non abbiano qua "tutto" come un volta, mi sembra sinonimo di rispetto nei confronti dei negozietti presenti sul territorio. Bella iniziativa!
Silvia Vanetti 2 mesi fa su fb
Mi ricordo al Martedì e il Sabato a Iragna
Pamela Mombelli 2 mesi fa su fb
Sempre a lamentarsi per tutto... che noiosi.
ctu67 2 mesi fa su tio
Mai contenti!!!
Giovy Buletti 2 mesi fa su fb
👍👍
Monica Rhabarberbarbara Midali 2 mesi fa su fb
Bellissima iniziativa. Ma non capisco che dialetto abbiano usato. Non certo quello momò...
Andy Matasci 2 mesi fa su fb
Monica Rhabarberbarbara Midali esiste un mondo al di fuori della terra momò 😂😂😂
Fabrizio Müller 2 mesi fa su fb
Andy Matasci volevo scriverlo io 😂😂
Monica Rhabarberbarbara Midali 2 mesi fa su fb
Andy Matasci ma è un dialetto ticinese? Perchè in quel caso ok, ma da come è scritto sembrava milanese stretto (tipo le pubblicità alla radio delle manifestazioni local in cui storpiano tutte le pronunce) (Al cantòn-> Ul cantun)
Andy Matasci 2 mesi fa su fb
Non sono un gran dialettologo, mi sa che dobbiamo chiedere una consulenza al Lurà... 😂😂😂
Luana Jelmolini 2 mesi fa su fb
nessuno impedisce ai piccoli commercianti di chiedere un permesso anche loro e farsi conoscere in giro per il ticino. 😅 in molti paesini non c'erano neppure piccoli commercianti, per fortuna arrivava il camion della migros.
Maria Angela Vinciguerra 2 mesi fa su fb
I negozietti chiudono (hanno chiuso) indipendentemente! E non certo per colpa dei camion, dal momento che in certi paesi non se ne trova nemmeno uno e se si trova ha prezzi esorbitanti! I camion erano anche socializzazione. Mi ricordo da bambina a ronco sopra Ascona. Era l’appuntamento fisso del giovedì mattina e se uno del paese mancava tutti si preoccupavano. I prezzi sono buoni e la scelta vasta. La gente, soprattutto gli anziani o chi non ha l’auto, ha bisogno che qualcuno pensi a loro, anziché centralizzare tutto.
Marilena Decarli 2 mesi fa su fb
Maria Angela Vinciguerra troppo tardi
Fabrizia Sandrini-Curioni 2 mesi fa su fb
Maria Angela Vinciguerra lo dica a mia mamma che aveva chiuso proprio dopo l’arrivo dei camion, .. o a me che a mia volta ho un negozio, ... se chiudiamo non è indipendentemente ma proprio grazie a loro! E per i prezzi esorbitanti le chiedo se è già stata in un negozio di paese o nel mio .. prima di scrivere! E a dirla tutta De ne sono fregati degli anziani e della gente quando le loro cifre non hanno più fatto l’auto guadagni e son spariti!!!
Floriana Zamaroni 2 mesi fa su fb
Maria Angela Vinciguerra i negozietti sono stati affossati dai camion. Ovviamente non potevano reggere la concorrenza
Amina Domeniconi 2 mesi fa su fb
Fabrizia Sandrini-Curioni Concordo con lei perché l'ho vissuto anch'io. Se penso che mia madre apriva tutti i giorni alle 07:30 per alcuni kg di pane; bè la giornata diventa lunga. Per i prezzi: alcune cose sono più a buon mercato e una cosa da sottolineare é che chi fornisce aumenta anche il pezzo del trasporto perché fuori zona. Ora se alcuni grandi magazzini chiudono nei paesi non lamentatevi perché questa si chiama "strategia di mercato". Va ricordato che durante la pandemia eravate concenti di avere il negozietto in paese!
Viviane Monti 2 mesi fa su fb
Maria Angela Vinciguerra si era bello, quando ero piccola mi piaceva ... era un momento simpatico e le donne chiacchieravano aspettando il loro turno 😉
Daniela Maria Pia 2 mesi fa su fb
Marilena Decarli meglio tardi che mai....😉
Daniela Maria Pia 2 mesi fa su fb
Amina Domeniconi si era fanrastico. 😊🤗
Aldi Vinci 2 mesi fa su fb
Maria Angela Vinciguerra giustissimo! Quanti ricordi!!
Santina Fogu 2 mesi fa su fb
Fulvia Arrigoni 2 mesi fa su fb
Era bellissimo ....👍
Rossana Galli 2 mesi fa su fb
Mi ricorda la mia infanzia bellissimo da riportare 😊
Manuela Quattropani 2 mesi fa su fb
Era splendido fare la spesa!! bellissimi riordi!
Silverio Sargenti 2 mesi fa su fb
1999 Intragna,il giovedì potevo chiudere il negozio e pure per i giorni a seguire,poi i "clienti"si lamentavano che l'insalata l'eva pasa e al lacc e i jogourt i gheva la data curta..🤣🤣🤣🤣🤣 La tola la var pusée da l'or!
Siro Ilmio 2 mesi fa su fb
Silverio Sargenti in cima la valle i anzian i gheva chell e senza machina quindi l'eva or vegal mi speciava domà che u rivava
Ornella Guerra 2 mesi fa su fb
Siro Ilmio bravo,facile parlare ma in valle non c erano negozietti , è il camion una comodità per tutti!! A Intragna se la memoria non mi inganna c era il vis/ vis con prezzi decisamente alti e poca scelta a quel punto in 5 minuti sono a losone!
Siro Ilmio 2 mesi fa su fb
Ornella esattamente penso ad esempio a mia nonna che era su in cima alla valle senza possibilità di spostarsi e il cammion che arrivava era un momento di festa per tutti
Silverio Sargenti 2 mesi fa su fb
Ornella Guerra il negozio era il mio sui prezzi si può discutere sui coloniali ma al banco e freschi si era più che concorrenziali e qualità top,poi chiaro con 100 mq cosa si pensava di avere come scelta? Certo che andavo bene per i 100 gr di prosciutto alle 18.30 perché si era dimenticato di prenderlo dal Cattori o per macinare il caffè nel macinino del negozietto senza neanche spendere 1 centesimo alla fine tagliato la presa,il negozietto andava bene per quelli che volevano far marcare nel libretto perché perché da ghei an ghera pu o quelli con la scusa di comperarti 1 michetta pagavano con un formicone per far moneta,la vecchietta che sicuramente avrà visto la 1a o la 2a guerra mondiale e pretendeva solo il pezzo bello della sbrinz e la crosta a me da succhiare potrei scrivere una bella raccolta di aneddoti!! La tola la var pusée da l'or!
Siro Ilmio 2 mesi fa su fb
Silverio Sargenti trovo disgustoso il passaggio di chi faceva segnare nel libretto ricordati che pagare comunque pagavano ed erano clienti al pari di tutto, visto certi ragionamenti forse e veramente meglio tu hai chiuso la realtà di valle e ben diversa dal tuo pensiero
Silverio Sargenti 2 mesi fa su fb
Siro Ilmio con la piccola differenza che quelli che volevano far marcare il resto del mese non li vedevi proprio perché dal Cattori o Coop ecc non puoi dire pasi settimana prossima. Allora scriva solo se conosce i fatti!
Ornella Guerra 2 mesi fa su fb
Silverio Sargenti trovo vergognoso il tuo commento!!persone come lei non devono aprire negozi nelle piccole realtà di paese!! Una Amalia M . Ha vissuto del suo piccolo negozio e non si sarebbe mai sognata di di insultare come fa lei i suoi clienti!! Maleducato a far passare la gente/anziani di Intragna e della Valle come dei morti di fame!!! Si vergogni ... e le dico anche a questo punto che sono contenta che ha dovuto chiudere
Silverio Sargenti 2 mesi fa su fb
Ornella Guerra purtroppo la verità fa male,in ogni caso di clientela fedele ne avevo e anche per una micchetta sempre servita come se se spendessero 100 fr,per sua info il negozio è stato venduto e non chiuso tra l'altro malgrado il contesto ho pure fatto un affare! Buona vita sciura
Annina Anninetta 2 mesi fa su fb
Quanto siete polemici
Saliba Malke 2 mesi fa su fb
Ti pare che non ci siano proteste da cittadini perennemente odiosi? 😂😂😂😂😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
1 ora
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
2 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
3 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
5 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
6 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
7 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
8 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
VIDEO
LUGANO
8 ore
Al via la "Da Vinci Experience"
La mostra multimediale immersiva ha aperto le sue porte al Centro Esposizioni: «Un segnale di grande coraggio».
MAGADINO
9 ore
Tragedia di Sarra, ticinesi assolti
Dramma in volo, il tribunale di Macerata ha giudicato non colpevoli i tecnici che si erano occupati dell'elicottero.
CANTONE
17 ore
«Io, lavoratore indipendente in attesa dell'IPG»
A causa della pandemia, le casse di compensazione sono confrontate con migliaia di richieste
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile